banner
Robinhood ora vuole offrire servizi di trading crypto per le aziende
Robinhood ora vuole offrire servizi di trading crypto per le aziende
Criptovalute

Robinhood ora vuole offrire servizi di trading crypto per le aziende

By Amelia Tomasicchio - 19 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

In una recente intervista pubblicata sul canale YouTube della stessa azienda, il CEO di Robinhood, Vlad Tenev, ha spiegato di voler migliorare ed ampliare i servizi della piattaforma per quanto riguarda il trading crypto, anche aggiungendo nuovi pair.

Queste le parole di Tenev riprese dal video:

“Per quanto la gente mi stia assillando al riguardo sui social media, io sto incitando il nostro team crypto e i nostri software engineer. Cercheremo di risolvere la questione il più velocemente possibile. Poi vedremo. Forse aggiungeremo qualche nuova moneta lungo la strada”.

Inoltre, Tenev, durante l’intervista, ha ipotizzato il lancio di un wallet crypto targato Robinhood, anche se ha spiegato che sul tema saranno molto cauti.

Robinhood e i problemi con Gamestop

Per quanto riguarda gli accadimenti relativi a Gamestop, quando WallStreetBets fece salire i prezzi delle azioni dell’azienda e la piattaforma decise per il blocco del trading, Tenev ha spiegato che si è trattato sicuramente di cattiva pubblicità per la piattaforma, ma non ha commentato oltre.

La IPO di Robinhood nel 2021

A inizio gennaio era stata annunciata la quotazione in borsa tramite una IPO per Robinhood, che quindi poi potrebbe vendere le proprie azioni tramite la sua stessa app.

La pandemia da Coronavirus ha fatto aumentare gli utenti, che a causa della crisi economica hanno deciso di usare l’app per fare i propri investimenti.

CNBC ha infatti riportato che Robinhood sia passata da 10 milioni di utenti a dicembre 2019 a 13 milioni nel maggio del 2020. 

Nell’aprile del 2020, la piattaforma era stata inclusa da Forbes nella top 10 delle più grandi aziende fintech negli USA.

L’accordo fintech con Walmart

Ad inizio gennaio 2021, Robinhood aveva anche annunciato una nuova collaborazione con la famosa catena di supermercati americana Walmart per creare una startup fintech che offra soluzioni finanziarie innovative, affidabili e moderne.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.