Grayscale, +1 miliardo di dollari in Bitcoin in 24 ore
Grayscale, +1 miliardo di dollari in Bitcoin in 24 ore
Criptovalute

Grayscale, +1 miliardo di dollari in Bitcoin in 24 ore

By Eleonora Spagnolo - 12 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Grayscale ha incrementato di 1 miliardo di dollari il suo patrimonio in Bitcoin e criptovalute. Può non sembrare neppure una notizia, se non fosse che l’incremento è avvenuto in circa 24 ore.

Il profilo twitter ufficiale dell’azienda infatti l’8 aprile 2021 comunicava di avere 45,1 miliardi di dollari in criptovalute. Di questi, 37,2 miliardi di dollari sono contenuti nel Grayscale Bitcoin Trust. 

Il giorno dopo, il 9 aprile, questo patrimonio era cresciuto di un miliardo, con il GBTC a 38 miliardi di dollari. 

Infatti, il Grayscale Bitcoin Trust è cresciuto di 800 milioni di dollari, mentre l’Ethereum Trust è cresciuto di 200 milioni di dollari. 

Dunque sono le due criptovalute regine del mercato ad essere le cause della crescita degli asset under management di Grayscale. 

Grayscale, il fondo Bitcoin apprezzato dagli istituzionali

Grayscale si sta caratterizzando per l’aumento dei suoi asset under management che rispondono probabilmente alla crescita della domanda da parte di investitori istituzionali. Chi sceglie Grayscale infatti non acquista direttamente Bitcoin o le altre criptovalute, a seconda del Trust, ma negozia delle azioni che sono esposte a Bitcoin e crypto. 

Per questo, il prossimo step per l’azienda, non appena la SEC lo consentirà, potrebbe essere quello di convertire i suoi Trust in ETF. Non a caso è alla ricerca di personale esperto in exchange-traded funds

Nel frattempo ha incrementato il numero di Trust, tanto che recentemente ha aggiunto cinque criptovalute nel suo paniere:

  • Chainlink (LINK);
  • Filecoin (FIL);
  • Basic Attention Token (BAT)
  • Decentraland (MANA);
  • Livepeer LVR). 

Alcune, come Filecoin e Basic Attention Token, da quando sono state aggiunte da Grayscale, hanno vissuto un vero e proprio rally nel prezzo. È evidente che gli investitori che si rivolgono a Grayscale, sebbene siano interessati soprattutto a Bitcoin, non disdegnino altre criptovalute tanto che anche questi trust, in meno di un mese, hanno già raccolto cifre milionarie. Spiccano infatti Livepeer, il cui Trust gestisce già oltre 13 milioni di dollari, e Decentraland, che quota già 18 milioni.

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.