I Tether su Tron potrebbero superare quelli su Ethereum
I Tether su Tron potrebbero superare quelli su Ethereum
Stable Coin

I Tether su Tron potrebbero superare quelli su Ethereum

By Marco Cavicchioli - 14 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

I Tether dollar (USDT) emessi sulla blockchain di Tron potrebbero presto essere più di quelli emessi su Ethereum. 

Infatti i token USDT esistono su diverse blockchain. Inizialmente esistevano solo sulla blockchain di Bitcoin, grazie al protocollo Omni, poi però sono sbarcati anche su Ethereum, e successivamente su Tron, EOS, Liquid, Algorand, SLP e Solana. 

In totale ad oggi risulterebbero esserci in circolazione quasi 46 miliardi di USDT, di cui il 50% sulla blockchain di Ethereum. 

Da quando sono stati emessi anche su Ethereum questi hanno preso il sopravvento, tanto che ormai ad esempio su Omni ve ne sono solamente meno del 3%. 

Tuttavia Ethereum da un po’ di tempo a questa parte soffre di un problema che rende gli USDT meno fruibili, ovvero costi di commissione elevati sulle transazioni, e tempi di esecuzione non rapidissimi. 

Ormai servono almeno 10$ di gas per poter avere una buona certezza che una transazione su Ethereum venga convalidata in tempi brevi, e questo sicuramente nuoce soprattutto alle transazioni di importi inferiori. 

Invece le transazioni su Tron hanno costi di commissioni nettamente inferiori, e migliore velocità di esecuzione. Da quando Tether ha emesso USDT anche su Tron questi spesso sono stati preferiti a quelli su Ethereum. 

Tether, 22 miliardi di USDT su Tron

Ad oggi la società ha emesso quasi 22 miliardi di USDT sulla blockchain di Tron, ovvero più del 46% di tutti gli USDT emessi. 

Pertanto la maggior parte dei nuovi token USDT emessi da Tether viene emessa ormai sulla blockchain di Tron, tanto che potrebbe non passare molto tempo prima che questi superino per numero quelli emessi su Ethereum. 

In effetti anche confrontando i numeri relative al totale delle transazioni giornaliere registrate sulle due blockchain, da un po’ di tempo a questa parte Tron supera Ethereum, probabilmente proprio per l’inferiore costo del gas. 

Oltretutto anche la criptovaluta nativa di Tron, TRX, sembra stia beneficiando di questo utilizzo, visto che ad esempio nell’ultima settimana il suo prezzo è cresciuto più di quello di ETH. 

Tuttavia TRX non ha ancora raggiunto il massimo storico di 0,3$ di gennaio 2018, mentre ETH ha già ampiamente superato i picchi toccati in quello stesso mese.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.