banner
Tether: la stablecoin sorpassa i 50 miliardi di market cap
Tether: la stablecoin sorpassa i 50 miliardi di market cap
Stable Coin

Tether: la stablecoin sorpassa i 50 miliardi di market cap

By Amelia Tomasicchio - 26 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Oggi la stablecoin di Tether (USDT) ha superato i 50 miliardi di dollari di market cap.

Tether era già la stablecoin più usata, con la più alta capitalizzazione di mercato, e ora sta continuando a salire, superando il valore azionario di aziende conosciute in tutto il mondo come Ford Motor o Kraft Heinz.

I diversi use cases di Tether che fanno crescere il market cap

I motivi dietro questa crescita esponenziale sono molteplici: innanzitutto Tether è usato molto nel settore della DeFi, fornendo liquidità a tutte le pool ed essendo in pair con tutte le criptovalute. I volumi della stablecoin, infatti, secondo CoinGecko, superano i 140 miliardi.

La stablecoin è anche usata come metodo di pagamento e come ponte per spostare facilmente i fondi per il trading, aiutando i trader, ad esempio, a non dover sempre passare dalla propria banca per non essere esposti in termini di volatilità sulle diverse crypto.

Dopo questa news di oggi del superamento del nuovo record di market cap, Paolo Ardoino, CTO di Tether, ha spiegato:

“Il raggiungimento di un market cap di 50 miliardi di dollari rappresenta un traguardo incredibilmente importante per Tether. Quando il gruppo di visionari che ha creato Tether nel 2014 ha lanciato per la prima volta la stablecoin non avrebbe potuto sognare che sarebbe cresciuta in modo così esponenziale. Il successo di Tether è un modello per una Central Bank Digital Currency (CBDC) e un sistema bancario del futuro. Siamo veramente umiliati dal ruolo centrale che Tether ora gioca nell’ecosistema dei token digitali su una miriade di protocolli e applicazioni”.

USDT ha aggiunto 29 miliardi di dollari solo durante questi primi quattro mesi del 2021 in termini di capitalizzazione, sorpassando qualsiasi altra stablecoin, peggata al dollaro e non.

Tether è anche supportata da diverse e numerose blockchain come Algorand, Bitcoin Cash con il suo protocollo Simple Ledger (SLP), Ethereum, EOS, Liquid Network, Omni, Tron e da poco anche Solana. 

Tether sui social media

Secondo i dati di oggi diffusi da Sentifi, azienda che produce analytics relativi ai social media di oltre 50mila stock, indici e criptovalute, Tether ha raggiunto il massimo punteggio di sentiment sui social media, raggiungendo un punteggio di 39 punti, mentre Tron questa settimana è al secondo posto.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro su Blockchain Marketing edito Maggioli.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.