banner
Microstrategy detiene 1 miliardo di dollari in Bitcoin
Microstrategy detiene 1 miliardo di dollari in Bitcoin
Bitcoin

Microstrategy detiene 1 miliardo di dollari in Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 30 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Microstrategy ha reso noti i risultati del primo trimestre del 2021, sottolineando che la strategia di avere bitcoin si sta rivelando vincente. 

Tra i risultati si leggono entrate pari a 122,9 milioni di dollari, in aumento del 10%. Le entrate legate a prodotti e servizi sono pari a 313 milioni di dollari, con un aumento del 52% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gli utili lordi sono pari a 100,4 milioni di euro.

Ma si rivelano molto interessanti i dati riguardanti Bitcoin: nel primo trimestre del 2021, Microstrategy ha acquistato 20.857 bitcoin, ad un prezzo complessivo di oltre 1 miliardo di dollari. Si legge nel prospetto:

“Al 31 marzo 2021, il valore contabile delle attività digitali di MicroStrategy (composte esclusivamente da bitcoin) era di 1,947 miliardi di dollari, che riflette oneri di svalutazione cumulativi di 264,8 milioni di dollari dall’acquisizione. Al 31 marzo 2021, il costo medio e il valore contabile medio del bitcoin di MicroStrategy erano rispettivamente di circa 24.214 dollari e 21.315 dollari”.

In pratica, l’investimento si è rivelato più che redditizio. Questo anche grazie alla bull run di Bitcoin, che nelle scorse settimane ha toccato il picco di 65.000 dollari. 

Microstrategy ovviamente non si è fermata. La società ha rivelato che ha continuato ad acquistare nel trimestre ora in corso altri 253 Bitcoin per un prezzo medio di poco inferiore ai 60.000 dollari. 

In totale, Microstrategy possiede attualmente 91.579 bitcoin, acquistati ad un prezzo di mercato di circa 55.500 dollari. Ma questo non vuol dire che Microstrategy stia pensando di tenere per sempre Bitcoin. Si legge infatti: 

Nei periodi futuri, MicroStrategy potrebbe acquistare altri bitcoin e aumentare il suo patrimonio complessivo di bitcoin o vendere i suoi bitcoin e diminuire il suo patrimonio complessivo di bitcoin.

Il CEO di Microstrategy: soddisfatti di Bitcoin

Il CEO Michael Saylor si è detto complessivamente soddisfatto delle performance aziendali. 

Microstrategy, ha dichiarato, sta vedendo crescere il suo business ad un ritmo incalzante. Crescono gli affari con i clienti e cresce la fiducia degli investitori. 

E si è detto soddisfatto anche della strategia su Bitcoin: 

 “Continuiamo a essere soddisfatti della nostra strategia sui bitcoin. Abbiamo raccolto con successo più di 1 miliardo di dollari di capitale aggiuntivo nel trimestre per espandere le nostre partecipazioni in bitcoin, che ora superano i 91.000 bitcoin”. 

Ma Microstrategy punta a far adottare Bitcoin anche alle altri grandi aziende. Tutto questo mentre continuerà a detenere Bitcoin:

Abbiamo anche ospitato con grande successo la traccia ‘Bitcoin for Corporations’ al MicroStrategy World™, dove abbiamo utilizzato la nostra leadership di pensiero nel mercato delle criptovalute per mostrare come le aziende possano incorporare gli asset digitali nella loro gestione del bilancio. Continueremo ad acquisire e detenere altri bitcoin mentre cerchiamo di creare ulteriore valore per gli azionisti”.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.