banner
La valuta proiettata a salire del 4.000% entro il 2023
La valuta proiettata a salire del 4.000% entro il 2023
Criptovalute

La valuta proiettata a salire del 4.000% entro il 2023

By Crypto Advertising - 22 Mag 2021

Chevron down

SPONSORED POST*

Nell’ultimo anno il mercato delle criptovalute è salito alle stelle, con volumi di investimenti senza precedenti da parte di istituzioni finanziarie, società e hedge fund. Nonostante ci siano state alcune fluttuazioni da brivido, nel complesso, c’è una chiara traiettoria verso l’alto con tutti i tipi di valute digitali che sperimentano guadagni significativi dall’inizio del 2021. 

In questi giorni, c’è un maggiore interesse non solo per le criptovalute affermate con alte capitalizzazioni di mercato, ma anche per le nuove altcoin emergenti che hanno il potenziale per decollare ma devono ancora dimostrare il loro valore a lungo termine. 

Un nuovo arrivato che secondo gli analisti è sulla buona strada per salire a venti volte il suo valore attuale entro la fine del 2021 è RBIS, il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di arbitraggio crypto regolata dall’UE.

Facciamo uno zoom su ciò che rende RBIS un investimento potenzialmente così redditizio, esaminando il progetto dietro il token, lo sviluppo di nuove utility, la domanda e l’offerta del token, i flussi di entrate della piattaforma e la crescita della comunità.

L’economia del token

Il sistema basato sull’intelligenza artificiale di ArbiSmart esegue l’arbitraggio crypto – una strategia di investimento a basso rischio che consiste nel trarre vantaggio dalle inefficienze dei prezzi sugli exchange crypto. Queste sono brevi finestre in cui una singola valuta è disponibile su più exchange allo stesso tempo, a prezzi diversi. 

Integrato con 35 exchange di criptovalute, che segue 24 ore su 24, l’algoritmo di ArbiSmart monitora centinaia di monete contemporaneamente per identificare e sfruttare le inefficienze temporanee dei prezzi. Il sistema acquista la criptovaluta sull’exchange dove il prezzo è più basso, poi la vende automaticamente sull’exchange dove il prezzo è più alto per ottenere un profitto prima che il mercato si aggiusti e la differenza di prezzo si risolva da sola.

Il rischio è minimo, dato che non state esponendo il vostro capitale alla volatilità del mercato delle criptovalute per ottenere un profitto e non è richiesto alcuno sforzo. Basta iscriversi, depositare fondi in fiat o crypto e la piattaforma fa tutto il resto. I vostri fondi vengono automaticamente scambiati in RBIS per essere utilizzati per l’arbitraggio crypto e voi potete andare avanti con la vostra vita, mentre il sistema vi fa guadagnare profitti passivi che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno. Potete vedere in anticipo quanto vi è garantito di guadagnare, mensilmente e annualmente in base all’importo che depositate.

Una ragione per l’entusiasmo della comunità ArbiSmart è che oltre ai profitti di arbitraggio crypto impareggiabili, gli utenti della piattaforma ricevono anche interessi composti su questi guadagni. Essi guadagnano anche enormi plusvalenze sul valore crescente del token RBIS, che è già salito di oltre il 400% nei due anni da quando è stato lanciato, e si prevede che salirà alle stelle, nel Q3 e Q4 del 2021.

Domanda della comunità 

ArbiSmart ha un seguito fedele e una solida reputazione. È autorizzata e regolamentata dall’UE, senza precedenti di violazioni della sicurezza e con un feedback online costantemente positivo. Tuttavia, mentre la sicurezza e la relliabilità sono fondamentali, la ragione principale per la proiezione stellare è che l’azienda sta crescendo ad un ritmo eccezionale. 

Mentre ArbiSmart è cresciuta del 150% nel 2020, l’acquisizione dei clienti sta salendo vertiginosamente. L’azienda sta lanciando una serie di aggiornamenti del sistema e introducendo ulteriori utilità per il token nella seconda metà del 2021, tra cui un portafoglio che genera interessi regolamentato e una carta di credito crypto, che dovrebbe avere un impatto positivo sul valore del token e incoraggiare un ulteriore supporto della comunità. 

Gli utenti di ArbiSmart che si sono uniti alla piattaforma all’inizio del 2019, quando è stato introdotto RBIS, hanno già visto i loro token più che triplicare il loro valore in soli due anni e questa tendenza sembra destinata a continuare. Infatti, c’è un limite di 450 milioni sul numero di token RBIS che possono mai essere creati. Con l’aumento della domanda per la piattaforma, l’offerta scenderà e il prezzo sarà spinto ancora più in alto. 

Inoltre, il token RBIS è attualmente in procinto di essere listato e sarà scambiabile sugli exchange nel quarto trimestre del 2021, il che spingerà anche il prezzo verso l’alto. Una volta listato, chi vuole usare la piattaforma ArbiSmart dovrà acquistare RBIS da un exchange e gli utenti di ArbiSmart avranno poche ragioni per separarsi dai loro token considerando il valore crescente di RBIS e i generosi profitti passivi a lungo termine del trading di arbitraggio crypto. 

La domanda per il token ha finora continuato a crescere costantemente indipendentemente da ciò che sta accadendo sui mercati delle criptovalute. La ragione di questo è che le opportunità di arbitraggio crypto continuano ad emergere con la stessa regolarità di sempre, sia che le criptovalute stiano vivendo un mercato rialzista o ribassista, e questo lo ha reso un’interessante opportunità di copertura contro la possibilità di un crollo dei prezzi crypto. 

Il futuro di RBIS

Il prezzo del token RBIS sta guadagnando costantemente terreno da un po’ di tempo, ma il ritmo sta cominciando ad accelerare man mano che la popolarità e la liquidità della piattaforma aumenta, l’offerta si espande e il token continua il processo di essere listato sugli exchange. 

Questo rende il momento attuale il momento perfetto per comprare, dato che la moneta è destinata a salire a 20 volte il suo valore attuale entro la fine del 2021 e a salire fino al 4.000% entro la fine del 2023.  

Se volete salire a bordo mentre RBIS è ancora a buon mercato, guadagnando fino al 45% in profitti passivi di arbitraggio crypto, potete unirvi alla piattaforma ArbiSmart qui

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.