banner
Bitcoin rischia un’ulteriore perdita?
Bitcoin rischia un’ulteriore perdita?
Criptovalute

Bitcoin rischia un’ulteriore perdita?

By Crypto Advertising - 4 Giu 2021

Chevron down

Post sponsorizzato*

Il 2 giugno, Bitcoin e le altcoin hanno visto un rally a due cifre, con Bitcoin che ha brevemente superato i 38.000 dollari, e dogecoin è aumentato del 40% in una volta. Il rally non è riuscito ad accendere la speranza tra gli investitori, e l’indice Fear & Greed di Bitcoin è a 24, indicando una paura estrema. Gli investitori hanno buone ragioni per temere, dato che il mercato ha visto una perdita del 50% recentemente. 

Il 4 giugno, Musk ha pubblicato un tweet: Bitcoin, cuore spezzato. Più tardi, ha twittato di nuovo: Canada, USA, Messico.

Sono interpretati dalla maggior parte delle persone come: addio Bitcoin (potrebbe aver venduto i suoi Bitcoin) ed ancor peggio (Bitcoin ribassista).

Infatti, 5 ore dopo la sua uscita, il Bitcoin è sceso di oltre il 10%.

Un indicatore mostra che il recente rally potrebbe essere un altro top del mercato. In un rapporto di Delphi Digital, viene analizzato il rapporto MVRV che misura il valore di mercato di Bitcoin contro il suo valore realizzato.

Secondo il rapporto, il rapporto MVRV a maggio 2021 è simile a quelli di inizio 2011, fine 2013 e inizio 2018. In questi periodi, il prezzo del Bitcoin ha fatto ATH prima di cadere duramente. 

Come guadagnare profitti dal calo del prezzo?

La volatilità fa paura, ma con gli strumenti giusti, è molto utile per guadagnare. Con una strada accidentata davanti, i trader possono impegnarsi nel margin trading per coprire le perdite e guadagnare profitti. 

Vediamo come possiamo beneficiare del calo del prezzo del bitcoin:

Supponiamo di aver usato 1 BTC per aprire un contratto short quando il bitcoin era scambiato a $35.000. Si noti che con una leva 100x, 1 BTC può aprire un contratto del valore di 100 BTC. 

Se il prezzo del bitcoin è sceso a $33.000. Il profitto sarà ($35.000 – $33.000) * 100 BTC/$33.000 *100% = 6,06 BTC, rendendo il ROI 606%.

Il trading di margine è un derivato maturo nel mercato delle criptovalute. Fondata nel 2017 e con sede a Hong Kong, Bexplus è una piattaforma leader nel trading di cripto derivati che offre un margin trading con leva 100x su BTC, ETH, LTC, EOS, XRP e così via. 

Come iniziare?

Iscriviti 

Bexplus non richiede KYC, quindi è sufficiente aprire un conto con un indirizzo e-mail in appena 1 minuto. Una volta completata la registrazione, un conto di trading e un conto demo con 10 BTC saranno aperti automaticamente.

Pratica le tue abilità: Un conto demo

I trader di successo sono quelli che imparano ad analizzare il mercato e riescono sempre a mantenere la mente lucida. Il modo migliore per migliorare le tue abilità e la tua mentalità è quello di fare pratica nel conto demo gratuito. 

Ad ogni utente vengono dati 10 BTC all’inizio, e sono ricaricabili, così puoi provare diverse strategie quanto vuoi. 

Fai un deposito e richiedi i bonus

Non è necessaria alcuna tassa di deposito. Puoi iniziare il tuo deposito a 0.001 BTC. Bexplus supporta Bitcoin, ETH, ecc, così come i depositi in USD, EUR e GBP. 

Per aiutare i trader a guadagnare di più, Bexplus offre un bonus di deposito del 100% ad ogni trader. Deposita 1 BTC, e riceverai 2 BTC, e fino a 10 BTC è disponibile per ogni deposito. Il bonus non è prelevabile ma può essere usato come margine. 

Guadagnare reddito passivo con Bexplus

Quando non fai trading, puoi trasferire i tuoi BTC al portafoglio fruttifero e godere di un interesse annualizzato fino al 21%

L’interesse è calcolato giornalmente, e le entrate del deposito saranno regolate mensilmente. L’interesse mensile è calcolato come (S*I/365*30)=MI. S rappresenta la somma del deposito, I sta per interesse, e MI è l’interesse mensile.

Il mercato delle criptovalute è pieno di opportunità, non esitare ad iscriverti e a reclamare il tuo profitto!

Iscriviti per ottenere un bonus del 100% e usa un conto simulato per testare la tua strategia.

*Questo è un articolo a pagamento. Il Cryptonomist non ha scritto l’articolo e non ha provato la piattaforma. Investi a tuo rischio e pericolo.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.