banner
Fidelity Digital Assets partner di una piattaforma crypto
Fidelity Digital Assets partner di una piattaforma crypto
Criptovalute

Fidelity Digital Assets partner di una piattaforma crypto

By Eleonora Spagnolo - 29 Giu 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Fidelity Digital Assets contribuirà al lancio di una innovativa piattaforma di trading di criptovalute. Il progetto è di TP ICAP leader nella fornitura di infrastrutture di mercato, che lancerà a breve una piattaforma di trading di criptovalute. 

Per farlo si avvarrà della partnership con Fidelity, Zodia Custody e Flow Traders

La piattaforma servirà sia per fare sia trading di criptovalute, sia per la custodia degli assets. 

Il ruolo di Fidelity Digital Assets nella piattaforma crypto

Infatti Fidelity Digital Assets e Zodia Custody si occupano proprio del servizio di custodia, un servizio sempre più richiesto dagli utenti di criptovalute. L’innovazione consiste nel fatto che gli utenti della piattaforma avranno liquidità per fare trading e nello stesso tempo sapranno che i loro asset sono sotto custodia. Questo rende la piattaforma particolarmente indicata soprattutto per le esigenze degli investitori istituzionali.

Flow Traders si occuperà invece della fornitura di liquidità.

TC ICAP è già attiva dal 2019 come piattaforma di derivati di criptovalute, adesso invece si apre anche al mercato spot per rispondere alle richieste degli utenti in questo momento storico di crescita del mercato crypto. 

La piattaforma di trading sarà lanciata a Londra, con le dovute licenze richieste dalla FCA. L’idea è quella di espandersi anche con una sede a New York e poi in Asia. 

Simon Forster, Co-Head of Digital Assets di TP ICAP, ha dichiarato: 

“La domanda dei clienti di negoziare cryptoasset a pronti è significativa e in crescita, con un interesse proveniente dalla nostra base di clienti tradizionali nelle diverse classi di attività in cui operiamo. Ma fino ad oggi a molti dei nostri clienti è stato impedito l’accesso ai mercati delle criptovalute a causa delle attuali limitazioni dell’infrastruttura di mercato, con la maggior parte delle sedi di esecuzione che richiedono il prefinanziamento e che fungono anche da depositari. Questo pone delle sfide dal punto di vista del conflitto di interessi e si traduce in una liquidità frammentata. La nostra partnership, e la conseguente nuova piattaforma, è un’evoluzione naturale nella struttura del mercato che renderà gli asset digitali, come il Bitcoin, più accessibili per il mercato all’ingrosso”.

Michael Lie, Head of Digital Asset Trading di Flow Traders ha aggiunto: 

“Siamo lieti di collaborare con TP ICAP come fornitore di liquidità su questa nuova piattaforma. In qualità di market maker n. 1 negli ETP di criptovalute, oltre ad essere uno dei principali fornitori di liquidità spot OTC, abbiamo visto in prima persona l’aumento dell’interesse istituzionale per le crypto asset. Siamo stati a lungo a favore di iniziative come questa che renderanno lo spazio delle criptovalute più accessibile per gli investitori”.

Andrew Polydor, responsabile globale dei mercati di TP ICAP, ha detto: 

“Questa piattaforma fornirà alla nostra base di clienti globali l’infrastruttura di trading, la connettività, la sorveglianza e gli standard di mercato di cui hanno bisogno come minimo sui mercati tradizionali, pur riconoscendo le sfumature di questa nuova classe di attività. Sfrutta una tecnologia di trading matura sviluppata dai nostri partner GMEX Technologies, per fornire liquidità a pronti nelle attività digitali, nonché l’accesso a più depositari attraverso una soluzione post-trade su misura. Questi sono requisiti chiave per i nostri clienti istituzionali che vogliono essere in grado di negoziare, investire e accedere in modo sicuro a questa area in crescita del mercato”.

Chris Tyrer, responsabile di Fidelity Digital Assets in Europa, ha dichiarato: 

“Collaborare con i leader del settore come TP ICAP per portare sul mercato soluzioni innovative che rafforzano l’ecosistema degli asset digitali è fondamentale per consentire una partecipazione istituzionale ancora maggiore. Con questa nuova infrastruttura, stiamo affrontando una delle frizioni nell’esperienza dell’investitore che è unica per questa nascente asset class. Ora, gli investitori possono eseguire con più fiducia gli scambi sapendo che i loro beni rimangono fermi e sicuri nella nostra custodia”.

Maxime de Guillebon, amministratore delegato di Zodia Custody ha concluso: 

“Zodia e TP ICAP condividono la stessa visione del futuro degli investimenti in criptovalute. Combinando la liquidità con la custodia di livello istituzionale, creeremo un ecosistema che integra le aspettative degli investitori istituzionali in termini di segregazione dei compiti e sicurezza degli asset. Questa infrastruttura consentirà efficienza operativa e velocità di transazione senza compromettere la sicurezza o l’affidabilità.”

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.