banner
Elon Musk: Dogecoin meglio di Bitcoin ed Ethereum
Elon Musk: Dogecoin meglio di Bitcoin ed Ethereum
Altcoin

Elon Musk: Dogecoin meglio di Bitcoin ed Ethereum

By Eleonora Spagnolo - 9 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Elon Musk è tornato a twittare su Bitcoin, Ethereum e Dogecoin.

Lo ha fatto con un tweet in cui ha elogiato Dogecoin che a differenza di Bitcoin ed Ethereum non ha bisogno di un second layer per essere scalabile, garantendo velocità e bassi costi di transazione.

In replica a Matt Wallace, youtuber pro Dogecoin, che sosteneva che con il nuovo aggiornamento DOGE potrà diventare una delle monete più utilizzate al mondo, Elon Musk ha scritto:

BTC e ETH stanno perseguendo un sistema di transazioni multistrato, ma il tasso di transazione del livello base è lento e il costo delle transazioni è alto.

C’è il merito di Doge che massimizza il tasso di transazione del livello base e minimizza il costo delle transazioni con gli scambi che agiscono come livello secondario de facto.

Di fatto Elon Musk contesta a Bitcoin ed Ethereum di funzionare agevolmente solo con un second layer. Nel caso di Bitcoin, Lightning Network è diventato fondamentale per consentire transazioni rapide, ed è sempre più utilizzato.

Anche Ethereum sfrutta dei secondi livelli (come Polygon), ma con il passaggio a Proof of Stake, Vitalik Buterin punta a rendere anche il primo livello scalabile, contenendo il costo delle fee che al momento è molto elevato,

Le reazioni al tweet di Elon Musk su Dogecoin, Bitcoin ed Ethereum

Il tweet di Elon Musk ha ovviamente smosso il prezzo di Dogecoin, che oggi guadagna il 5% e si riporta sui 22 centesimi. Bitcoin invece non ha risentito particolarmente delle parole del CEO di Tesla, anzi oggi guadagna l’1% tornando sui 33.000 dollari, dopo il calo di ieri. Resta invece in territorio negativo Ethereum, che anche oggi perde il 3% restando sui 2.100 dollari.

Ma ciò che colpisce sono anche le reazioni della community.

Il tweet di Elon Musk, che conferma il suo sostegno a Dogecoin, è stato accolto da una valanga di critiche. 

Significativa la replica di Peter McCormack:

In pratica McCormack consiglia da Elon Musk di provare ad andare nello spazio con mezzi di fortuna visto che sembra volere tutto e subito. Invece la struttura di Bitcoin pur essendo indubbiamente lenta, garantisce molta sicurezza.

Tra i tanti che hanno fatto notare l’ottimo funzionamento dei layer 2, spunta anche Calvin Ayre a sottolineare che BSV funziona egregiamente senza secondi livelli, ribadendo pur senza non dirlo, che Bitcoin Satoshi Vision è il vero bitcoin.

Resta un dato evidente: sembra che i tweet di Elon Musk non riescano più a sortire gli stessi effetti sul mercato.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.