banner
BTC GRATIS grazie alla nuova valuta piena di fermento
BTC GRATIS grazie alla nuova valuta piena di fermento
Criptovalute

BTC GRATIS grazie alla nuova valuta piena di fermento

By Crypto Advertising - 19 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Ci sono continuamente nuove altcoin che entrano sul mercato, ma la maggior parte non riesce a spiccare il volo. Tuttavia, di tanto in tanto, arriverà una moneta che è in grado di generare fermento – grazie alla natura innovativa del progetto, il potenziale di profitto e la capacità dell’utilità di riempire un bisogno del mercato.  

Uno di questi nuovi arrivi è RBIS. È il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di investimento automatizzata che genera profitti passivi dall’arbitraggio crypto, e ha continuato a salire costantemente in valore negli ultimi mesi, apparentemente immune al recente crollo del mercato crypto. Il token ha già più che quadruplicato il suo valore da quando è stato introdotto solo due anni fa, e gli analisti prevedono che entro il 2023 sarà arrivato a quaranta volte il suo prezzo attuale. 

Quindi, cosa c’è dietro questa brillante previsione? Diamo un’occhiata ad alcuni fatti chiave di RBIS, ed esaminiamo il progetto da vicino, per capire se può essere all’altezza delle previsioni positive. 

Cosa sta alimentando l’hype di RBIS?

Uno dei motivi per tutto il clamore su RBIS è che il progetto ha guadagnato terreno in modo silenzioso ma costante. Nel 2020, ArbiSmart è cresciuto del 150% e da allora ha continuato a salire rapidamente, con un’esplosione nell’acquisizione di clienti negli ultimi mesi. La quantità totale di RBIS che può mai essere creata è limitata a 450M e quindi mentre la popolarità della piattaforma cresce e la domanda aumenta, l’offerta rimarrà limitata, facendo salire il prezzo.

Un’altra ragione per cui RBIS è considerata un’offerta così eccitante è che attualmente c’è una forte attività di sviluppo, con nuove utilità per il token in cantiere per il Q3 e Q4, come un portafoglio per crypto e fiat, che offre un interesse fino al 45%. Inoltre, sono previsti per l’inizio del 2022 una serie di prodotti e servizi aggiuntivi, tra cui un’app mobile, un programma di yield farming altamente competitivo e una carta di credito crypto.

Le buone notizie continuano ad arrivare, e nel Q4 del 2021, RBIS è stabilito per essere listato, il che probabilmente avrà un enorme impatto positivo sul prezzo. Una volta che il token sarà scambiabile, sarà necessario acquistare RBIS su un exchange per utilizzare la piattaforma di arbitraggio crypto ArbiSmart. Coloro che hanno aderito al progetto nel 2019, quando RBIS è stato lanciato, hanno già beneficiato di un aumento di oltre il 400% del valore del token. Mentre il prezzo di RBIS continua la sua traiettoria verso l’alto, avranno pochi incentivi a vendere, poiché guadagneranno profitti passivi costanti dall’arbitraggio crypto, oltre a generose plusvalenze sul valore crescente del token.

Una delle ragioni principali per cui ArbiSmart ha generato fermento è che la piattaforma di arbitraggio crypto completamente automatizzata offre profitti altamente competitivi pur implicando un livello eccezionalmente basso di rischio di investimento. 

Come funziona l’utilità RBIS?

ArbiSmart esegue l’arbitraggio crypto, che è una forma di investimento a basso rischio che comporta lo sfruttamento delle differenze di prezzo tra gli exchange, spesso indicate come inefficienze. Per brevi intervalli, una singola criptovaluta può essere temporaneamente disponibile su un certo numero di exchange a prezzi diversi contemporaneamente. Ci possono essere diverse ragioni per cui si verifica un’inefficienza, come ad esempio una disparità nella liquidità e nel volume di trading tra gli exchange più grandi e quelli più piccoli, anche se la differenza di prezzo è destinata a risolversi presto.

La piattaforma ArbiSmart è integrata con 35 exchange, che scansiona 24/7, alla ricerca di inefficienze di prezzo su centinaia di monete contemporaneamente. Identificando una differenza di prezzo, il sistema di trading algoritmico comprerà la moneta sull’exchange con il prezzo più basso e poi la venderà istantaneamente sull’exchange con il prezzo più alto per ottenere un profitto prima che il mercato si aggiusti e la finestra si chiuda. 

Come utente della piattaforma, basta registrarsi, fare un deposito in fiat o crypto, e l’algoritmo fa il resto. I vostri fondi vengono convertiti in RBIS e utilizzati per l’arbitraggio crypto mentre continuate a fare altre cose. La piattaforma genera automaticamente profitti che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno, a seconda della dimensione del vostro investimento. Potete consultare la tabella Accounts per vedere esattamente dove l’importo del vostro deposito vi colloca all’interno di questo intervallo di profitto. 

Non solo guadagnerete profitti passivi dall’arbitraggio crypto, ma riceverete anche un generoso interesse composto su quei guadagni. Poi, naturalmente, ci sono le plusvalenze sul valore in costante aumento del token RBIS, che in soli due anni è già salito di circa il 420%. Gli utenti della piattaforma ai livelli di account più alti, che scelgono di bloccare i loro fondi in un conto di risparmio per periodi prestabiliti, guadagneranno anche fino all’1% extra al giorno, il che significa che i profitti possono arrivare fino a 15 volte l’investimento originale.

Ma quanto è sicuro?

Quando si tratta di sicurezza, ci sono una serie di fattori da considerare. In primo luogo, c’è la protezione contro gli hack e le frodi. A questo proposito, la piattaforma ArbiSmart è ben protetta, in quanto è autorizzata e regolamentata dall’UE. Questo significa che ArbiSmart è sottoposta a controlli esterni su base regolare e sono implementati rigidi protocolli tecnologici per la sicurezza dei dati. Inoltre, vengono seguite le procedure di verifica dell’ID antiriciclaggio (AML) e Know Your Client (KYC), i conti dei clienti e dei progetti sono tenuti separati e ArbiSmart tiene a disposizione fondi sufficienti per coprire tutto il capitale dei clienti. 

Per quanto riguarda la sicurezza, un altro fattore da considerare è la natura eccezionalmente bassa del rischio dell’arbitraggio crypto. Non è dipendente dalla volatilità della valuta digitale per generare un profitto, offrendo una grande opportunità di copertura, in particolare in una fase di ribasso. Che si tratti di un mercato toro o orso, le inefficienze dei prezzi si verificheranno con la stessa regolarità, permettendovi di guadagnare gli stessi rendimenti affidabili, anche durante un crollo delle criptovalute. Per questo motivo, molti investitori si sono rivolti ad ArbiSmart come un rifugio nel recente crollo del mercato delle criptovalute. 

La piattaforma ArbiSmart sembra in grado di essere all’altezza del suo hype. Offre un flusso di entrate a basso rischio e ad alto rendimento con un token che, secondo gli analisti, sta per decollare. Se volete entrare al piano terra prima che il prezzo salga significativamente, ora sembra essere il momento di comprare. 

Non volete perdere la vostra occasione? Acquistate RBIS qui.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.