banner
Argo Blockchain: una nuova IPO e gli sviluppi del mining verde
Argo Blockchain: una nuova IPO e gli sviluppi del mining verde
Criptovalute

Argo Blockchain: una nuova IPO e gli sviluppi del mining verde

By Stefania Stimolo - 31 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

La settimana scorsa, Argo Blockchain ha pubblicato i suoi nuovi sviluppi: lancio della nuova IPO e l’avvio ai lavori per la costruzione del nuovo sito di mining alimentato da energia rinnovabile. 

Nel primo tweet, Argo Blockchain descrive la situazione in essere della nuova IPO di American Depositary Shares (ADS), le sue azioni ordinarie negli Stati Uniti. Eccolo nel dettaglio:

“Argo annuncia di aver precedentemente presentato in via confidenziale una bozza di dichiarazione di registrazione sul modulo F-1 alla SEC relativa a una proposta di doppia quotazione e IPO di American Depositary Shares (ADS) che rappresentano le sue azioni ordinarie negli Stati Uniti. Il numero di ADS da offrire e l’intervallo di prezzo per la proposta di IPO non sono ancora stati determinati. L’IPO dovrebbe iniziare nel terzo trimestre del 2021 dopo che la SEC avrà completato il suo processo di revisione, soggetto al mercato e ad altre condizioni.”

Subito il giorno dopo, la stessa azienda, conosciuta per il suo progetto innovativo del mining verde, ha annunciato l’avvio dei lavori in Texas e la previsione di completamento della mining farm entro la prima metà del 2022. 

“Argo è lieta di annunciare che ha rotto il terreno per il suo impianto di mining di crypto da 200MW nella contea di Dickens, TX, che sarà alimentato prevalentemente da energia rinnovabile. Il nuovo impianto dovrebbe essere completato nella prima metà del 2022.”

A tal proposito, Kevin Brendle, giudice della contea di Dickens ha dichiarato:

“Sono entusiasta di dare il benvenuto ad Argo nella contea di Dickens. L’impegno del team Argo per la sostenibilità e per rinvigorire la nostra economia locale è entusiasmante. Non vediamo l’ora di vedere l’impatto positivo che porteranno alla nostra comunità”.

Novità Argo Blockchain ma il prezzo di ARB va in calo del 3,83%

Le ultime novità sulla mining farm green in Dickens di Argo Blockchain non sono state abbastanza sostenute dai suoi investitori. Infatti, ARB ha registrato un calo del 3,83%, proprio dopo gli ultimi annunci descritti.  

In generale, il prezzo di ARB era schizzato a 282 GBP alla fine dell’anno 2020, ma quest’anno continuano a vedere chiusure in calo, seppur superiori a tutto l’andamento dello scorso anno. Solo in questa settimana, ARB ha perso 4,4 GBP, ad un prezzo che oggi è di 110,6 GBP. 

Eppure l’entusiasmo in casa Argo Blockchain non sembra mancare, anzi. Lo sviluppo in Texas della sua climate-friendly mining farm, prevede di aggiungere anche 20 nuovi posti di lavoro. Non solo, è stato anche comunicato che Argo avrà accesso un massimo di 800MW di energia elettrica nel sito. 

Peter Wall, CEO di Argo Blockchain, ha affermato: 

“Rompere il terreno segna un capitolo eccitante mentre continuiamo ad ottenere un maggiore controllo delle nostre operazioni di estrazione e a rafforzare la nostra posizione come leader globale nell’infrastruttura blockchain sostenibile e nell’estrazione mineraria, e siamo ansiosi di entrare in funzione”.

Anche le performance dell’azienda sembrano non essere supportate dagli investitori. Lo scorso mese, infatti, Argo Blockchain aveva anche dichiarato di aver minato più Bitcoin a maggio che in aprile, e di essere entrata in collaborazione con WonderFi per estendere il DeFi alle masse. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.