banner
Venmo di Paypal attiva la funzione “Cash back to crypto”
Venmo di Paypal attiva la funzione “Cash back to crypto”
Criptovalute

Venmo di Paypal attiva la funzione “Cash back to crypto”

By Riccardo Mangiapane - 11 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il supporto di Venmo per il settore crypto si è consolidato con il lancio di una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di acquistare automaticamente criptovaluta utilizzando il cash back guadagnato dagli acquisti con carta di credito Venmo.

Venmo, di proprietà di PayPal Holdings Inc., sta quindi espandendo le sue offerte di criptovaluta pochi mesi dopo aver consentito l’utilizzo delle risorse digitali sulla sua piattaforma.

I titolari della carta potranno acquistare Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash attraverso la funzione “Cash Back to Crypto” accessibile direttamente dall’app Venmo.

Questa iniziativa fa parte della più ampia strategia crittografica di PayPal: la società ha lanciato una divisione aziendale dedicata alle criptovalute all’inizio di quest’anno dopo aver introdotto il trading di monete digitali ai suoi oltre 70 milioni di utenti lo scorso autunno.

Quest’ultimo passo offre l’opportunità di incrementare l’utilizzo delle crypto e di conseguenza, anche il numero dei detentori di asset digitali.

Il cashback in crypto di Venmo senza commissioni

Gli acquisti di criptovalute effettuati utilizzando questa opzione non avranno commissioni di transazione, ma ci sarà uno spread di conversione di criptovaluta integrato in ogni transazione mensile.

Questo meccanismo è simile al modo in cui PayPal gestisce “Checkout con Crypto”, che consente agli acquirenti online di effettuare acquisti utilizzando la loro criptovaluta.

Pertanto a differenza delle normali commissioni di Venmo per gli acquisti di criptovaluta, che possono variare da $ 0,50 a singola transazione al 2,3% dell’importo della transazione, il programma “Cash Back to Crypto” non avrà nessuna fee associata.

La nuova funzionalità di Venmo non è del tutto crypto-back, ma è a un passo da esserlo. I titolari di carta possono impostare un acquisto automatico per la criptovaluta che preferiscono, da effettuare non appena ricevono la ricompensa in contanti al momento del pagamento con la carta.

Gli utenti possono in qualsiasi momento detenere o vendere tali risorse all’interno dell’app Venmo e cambiare la loro scelta tra le quattro crypto proposte.

Invece, ancora non è possibile per i clienti spostare le risorse digitali dalla piattaforma in portafogli esterni, quindi tutti i premi convertiti in criptovalute rimarranno nella loro app Venmo a meno che non scelgano di venderli.

Per quanto riguarda l’attivazione o la disattivazione del programma “Cash Back to Crypto”, gli utenti dovranno seguire pochi e semplici passaggi direttamente dall’app sui loro smartphone e potranno modificare la decisione ogni volta che vorranno.

La società considera Cash Back to Crypto come un modo per i nuovi arrivati ​​nel mondo delle crypto di entrare nel mercato senza doversi preoccupare del processo di acquisto. 

Tuttavia, a meno che gli utenti non effettuino transazioni frequenti con la propria carta di credito Venmo, questi acquisti di criptovalute abilitati al cashback saranno probabilmente piuttosto piccoli.

Darrell Esch, SVP e General Manager di Venmo, ha commentato l’implementazione di questo nuovo servizio così:

“Siamo entusiasti di portare questo nuovo livello di interconnessione delle funzionalità sulla piattaforma Venmo, collegando la nostra carta di credito Venmo e le esperienze crittografiche per fornire ai nostri clienti un altro modo per spendere e gestire i loro soldi con Venmo”.

Riccardo Mangiapane
Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.