Accordo fra Sorare e Bundesliga su Nft
Accordo fra Sorare e Bundesliga su Nft
NFT

Accordo fra Sorare e Bundesliga su Nft

By Vincenzo Cacioppoli - 6 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Importante partnership tra Sorare, società specializzata in Nft legati al gioco del calcio, e la Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco. Le due realtà collaboreranno per la commercializzazione di un videogioco e di un video legati al campionato tedesco con il sistema degli Nft. 

Sorare e il nuovo volto del calcio virtuale

I tifosi del calcio potranno dal 2022 utilizzare spezzoni di video delle migliori giocate del campionato tedesco per un gioco di fantasia legato al calcio. Questo accordo permetterà a Sorare di crescere ancora nel mondo del calcio, dopo che a settembre aveva già siglato una partnership con la Liga spagnola.

Sorare ha inoltre appena chiuso un round di finanziamento B da 680 milioni di dollari, vantando accordi con circa 200 club di calcio in tutto il mondo.

Sorare è nato come un gioco di calcio fantasy, in cui i giocatori comprano, vendono e scambiano una loro squadra virtuale con le carte dei giocatori digitali create dalla società stessa. Tutto questo avviene utilizzando il modello degli Nft. Il gioco utilizza la tecnologia blockchain basata su Ethereum ed è stato sviluppato nel 2018 da Nicolas Julia e Adrien Montfor.

Di recente ha chiuso uno dei maggiori round di finanziamento di serie B in Europa, con 680 milioni di dollari raccolti, che ha portato il valore della società alla stratosferica cifra di 4,3 miliardi di dollari.

Nel capitale della società sarebbero presenti anche alcuni celebri calciatori, come Gerard Pique del Barcellona, l’inglese Rio Ferdinand e il tedesco Andre Schurrle.

Il gioco che ha reso famosa la società è una sorta di fantacalcio digitale, dove ogni utente può formare una propria squadra di cinque giocatori e schierare la formazione in diverse competizioni virtuali, con punteggi basati sul rendimento reale degli atleti. Da gennaio gli scambi sulla piattaforma hanno raggiunto la cifra di 150 milioni di dollari e gli utenti sarebbero oltre 600.000 

Il 13 Marzo la card digitale di Cristiano Ronaldo ha raggiunto la cifra di 245 mila euro. Sono undici le squadre italiane presenti sulla piattaforma tra cui Juventus, Milan, Napoli, Lazio, Roma, Genoa ed Inter.

Sorare
Sorare

Gli Nft e lo sport

Sono mesi che gli Nft (non fungibile token) sono entrati prepotentemente nel mondo dello sport a tutti i livelli.

La Juventus ha messo all’asta una sua maglia digitale per la stagione in corso, che è stata venduta a 30.000 euro. Non è solo il calcio però ad essersi rivolto a questa particolare modalità per accrescere il proprio business legato al merchandising. 

La Nba, il campionato di basket americano, avrebbe guadagnato, nell’ultimo anno, circa 250 milioni di dollari. Questo grazie alla cessione di video immagini e card legati alle partite e alle migliori giocate degli assi del basket. Un video di un’azione di James Le Bron dei Los Angels Lakers, è stata venduta a gennaio a 200.000 dollari. L’NBA ha da circa un anno siglato una partnership, con la società Dapper Labs, con sede in Canada, creatori del gioco CryptoKitties, per realizzare un versione digitale della famosa lega di basket americana.

A settembre anche la Nfl, la lega del football americano, ha siglato un accordo con la stessa società blockchain canadese per la commercializzazione di card digitali dei principali assi del football.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.