Alphabay (AB) potrebbe essere tornato nel Darknet
Alphabay (AB) potrebbe essere tornato nel Darknet
News dal Mondo

Alphabay (AB) potrebbe essere tornato nel Darknet

By Stefania Stimolo - 15 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il più grande mercato Darknet, Alphabay (AB), sembra essere tornato con l’amministratore originale ‘Desnake’ che ha apparentemente provato il controllo sulla chiave PGP degli amministratori AB. La notizia rimane comunque discutibile. 

Alphabay e la sua storia 

Il più grande mercato Darknet di Alphabay era stato oscurato dalle forze dell’ordine a metà luglio 2017. Di recente, però, la prova di controllo sulla chiave PGP degli amministratori di AB effettuata dal presunto Desnake, l’amministratore originale, ha riacceso il tema, presumendo che Alphabay stia tornando sul Darknet. 

“Alphabay (AB) è presumibilmente tornato visto che l’admin originale AB “Desnake” ha usato una chiave PGP che apparentemente prova il controllo dell’accesso dell’admin. Molti scettici trovano il ritorno discutibile”.

Quattro anni fa le forze dell’ordine erano riuscite a fermare sia Alphabay che Hansa Market, infiltrandosi e smantellando le due piattaforme e arrestando anche il presunto “Desnake”, individuato in Alexandre Cazes

Cazes è stato arrestato dalla polizia thailandese ma anche trovato morto nella sua cella dopo il suo arresto in Thailandia. 

Solo nell’agosto 2021, i visitatori che utilizzano il forum Dread hanno notato la ricomparsa di “Desnake”. Secondo quanto riferito, un ex moderatore AB chiamato “disc0” ha garantito fosse il reale Desnake.

Alphabay
Alphabay sul Darknet

Il presunto ritorno di AB e il rapporto di Darkowl

Secondo un rapporto dei ricercatori di darkowl.com sul tema, si nota che il nuovo AB è stato “instabile” da quando è tornato, e gli utenti sperimentano “frequenti errori 503, problemi di registrazione utente e timeout di login.” I servizi I2P legati al nuovo AB raramente si caricano.

Ecco  come cita il rapporto:

“Tutti i moderatori parlano molto formalmente con un inglese impeccabile e parlano con passione sfrenata della necessità di un nuovo concetto di marketplace decentralizzato, dei complessi compromessi e vantaggi delle reti peer-to-peer, e di un profondo desiderio di stabilire un maggiore senso di comunità. I post di Desnake sono particolarmente “verbosi” con lunghi post su Dread e la sezione About e FAQ del mercato”.

I risultati approfonditi che Darkowl scopre, dimostrano ulteriormente che il nuovo mercato AB è moderato da tre individui soprannominati: “TheCypriot,” “tempest,” e “wxmaz.”. 

Alphabay e Monero (XMR)

Un’altra relazione tra il precedente Alphabay e l’attuale presunto ritornato sul Darknet è l’utilizzo di Monero (XMR), la crypto della privacy per eccellenza. 

Nata nel 2014, XMR è riuscita ad esplodere nel mondo crypto per la sua caratteristica fondamentale della protezione della privacy, che rende impossibile vedere le transazioni e il saldo di un indirizzo. 

Una crypto con queste caratteristiche non può sfuggire ai criminali in cerca di anonimato. Ecco perché sia su Alphabay che sul Hansa Market XMR è stata la crypto più usata. 

Al momento, molti considerano anche l’idea che potrebbero essere le stesse forze dell’ordine ad infiltrarsi e “risvegliare AB e Desnake” per poter prendere “pesci più grandi” nel Deep Web. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.