Mastercard: presto servizi crypto a banche e commercianti 
Mastercard: presto servizi crypto a banche e commercianti 
Criptovalute

Mastercard: presto servizi crypto a banche e commercianti 

By Marco Cavicchioli - 25 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Mastercard sta per annunciare che tutte le banche e i commercianti che utilizzano la sua rete di pagamenti potranno integrare servizi crypto. 

Mastercard con Bakkt apre ai servizi crypto

La cosa è resa possibile grazie ad una collaborazione con Bakkt, resa pubblica oggi dalle due società con un comunicato ufficiale

La partnership ha come scopo quello di rendere più facile per commercianti, banche e fintech negli USA utilizzare soluzioni e servizi crypto. 

Bakkt fornirà a Mastercard soluzioni di tipo Crypto-as-a-Service, che forniscono un accesso rapido alle funzionalità legate alle criptovalute. 

Tra i servizi resi possibili da questa collaborazione ci sono la possibilità per i consumatori di acquistare, vendere e detenere asset digitali tramite wallet custodian basati sulla piattaforma Bakkt, e l’emissione semplificata di carte di credito e debito crypto.

Mastercard integrerà anche le criptovalute nelle sue soluzioni di fidelizzazione, consentendo di offrire criptovalute come premio o ricompense per i punti fedeltà. I consumatori potranno guadagnare e spendere premi in criptovaluta, invece dei tradizionali punti fedeltà, e convertire poi le loro criptovalute per pagare i normali acquisti. 

Lo US Consumer Crypto Survey di Bakkt ha rivelato che quasi la metà degli intervistati (48%) ha riferito di aver acquistato criptovalute nella prima metà del 2021, mentre il 32% di coloro che non lo hanno fatto si dice interessato a farlo prima della fine dell’anno. 

Secondo il Mastercard New Payments Index, il 77% dei millennial ha dichiarato di essere interessato a saperne di più sulle criptovalute, con il 75% che afferma che le userebbe se la capisse meglio.

Mastercard crypto
Mastercard apre ai servizi crypto

Bakkt e le nuove soluzioni di pagamenti flessibili

Mastercard gestisce una delle principali reti di pagamenti globali, tanto che al giorno d’oggi ci sono in circolazione 2,8 miliardi di carte Mastercard. La società ha rapporti con oltre 20.000 istituzioni finanziarie in tutto il mondo. 

Bakkt è stata quotata alla borsa di New York la scorsa settimana, ed il prezzo delle sue azioni è aumentato di oltre il 100% dopo la pubblicazione del comunicato. 

Il vicepresidente esecutivo delle Digital Partnerships di Mastercard, Sherri Haymond, ha dichiarato: 

“Mastercard si impegna a offrire un’ampia gamma di soluzioni di pagamento che offrano ogni giorno più scelta, valore e impatto. Insieme a Bakkt e sulla base del nostro approccio di principio all’innovazione, non solo consentiremo ai nostri partner di offrire un mix dinamico di opzioni di asset digitali, ma offriremo anche esperienze di consumo differenziate e pertinenti”.

L’EVP Loyalty Rewards & Payments di Bakkt, Nancy Gordon, ha aggiunto: 

“Siamo incredibilmente entusiasti di collaborare con Mastercard per offrire servizi di fidelizzazione crypto a milioni di consumatori. Poiché i brand ed i commercianti cercano di attrarre i consumatori più giovani e le loro preferenze di transazione, queste nuove offerte rappresentano un’opportunità unica per soddisfare la crescente domanda di criptovalute, flessibilità di pagamento e ricompense”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.