GlobalBlock: flippening di Ethereum più probabile
GlobalBlock: flippening di Ethereum più probabile
Ethereum

GlobalBlock: flippening di Ethereum più probabile

By Marco Cavicchioli - 7 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Negli ultimi tempi il prezzo di Ethereum (ETH) sta crescendo più di quello di Bitcoin (BTC). Questo andamento fa ipotizzare un possibile flippening di Ethereum su BTC. 

Il flippening di Ethereum su Bitcoin

Durante il precedente ciclo di Bitcoin, a partire circa da metà dicembre dell’anno successivo all’halving sul prezzo delle altcoin – ed in particolare su ETH – iniziò a gonfiarsi una grande bolla speculativa, proprio mentre su quello di BTC la bolla stava per scoppiare. 

Inoltre sono sempre di più i casi d’uso di Ethereum. 

Alla luce di queste considerazioni, secondo il CEO di GlobalBlock, Rufus Round, il flippening di Ethereum nei confronti di Bitcoin sta diventando un po’ più probabile. 

flippening Ethereum
Ethereum può superare Bitcoin

Cos’è il flippening

Con “flippening” si intende il sorpasso per capitalizzazione di mercato di ETH nei confronti di BTC. 

In questo momento la capitalizzazione di mercato di BTC è di poco inferiore ai mille miliardi di dollari, mentre quella di ETH è superiore ai cinquecento miliardi. In altre parole, tutti gli ETH esistenti al mondo nel loro complesso valgono poco più della metà di tutti i BTC. 

Ma in passato questa distanza era molto più ampia. 

Misurata sotto forma di dominance, attualmente ETH conta per il 21% circa dell’intera capitalizzazione del mercato crypto, mentre BTC il 38%. 

Ad inizio anno ETH però era ferma al 10%, mentre BTC era schizzato al 68%. Quindi se ad inizio anno Bitcoin nel suo complesso valeva circa sette volte Ethereum, nel corso dei mesi questo divario si è ridotto fino a scendere sotto le due volte. 

Va però detto che già a metà maggio la dominance di ETH era salita fino al 19,5%, mentre quella di BTC era scesa fino al 39%, quindi la situazione attuale è molto simile a quella di circa sette mesi fa. 

Tuttavia lo stesso Round afferma che si tratta di due asset completamente diversi, tanto da ritenere scorretto un confronto diretto di questo tipo. Inoltre afferma che il prezzo di BTC entro fine anno potrebbe anche aumentare, e questo potrebbe anche far crescere l’attuale divario con ETH. 

BTC ed ETH su due strade diverse

Anzi, prendendo spunto da ciò che sta capitando in questi giorni, il CEO di GlobalBlock sostiene che BTC ed ETH si stiano in qualche modo separando. 

Fino ad ora le corse delle due criptovalute sono sempre sembrate molto legate tra di loro, ma in effetti da qualche giorno sembra che ETH sia in grado di ritagliarsi una maggiore indipendenza dall’oscillazione dei prezzi di BTC. 

Inoltre Round afferma che l’esplosione del mercato della DeFi, ed i casi d’uso sempre più ampi di Ethereum, ne stiano di fatto ampliando l’adozione fino a poterlo in qualche modo sganciare da Bitcoin. 

Le differenze di base tra questi due protocolli potrebbero in effetti in futuro dare loro la possibilità di procedere per due strade diverse, senza che necessariamente l’una influisca sull’altra. Ad oggi non è ancora così, ma iniziano ad esserci indizi che indicano una possibile evoluzione in tal senso.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.