Cosa sono i Domain Names decentralizzati?
Cosa sono i Domain Names decentralizzati?
Blockchain

Cosa sono i Domain Names decentralizzati?

By Guest post - 12 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Nel novembre 2021, il progetto dei domini decentralizzati ENS (Ethereum Name Service) ha emesso il suo token e lo ha distribuito via airdrop alla community. Durante l’airdrop, quasi 138.00 indirizzi che detengono domini hanno ricevuto circa 46.000 token ENS, per un valore di circa 5,5 milioni di dollari. È stato il più grande airdrop del 2021. 

Proprio come la corsa per i nomi di domini .com nei primi tempi di internet, molti utenti hanno registrato domini .eth nella speranza di trarre profitto.

domain names
Il dominio eth.eth è attualmente quotato ad un prezzo altissimo su OpenSea.

Dopo ENS, anche i progetti di nomi di dominio su altre catene pubbliche hanno ricevuto attenzione. Molte persone hanno registrato domini in attesa della prossima esplosione.

Cosa sono i Domain Names decentralizzati

Il DNS (Domain Name System) è l’organizzazione gerarchica dei nomi di dominio gestita da ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) negli Stati Uniti, il cui compito principale è quello di gestire l’assegnazione di nomi di dominio e indirizzi IP.

domini blockchain
I 4 principali progetti di domini blockchain

 

I nomi di dominio decentralizzati sono costruiti su una catena pubblica. Funzionano convertendo gli indirizzi in caratteri facilmente ricordabili e riconosciuti. Ad esempio, ENS è costruito su Ethereum e offre domini Ethereum che terminano in .eth.

Lo stato dei nomi di dominio può essere trovato sul sito web di ENS. Per esempio, Vitalik Buterin, usa vitalik.eth invece della sua originale combinazione di 42 cifre di numeri e lettere per il suo indirizzo del portafoglio.

vitalik.eth
vitalik.eth

Oltre all’unicità, la convenienza e la possibilità di scambiare i domini tradizionali, i domini decentralizzati hanno le seguenti caratteristiche.

  • Decentralizzato: A differenza del funzionamento centralizzato del DNS, i Domain Names decentralizzati funzionano sulla blockchain e hanno le caratteristiche di non poter essere modificati e cancellati.
  • Interazione più facile con la blockchain: I domini possono collegarsi ai portafogli e semplificare le operazioni. I domini decentralizzati vengono integrati con altre dApp. Gli utenti possono accedere alle dApp e ai wallet attraverso il nome del dominio, il che migliora notevolmente l’esperienza dell’utente.
  • Sicurezza: Grazie alla sicurezza della catena pubblica sottostante, i nomi di dominio decentralizzati possono ridurre il problema dell’hacking del server o del furto del dominio.
  • Identità on-chain e simbolo del brand: Il dominio decentralizzato sostituisce l’indirizzo del portafoglio come rappresentazione dell’identità per gli utenti on-chain. L’8 ottobre, ENS ha annunciato il supporto per gli avatar NFT nei profili, che saranno visualizzati anche nelle dApp, sviluppando ulteriormente questo aspetto del personal branding on-chain.

Tuttavia, i domini decentralizzati hanno anche alcuni problemi: 

  • Non sono integrati nativamente con i browser tradizionali. ENS e Unstoppable sono stati integrati con i browser privacy come Opera e Brave. Tuttavia, i browser tradizionali (come Chrome) ancora non sono compatibili con i domini decentralizzati, quindi gli utenti non possono cercare il sito web corrispondente direttamente dopo aver inserito il nome del dominio nel loro browser.
  • Limitato dalle catene. DAS è attualmente l’unico progetto di Domain Names che supporta il cross-chain, e la maggior parte delle esigenze cross-chain sono ancora insoddisfatte.
  • Futuro poco chiaro. A differenza dei tradizionali domini che avevano ruoli importanti come la funzionalità del sito web e l’indicizzazione dei contenuti, il progetto dei Domain Names è ora più una mappatura degli indirizzi.

Riassunto

Con lo sviluppo del Web 3.0, un nuovo sistema diventerà probabilmente parte integrante del nuovo internet. Come tale, sono emersi diversi progetti di domini decentralizzati che ora permettono alle persone di acquistare nomi di dominio sulla blockchain. 

A differenza dei domini tradizionali, i domini blockchain possono integrare dApp da varie catene e potrebbero essere più sicuri. Tuttavia, al momento, i domini decentralizzati non sono ancora accessibili dalla maggior parte dei browser, e lo sviluppo è in una fase preliminare. 

 

Autore

Lesley Fung

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.