Ethereum sorpassa Bank of America, dove può arrivare
Ethereum sorpassa Bank of America, dove può arrivare
Ethereum

Ethereum sorpassa Bank of America, dove può arrivare

By George Michael Belardinelli - 30 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La seconda criptovaluta più capitalizzata, Ethereum, supera Bank of America

La capitalizzazione di Ethereum in aumento rispetto a Bank of America 

Ethereum dopo un breve periodo poco entusiasmante che lo ha visto attestarsi sui $2700 torna a quota $3000 con una settimana guadagnando il 10%. Gli scambi sono aumentati e di pari passo anche la propria capitalizzazione. 

Ethereum infatti il 24 marzo dell’anno corrente ha raggiunto una capitalizzazione di $366,13 miliardi che gli vale il sorpasso su giganti del mondo finanziario. 

La moneta virtuale infatti con questo poderoso balzo di capitalizzazione ha messo la freccia sorpassando BoA (Bank of America) a $347,51 miliardi e Mastercard a $337,12 miliardi.

Ciò non vale però per una delle banche Big Four, JP Morgan. Il colosso americano infatti registra una capitalizzazione di 420 miliardi di dollari ed è l’unica banca che regge alla cavalcata della crypto. 

Più performante di ETH è di certo la crypto per eccellenza, il Bitcoin, che guida la speciale classifica a più di $800 miliardi

Le previsioni su ETH

La domanda che tutti si pongono è: ETH potrà mai superare BTC come capitalizzazione o addirittura anche in termini di valore? 

Queste sono alcune delle domande principali che da anni gli analisti si pongono alla luce delle oggettive performance in termini di utilizzo, valore e andamento dei due colossi crypto. 

In un articolo si evidenzia come alcuni analisti ipotizzano un futuro molto roseo per ETH. Si parla infatti di cifre molto elevate, in particolare di $50.000 di valore di mercato entro il 2030 o addirittura di $100.000 secondo il CEO di Coinmama.

Ethereum trend
Gli analisti prevedono un forte rialzo sostenuto di ETH per il 2030

Queste cifre da capogiro venivano date solo qualche mese fa, ma cosa è cambiato nel frattempo? 

ETH che al momento della scrittura ha una quotazione di $3409,94 punta i $4000 restando ancora lontani dai $5000 previsti all’epoca per il breve periodo (entro il 2021) e i $50.000 previsti nel lungo periodo (2030).

Nel frattempo il mondo è stato scosso dalla paura di una terza guerra mondiale, da una drastica carenza di materie prime e dalla crisi energetica. 

Questi fattori nonostante la pandemia si vada endemizzando avevano radici profonde negli anni e si stavano già manifestando per poi esplodere con i primi mesi del 2022. 

La ciliegina sulla torta dei problemi del mondo poi è giunta il 24 febbraio quando Putin ha invaso l’Ucraina dando vita ad una grande guerra nel cuore dell’Europa che rischia di trasformarsi in guerra mondiale e nucleare. 

Ethereum rappresenta tutt’oggi la migliore alternativa a BTC, soprattutto in termini di investimento e ciò sarà uno dei volani del valore di questa crypto nel corso del 2022. Un 2022 che vede la moneta con rinnovate speranze per le previsioni verso quota $5.500.

Per l’anno in corso infatti si rinnovano un po’ da parte di tutti gli analisti le previsioni rialziste della crypto che viene data tra i $5000 e gli $8000 entro la fine dell’anno. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.