Boba Network attrae investitori
Boba Network attrae investitori
Blockchain

Boba Network attrae investitori

By George Michael Belardinelli - 6 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Boba Network è un layer 2 della blockchain di Ethereum che mira a garantire sicurezza, gas fee più basse e transazioni più veloci.

In cosa consiste Boba Network

boba finanziamento
Boba Network raccoglie 45 milioni di dollari in un finanziamento di seria A

Boba Network, permette il ridimensionamento e l’aumento di Ethereum Layer-2. Completa la tecnologia Optimistic rollup e fornisce funzionalità nuove come onramp su base switch, uscita rapida, bridging cross-chain e altre. 

Boba Network ha appena raccolto 45 milioni di dollari in una sola tranche di finanziamento di serie A da una cospicuo numero di importanti investitori. La tranche vanta la partecipazione di Dreamers VC (Will Smith, Keisuke Honda), M13 (Paris Hilton e suo marito Carter Reum), così come i sostenitori del settore Quantstamp, Origin Protocol, The Graph, Crypto.com e molti altri.

L’obiettivo del network è quello di permettere di utilizzare le dApp DeFi e NFT su Ethereum specialmente quelle mini-transazioni nei giochi che ad oggi erano troppo costose per essere fatte su Ethereum. 

Su L2 Boba può essere molto più veloce e funzionale e migliorare i costi delle transazioni mantenendo la sicurezza che può garantire il colosso di Vitalik. 

Cosa offre il Network

Grazie alla tecnologia Optimistic Rollup che è la stessa utilizzata anche da Optimism e che Boba integra, permette una serie di vantaggi. 

In un mondo sempre più in lotta per le risorse energetiche il prezzo di materie prime fondamentali come il gas è salito alle stelle e proprio per calmierare il prezzo di quest’ultimo e superare l’empasse dei prezzi interviene efficacemente Boba. 

Un altro vantaggio apportato è che probabilmente è il più importante per la fruibilità del mondo NFT è il fatto che ora sarà possibile creare, spostare e vendere i propri Non-Fungible Token tra L1 ed L2 in maniera fluida e intuitiva così come all’interno di L2; questo rende GameFi molto più conveniente rispetto a un tempo. 

Ora gli utenti possono trasferire in pochi minuti capitali dentro e fuori la rete mentre un tempo queste operazione richiedevano in alcuni casi perfino ore. 

A questi vantaggi si aggiungono la possibilità di eseguire algoritmi di calcolo estremamente complessi in modo semplice e veloce ed eseguire codici su infrastruttura su scala web come AWS Lambda. 

La sicurezza infine è e resta il fiore all’occhiello di questo network grazie ad Optimistic Rollup che permette di avere un’elevata sicurezza, la stessa di Ethereum.

L’andamento è le previsioni 

Il token di Boba che ad oggi quota 1,72€ performando un più 28% dalla seduta precedente a seguito dell’ottima notizia in apertura di articolo, sta inanellando una serie di performance straordinarie che pongono il token nel mirino.

Non solo i massimi sono alla portata di Boba che sono a 7,00€ ma alcuni analisti si spingono ben oltre ipotizzando vette di 40,00€ o 50,00€ come possibili entro l’anno.

Boba Network che ha una capitalizzazione di mercato di 274 milioni di euro ha registrato una variazione in positivo ovviamente del 37% nell’ultima settimana e si proietta verso un futuro storico di successi fino ad ora insperato.

Gli investimenti di questo gruppo di investitori hanno ravvivato le fantasie degli investitori che ora vedono un progetto solido e concreto, anzi rivoluzionario che sarà leader nel settore prevedendo ritorni cospicui già entro l’anno in corso. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.