eToro apre le porte agli NFT con eToro.art
eToro apre le porte agli NFT con eToro.art
NFT

eToro apre le porte agli NFT con eToro.art

By Amelia Tomasicchio - 8 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La piattaforma di investimento eToro ha annunciato di voler entrare nel mondo degli NFT con il lancio di eToro.art per sostenere i creatori, le agenzie e le aziende nel settore dei Non-Fungible Token.

Il fondo di eToro per investire negli NFT

crypto art
Anche il colosso degli investimenti eToro entra nel mondo degli NFT con un fondo da $20 milioni

Si tratta di un fondo da 20 milioni di dollari che sarà utilizzato per acquistare NFT, ma allo stesso tempo anche per finanziare artisti e progetti.

Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro, ha dichiarato: 

“Come azienda con un occhio costantemente rivolto a “cosa c’è dopo”, eToro vede un enorme potenziale nel metaverso e in una gamma di nuovi asset digitali. eToro ha una comunità di oltre 27 milioni di utenti registrati che vogliono conoscere e accedere a tecnologie nuove ed emergenti. Essendo stata tra le prime ad integrare la propria offerta di asset più tradizionali con le criptovalute, è naturale che sia proprio eToro a fungere da ponte di collegamento verso gli NFT e il metaverso. Siamo incredibilmente entusiasti di vedere quali saranno gli sviluppi in quest’area nei prossimi mesi”.

La collezione NFT di eToro.art

La collezione di eToro.art attualmente comprende NFT di Bored Ape Yacht Club, CryptoPunks, World of Women e tanti altri, come si spiega nel comunicato stampa diffuso oggi dall’azienda.

La seconda fase del progetto NFT di eToro prevede poi il sostegno a creatori e brand, avviati o emergenti, impegnati in nuovi progetti NFT. 

L’azienda ha deciso di investire 10 milioni di dollari anche in progetti emergenti, agendo come partner strategico per sostenere il lancio sul mercato nel corso del 2022. 

I progetti che collaborano con eToro riceveranno servizi di supporto che li aiuteranno a portare il loro progetto NFT dal concetto al mercato. 

Guy Hirsch, Managing Director di eToro.Art, ha dichiarato: 

“Gli NFT fanno convergere cultura, tecnologia e investimenti. Come principale piattaforma di social investing, eToro è ben posizionata per fare da guida in questo spazio. eToro.art riunirà creatori e investitori attraverso la tecnologia, unendo le comunità intorno all’arte. Siamo entusiasti di fornire il nostro sostegno a una vasta gamma di progetti NFT che riflettono la diversità, la creatività e l’impatto sociale positivo delle comunità di appassionati d’arte che rappresentano.”

eToro farà debuttare la propria collezione al Bass Contemporary Art Museum di Miami questa settimana.

La scorsa settimana, Delta, un asset explorer e un’app di tracciamento che eToro ha acquisito nel 2019, ha annunciato la possibilità di includere gli NFT insieme ad azioni, crypto e altri strumenti. 

Cos’è eToro

eToro è una rete di investimento sociale che permette alle persone di far crescere le loro conoscenze e la loro ricchezza come parte di una comunità globale di investitori di successo. 

eToro è stata fondata nel 2007 con la visione di aprire i mercati globali in modo che tutti possano fare trading e investire in modo semplice e trasparente. 

Oggi, eToro è una rete globale di più di 27 milioni di utenti registrati che condividono le loro strategie di investimento. Chiunque può seguire gli approcci di coloro che hanno avuto più successo. 

Grazie alla sua semplicità gli utenti possono facilmente acquistare, detenere e vendere beni, monitorare il loro portafoglio in tempo reale, e fare transazioni quando vogliono.

Delta è un Investment Tracker che fornisce la possibilità di tracciare gli investimenti degli utenti, tra cui azioni, crypto, NFT e altri strumenti.

La regolamentazione in tema di NFT

Il trattamento normativo dei Non-Fungible Token può variare nelle diverse giurisdizioni, e gli NFT possono – a seconda delle loro caratteristiche specifiche – non essere regolamentati o essere soggetti a regolamentazione in diverse giurisdizioni. 

I servizi e le attività che eToro intende svolgere in relazione agli NFT si limitano all’aggregazione di informazioni e al rinvio a piattaforme di terzi, ed eToro non intende fornire servizi in relazione ad alcun NFT che costituisca un prodotto regolamentato in alcuna giurisdizione.

Nessun NFT può essere acquistato tramite eToro utilizzando i servizi forniti da eToro, ed eToro non è responsabile di alcuna attività di trading di NFT che possa verificarsi su piattaforme di terzi a cui eToro può indirizzare i propri clienti. 

Gli NFT possono essere altamente volatili e gli individui che effettuano transazioni in NFT possono beneficiare di una protezione dei consumatori scarsa o nulla e possono essere soggetti a imposte sui profitti. 

I servizi che eToro fornisce possono essere limitati ai clienti di alcune giurisdizioni a discrezione assoluta di eToro, anche per motivi legali, normativi o commerciali.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.