Svizzera è prima in classifica per i trader di Bitcoin più redditizi
Svizzera è prima in classifica per i trader di Bitcoin più redditizi
Bitcoin

Svizzera è prima in classifica per i trader di Bitcoin più redditizi

By Stefania Stimolo - 21 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Uno studio della Invezz ha rivelato che la Svizzera è la prima in classifica per avere i trader di Bitcoin più redditizi, con 1268$ per investitore. 

Svizzera, si trovano qui i trader di Bitcoin più redditizi 

bitcoin classifica crypto
La Svizzera è prima in classifica per i trader di Bitcoin più redditizzi

Secondo uno studio della Invezz, pare che i trader più redditizi di Bitcoin siano situati in Svizzera, con la Francia che invece si aggiudica il primo posto ponderando investitori e guadagni realizzati. 

I dati sono stati raccolti da Chainalysis che ha visualizzato i primi 25 paesi per i guadagni realizzati in Bitcoin nel mondo nel 2020, con l’Europa che decisamente si trova ad essere il continente dominante. 

In pratica, la classifica di Invezz utilizza più parametri come:

  • la quantità di guadagni in Bitcoin realizzati in quel paese pro capite;
  • la percentuale di cittadini in ogni paese che investono in criptovalute;
  • i guadagni in Bitcoin per ogni investitore;

E, parlando di Svizzera, il suo primato esce solo combinando i guadagni di BTC per investitore, piuttosto che per cittadino, superando di poco la Repubblica Ceca. Entrambi i paesi hanno trader esperti e generano rispettivamente $1.268 e $1.259 ciascuno. 

In questo senso, la Francia si piazza all’ottavo posto, con 275$ per investitore, nonostante in generale sia la prima classificata in quanto unico paese ad essere sopra la media in tutte e tre le metriche. 

Svizzera vs Francia, scontro tra trader

Nello specifico, la Francia è in cima alla classifica come miglior paese per i trader di Bitcoin, con i seguenti risultati: 12° posto nella percentuale del paese che investe in crypto (3,3%), e un impressionante terzo e ottavo posto rispettivamente nei guadagni Bitcoin pro capite e nei guadagni Bitcoin per investitore, rispettivamente a $275 e $13.

Più in generale, invece, si parla di continenti con l’Europa che domina la scena dei trader in BTC. Guardando i paesi, infatti, i primi 6 paesi sono europei, con al quarto posto il Canada che rompe la “festa”.

In pratica, i trader europei guadagnano una media di 453 dollari per trader, mentre i nordamericani catturano solo 240 dollari per trader. Ciò significa che gli europei ottengono l’89% di guadagni in più rispetto alle loro controparti negli USA e in Canada.

Guardando il grafico relativo a ogni paese che investe in crypto, così come il profitto per ognuno di quei cypto-trader, c’è l’Ucraina che registra la più alta percentuale di investitori crypto al 12,7%, ma un basso profitto di 72 dollari per investitore rovina le loro possibilità.

14 società unicorni nella Crypto Valley

Rimanendo in Svizzera, pare che nel 2021 il Paese della Crypto Valley si affermi come un vero e proprio hub globale per il settore crypto e blockchain, con ben 14 società definite “unicorni”. 

A rivelarlo è il CV VC Top 50 Report 2021, che porta le 14 società crypto svizzere nella sua classifica, dato che ciascuna supera il miliardo di dollari di valutazione (ecco perchè sono “unicorni”). 

Non solo, tra le 14 società, una in particolare è definita “hectocorn”, dato che è stata valutata più di 100 miliardi di dollari, mentre tre sono “decacorn”, con valutazione di oltre i dieci miliardi. 

Zugo rimane l’epicentro della Crypto Valley, con 528 aziende crypto e blockchain, rispetto alle 1128 totali sul territorio, in cui lavorano più di 6000 dipendenti, oltre le migliaia che lavorano in remoto da tutto il mondo. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.