Ridley Scott produrrà un film sulla storia e sul successo di Ethereum
Ridley Scott produrrà un film sulla storia e sul successo di Ethereum
Ethereum

Ridley Scott produrrà un film sulla storia e sul successo di Ethereum

By George Michael Belardinelli - 26 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

“The Infinite Machine”, il film su Ethereum dalla genesi di Vitalik Dimitrievic Buterin e soci fino alla consacrazione, vedrà la luce grazie al prezioso contributo di Ridley Scott e della sua fondazione. 

“The Infinite Machine”, il nuovo film su Ethereum

Il nuovo film sulla storia di Ethereum guidato da Ridley Scott

In un noto film Western, il mitico Clint Eastwood recitava:

“Quando l’uomo con il fucile incontra l’uomo con la pistola, l’uomo con la pistola è un uomo morto.” 

Forse è così che dev’essersi sentito il regista Shyam Madiraju alla notizia che Ridley Scott sarà il produttore di “The Infinite Machine”, il film sulla genesi e l’affermazione di Ethereum (ETH). 

Questa chiave di lettura goliardica non è però lo specchio della realtà. La scrittrice del resoconto al quale si adatterà il film, Camilla Russo, ritiene che non si sarebbe potuto immaginare una squadra migliore per questa produzione. 

La squadra è davvero ottima, il film sarà prodotto dalla Scott Free Productions, casa di produzione di Ridley Scott per l’appunto che, insieme a Tom Moran, Vera Meyer e Alejandro Miranda finanzierà il progetto. Il film sarà scritto da Shyam Madiraju che si occuperà anche della regia. 

Quando si muove un gigante del cinema di tutti i tempi come Scott, che annovera film iconici come Alien o il futuristico Blade Runner e il Gladiatore, detentore di ben 80 nomination all’Accademy Award, l’hype va alle stelle. 

Tra le voci pare anche che la pellicola sarà la prima di una trilogia con gli altri due film implementati dall’apporto dei libri Out of the Ether di Matthew Leising, pubblicato nel 2020 e The Cryptopians di Laura Shin appena uscito. 

“The infinite machine” e la relazione di Camilla Russo

Alla vigilia della prima decade di vita, il Co-fondatore di Ethereum (ETH) Vitalik Buterin vedrà la realizzazione di un film sulla storia della “sua” creatura. 

La relazione di Camilla Russo (esperta del mondo crypto) descrive il viaggio impiegato dalla seconda più importante valuta digitale nonché importantissima piattaforma, dalla sua progettazione ai giorni nostri. 

Una tappa fondamentale descritta nel libro e che sarà parte importante anche del film è la spinta data dagli otto soci co-fondatori per dare alla luce ETH.

Grazie all’apporto, (tra gli altri), di Gavin Wood, fondatore di Polkadot e Charles Hoskinson, padre di Cardano, il 30 luglio del 2015 la piattaforma leader per smart contract vedeva la luce. 

Insieme ai due e alla mente di Vitalik, gli altri co-fondatori erano Jeffrey Wilcke, Anthony Di Lorio, Joseph Lubin e Amir Chetrit. 

Il protocollo di scambio decentralizzato creato tra il 2013 e il 2015 consente la creazione di Smart Contract ma non solo. 

Ethereum consente di creare DApp (Applicazioni decentralizzate) utilizzabili da chiunque così come avviene per alcuni progetti intorno al mondo NFT (Non-Fungible Token). 

A completare l’offerta della piattaforma Ethereum c’è anche la propria criptovaluta Ether che vanta la più grande capitalizzazione subito dietro Bitcoin

A The Deadline, la Russo ha dichiarato:

“È incredibilmente entusiasmante che Ridley Scott e la troupe di Scott Free producano il film di The Infinite Machine insieme a noi. Non riesco a immaginare un team migliore per trasformare la storia avvincente delle persone dietro alla tecnologia più rivoluzionaria dai tempi di Internet in un film che catturerà i cuori della nostra generazione.”

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.