Poseidon DAO, nuova collezione NFT di derivati
Poseidon DAO, nuova collezione NFT di derivati
Arte

Poseidon DAO, nuova collezione NFT di derivati

By Amelia Tomasicchio - 9 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Poseidon DAO ha pre-annunciato che è in procinto di lanciare la sua prima collezione di NFT, chiamata Collezione Derivati.

Il progetto NFT Derivati di Poseidon DAO

nft derivati
Poseidon DAO – NFT Derivati

In accordo con la visione di Poseidon DAO, lo scopo dei derivati è quello di combinare diversi stili artistici con pezzi unici della sua collezione, non protetti da proprietà intellettuale, come ad esempio le famose scimmie del Bored Ape Yacht Club, mettendo non solo il collectible di partenza in risalto ma anche – grazie alla collaborazione con artisti già affermati – dare valore alla DAO stessa e al suo token. 

Il progetto Derivati si inserisce all’interno della cornice più vasta delle iniziative annunciate dalla DAO tra le quali spiccano il lancio di nuovi artisti e di Metaborg di Giovanni Motta, che ha recentemente annunciato il drop su Nifty Gateway. Questi progetti costituiscono la base del modello di business che permetterà alla DAO di creare valore aggiunto e portare innovazione nell’ecosistema degli NFT.

L’annuncio ufficiale arriverà durante un Twitter Space pubblico programmato per lunedì 9 maggio alle ore 19:00 CET al quale parteciperanno anche due degli artisti coinvolti nel progetto Derivati: Niro Perrone e Giò Roman i quali, oltre a parlare del progetto porteranno il loro feedback riguardo al lancio e al panorama attuale degli NFT. 

La vendita della prima opera derivata è prevista nella giornata seguente, il 10 maggio su Foundation tramite un meccanismo di vendita ad asta che permetterà a tutti i partecipanti dell’asta, con almeno una puntata, di ricevere dei token della DAO in AirDrop come premio per la loro partecipazione.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.