NASA ed Epic Games per creare il metaverso marziano
NASA ed Epic Games per creare il metaverso marziano
Gaming

NASA ed Epic Games per creare il metaverso marziano

By Stefania Stimolo - 10 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

NASA MarsXR Challenge è la nuova sfida lanciata dall’agenzia spaziale degli Stati Uniti in collaborazione con Epic Games e Buendea per ricercare sviluppatori che vogliono contribuire a creare il metaverso marziano. 

NASA ed Epic Games lanciano la sfida per creare esperienze di metaverso marziano

Secondo quanto riportato da Herox, piattaforma di crowdsourcing per la risoluzione dei problemi, la NASA insieme ad Epic Games e Buendea, hanno lanciato la NASA MarsXR Challenge, una sfida dedicata agli sviluppatori che vogliono contribuire a creare esperienze nel metaverso di Marte, utilizzando la Realtà Virtuale (XR). 

Nello specifico, gli sviluppatori sono chiamati a creare nuove risorse e scenari per il nuovo ambiente Mars XR Operations Support System (XOSS), utilizzando l’Unreal Engine 5 di Epic Games

Le informazioni su Marte già pubblicate dalla NASA riguardano i giorni marziani completi, con le sfumature arancioni del giorno e blu della notte, le condizioni meteorologiche e i 400 km2 di terreno su Marte realistico e studiato. 

Non solo, la Challenge per la creazione del Metaverso marziano prevede un montepremi di totale di 70.000 dollari, suddiviso tra venti premi individuali

Delle 5 categorie elencate per cui gli sviluppatori possono creare particolari scenari da esplorare, ogni categoria avrà quattro premi. Il vincitore assoluto della categoria riceverà 6.000 dollari.

metaverso marte
La sfida per ricreare l’ambiente marziano all’interno del metaverso

La creazione del metaverso di Marte

La timeline della Challenge per creare il metaverso di Marte prevede il 26 luglio come data di scadenza per la presentazione dei lavori, mentre il vincitore sarà nominato dopo un due mesi di valutazione, esattamente il 27 settembre 2022. 

Al momento della scrittura, ci sono diversi iscritti alla Challenge con 25 squadre e 266 innovatori. 

Epic Games è già noto per il suo rivoluzionario motore di sviluppo “Unreal Engine 5”, utilizzato per must-have come Fortninte o l’ultimo capitolo di Kingdom Hearts IV super acclamato dalla critica che detiene il record per espansione del gaming ad oggi. 

Unreal Engine 5: dal gaming al metaverso nello spazio

Questa collaborazione con la NASA coinvolge Epic Games, un nome famoso nel settore del gaming, che si ritrova anche ad essere sperimentato nel metaverso di Marte. 

L’Unreal Engine 5 di Epic Games è stato di recente supportato da forte investimenti, come il miliardo di dollari proveniente da SONY, e un altro miliardo di dollari di Kiribi, società proprietaria di LEGO. 

E, infatti, proprio SONY, LEGO e Epic Games hanno annunciato il mese scorso una collaborazione per creare un nuovo metaverso anche nel mondo del gaming. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.