Dubai: il museo del futuro lancia i propri NFT insieme a Binance
Dubai: il museo del futuro lancia i propri NFT insieme a Binance
Blockchain

Dubai: il museo del futuro lancia i propri NFT insieme a Binance

By Amelia Tomasicchio - 19 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il museo del futuro di Dubai, una tra le costruzioni più iconiche della città, ha deciso di collaborare con Binance NFT per lanciare la propria collezione di Non Fungible Token. Questi NFT verranno droppati tra qualche settimana, ma ancora non è dato sapere la data precisa.

La collaborazione tra il museo del futuro di Dubai e Binance NFT

Il museo del futuro, progettato dall’architetto Shaun Killa, è dedicato alla tecnologia e all’innovazione ed espone le più grandi innovazioni, idee per prototipi e invenzioni.

Collaborando con il marketplace di NFT di Binance, il museo lancerà la propria collezione di Non Fungible Token dal titolo The Most Beautiful NFTs in the Metaverse.

Omar bin Sultan Al Olama, Ministero dello Stato per l’intelligenza artificiale, dell’economia digitale e del lavoro da remoto, ha spiegato:

“Museum of the Future’s partnership with the world’s largest cryptocurrency and blockchain ecosystem player makes a significant contribution towards Dubai’s plans to establish a new international digital asset ecosystem, which will, in turn, generate long-term economic growth within the digital economy.”

Lath Carlson,direttore del museo del futuro ha invece dichiarato:

“This exciting project is the first of many future ventures that will see us working with the world’s brightest minds and construct high-impact developments that will shape the future.”

Helen Hai, responsabile di Binance NFT ha così spiegato:

“We are honoured to partner with the Museum of the Future in Dubai, a truly unique and innovative concept. We look forward to working with the Museum to develop industry-leading digital products that enhance the growth of the industry and promote adoption of blockchain within the region.”

Dubai nel mondo crypto

La famosa città degli Emirati Arabi è già conosciuta nel mondo delle criptovalute per il suo essere piuttosto crypto-friendly a livello di regolamentazione. Infatti, è da un paio di anni che ospita numerose conferenze di settore come AIBC Summit e di recente anche la Binance Week.

Molte aziende hanno cambiato sede preferendo proprio Dubai, come ad esempio l’exchange Bybit.

Tra l’altro addirittura la nuova sede del VARA, la Virtual Assets Regulatory Authority di Dubai, si è spostata ufficialmente nel metaverso di The Sandbox.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.