banner
Spectrum Markets: scambi cresciuti del 96% grazie alle criptovalute
Spectrum Markets: scambi cresciuti del 96% grazie alle criptovalute
Criptovalute

Spectrum Markets: scambi cresciuti del 96% grazie alle criptovalute

By Marco Cavicchioli - 15 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Spectrum Markets ha annunciato che i volumi di scambio del secondo trimestre 2022 sono cresciuti del 96% rispetto a quelli dello stesso trimestre dell’anno scorso. 

Spectrum Markets scambi quasi raddoppiati

Spectrum Markets è una sede di negoziazione paneuropea di derivati ​​cartolarizzati con sede a Francoforte e regolamentata da BaFin. Da poco ha pubblicato il suo secondo aggiornamento aziendale trimestrale dell’anno. 

Il report rivela che nel secondo trimestre 2022 appena concluso sono stati scambiati sulla sua piattaforma 357 milioni di derivati ​​cartolarizzati, contro i 182 milioni del secondo trimestre 2021. Questo ha fatto incrementare il fatturato del 250% rispetto all’anno scorso, portandolo a 879 milioni di euro nel trimestre. 

Sono anche cresciuti gli scambi degli utenti retail, passati dal 34,2% al 40,2%, in particolare grazie al trading fuori orario. 

Nel trimestre ben il 40,2% delle singole operazioni si è svolto al di fuori dell’orario tradizionale, ovvero dopo le 17:30 e prima delle 9:00 CET. 

È possibile che tali incrementi siano dovuti all’aggiunta delle criptovalute, con turbo warrant su Bitcoin ed Ethereum, avvenuta ad inizio trimestre. In particolare infatti è stata la prima volta in Europa che istituzioni finanziarie offrissero a clienti retail turbo warrant su criptovalute, in sede, 24 ore su 24, 5 giorni su 5. 

Infatti il trading fuori orario sui turbo warrant sulle criptovalute ha rappresentato da solo il 53,9% dei flussi nel trimestre. 

L’88,6% dei derivati ​​cartolarizzati scambiati erano su indici, il 4,8% su commodity, il 5,4% su coppie di valute, l’1% su azioni e lo 0,2% su criptovalute, con i sottostanti più scambiati che sono stati quelli su S&P 500 (25,7%), DAX 40 (24,7%) e NASDAQ 100 (15,2%).

Inoltre Spectrum ha accolto una delle più grandi banche di investimento indipendenti italiane, Equità, come membro diretto dell’exchange, inglobando in questo modo una nuova significativa fonte di volume di scambi.

Secondo il CEO di Spectrum Markets, Nicky Maan, il trend degli investitori retail europei che risultano molto attivi durante le negoziazioni fuori orario persisterà, nonostante nel contesto macro vi sia una più ampia flessione del trading innescata dall’incertezza economica. 

In un tale contesto gli incrementi del secondo trimestre di Spectrum potrebbero apparire come un’anomalia, ma si spiegano invece facilmente proprio grazie all’aggiunta degli scambi sulle criptovalute, ed ai nuovi prodotti turbo warrant a riguardo. D’altronde per i mercati crypto il trimestre appena concluso è stato pregno di novità e cambiamenti, con molta volatilità che spesso viene apprezzata soprattutto dagli speculatori retail. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.