Bored Apes: Otherside supera 1 miliardo di vendite di NFT
Bored Apes: Otherside supera 1 miliardo di vendite di NFT
Metaverse

Bored Apes: Otherside supera 1 miliardo di vendite di NFT

By Amelia Tomasicchio - 18 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Le Bored Apes hanno finalmente aperto il metaverso di Otherside per un primo tour per i collezionisti che hanno comprato gli NFT delle land Otherdeed.

L’apertura del metaverso però è stata solo una prova, una sorta di test effettuato da 4300 persone, soprannominate “Voyagers”, che hanno potuto provare la demo del progetto, chiamata “Biogenic Swamp”.

Dopo questo viaggio di prova, Yuga Labs, l’azienda che possiede la collezione delle Bored Apes, ha anche pubblicato un litepaper “per comunicare e spiegare i principi della piattaforma, le capacità dei suoi sviluppatori e le possibilità per la co-creazione da parte delle community”, si legge. 

Nel paper i principi, come ci si poteva aspettare seguono il mantra “Built for the Community”, ovvero costruito per la community, nonché i collezionisti di Bored Apes e Otherdeed che vengono così premiati con eventi speciali e la possibilità di creare ed esprimersi sul metaverso.

“Gli sviluppatori e i Voyagers potranno sporcarsi le mani utilizzando e fornendo feedback sui kit di sviluppo software (SDK) e i giocatori più casuali potranno utilizzare gli strumenti di costruzione del gioco per la gioia dei loro cuori”

si spiega nel litepaper.

Una parte importante descritta nel paper è poi quella dell’interoperabilità, su cui il team del progetto sta lavorando per renderla disponibile in futuro:

Otherside supporterà l’interoperabilità, in futuro, dando ai Voyagers la possibilità di portare le proprie collezioni e dare una vita ai propri NFT nel nostro metaverso.”

La roadmap del metaverso delle Bored Apes

Sul litepaper di Otherside viene anche descritta la roadmap dello sviluppo del progetto. 

I passaggi molteplici ma solo i primi vengono descritti:

  • First trip, ovvero la prima demo del gioco che è stata ora lanciata;
  • The codex, ovvero la fase in cui verrà spiegato agli utenti come imparare a linkare le land e costruirci sopra. Verrà infatti lanciato un ODK (Otherside Development Kit) come insieme di tool per gli sviluppatori per creare contenuti;
  • Koda Origins// the decoupling;
  • The Growth;
  • The Agora: il marketplace su cui si potranno comprare e vendere gli oggetti del metaverso.
  • The Dream;
  • The choice;
  • The settling;
  • The toolkit;
  • The Rift.

I record degli NFT di Yuga Labs

La collezione, lanciata sempre dall’azienda Yuga Labs, OtherDeed, ha sorpassato 1 miliardo di vendite.

OtherDeed include ben 100mila NFT ed attualmente su Opensea supera i 320mila Ethereum di volumi di trading, ovvero inclusi tutti gli scambi tra mercato primario e secondario.

Gli NFT di Otherdeed servono per fare il claim delle land sul metaverso di Otherside. In realtà, come si spiega nel litepaper, queste Otherdeed sono molto più che delle land, ma rappresentano un token di accesso al terreno di gioco e alla creazione di propri asset sul metaverso. Inoltre, ogni Otherdeed ha una propria storia, il Plot come viene definito sul paper, ovvero un insieme di elementi e caratteristiche che definiscono il terreno stesso.

Al momento di scrittura di questo articolo, la più costosa land recentemente venduta è di 333,33 ETH, ovvero 480mila euro.

Il token APE

Nel frattempo il token di APECOIN (APE) è salito del 10% nelle scorse 24 ore, attestandosi oltre i 5$, secondo i dati di Coinmarketcap. 

Nell’ultimo mese, invece, il token è salito addirittura di quasi il 50% del suo valore.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.