Visa vs Lightning Network di Bitcoin: gli aumenti nelle transazioni
Visa vs Lightning Network di Bitcoin: gli aumenti nelle transazioni
Fintech

Visa vs Lightning Network di Bitcoin: gli aumenti nelle transazioni

By Stefania Stimolo - 27 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Visa vs Lightning Network di Bitcoin: rete di pagamenti centralizzata vs il second layer dedicato alle transazioni di BTC, come sono aumentate le transazioni?

Visa vs Lightning Network di Bitcoin

Di recente, è stato annunciato che il colosso dei pagamenti Visa ha aumentato del 16% il numero delle transazioni rispetto l’anno precedente. Nello specifico, si tratta di un totale di 49.3 miliardi di transazioni nel secondo trimestre del 2022

“APPENA ARRIVATO: Visa ha elaborato un totale di 49,3 miliardi di transazioni nel secondo trimestre del 2022, con un aumento del 16% rispetto all’anno precedente.”

Una meravigliosa performance quella della rete centralizzata di Visa messa a confronto con un buon concorrente decentralizzato, il Lighting Network (LN) di Bitcoin, la soluzione di secondo livello per le transazioni di BTC. 

E infatti, la settimana scorsa, la capacità di LN ha superato i 4.200 BTC. Ora conta più di 4.200 BTC immobilizzati all’interno del suo protocollo, per consentire le transazioni in modo più rapido ed economico. 

Si tratta di un +8% di incremento di BTC immobilizzati, rispetto alle due settimane precedenti e di +27% rispetto inizio anno. 

Visa vs Lightning Network di Bitcoin: Morgan Stanley vede LN superiore

bitcoin visa marketplace
Quale delle due reti risulterà più efficiente negli acquisti quotidiani nel lungo termine?

Nella comparazione tra Visa e Lightning Network (LN) di Bitcoin, anche il colosso bancario statunitense Morgan Stanley si è espresso al riguardo lo scorso aprile, considerando LN superiore a Visa. 

Il suo commento fa riferimento ad un report della Arcane Research che afferma che il LN consente agli utenti di effettuare transazioni istantaneamente, registrando una crescita sbalorditiva del 410% ogni anno.

Non solo, nel mese di marzo 2022, sono state più di 80 milioni di persone ad aver  avuto accesso a pagamenti su Lightning Network, tramite app. Questo succede perché grazie alle applicazioni come Strike o Chivo, molti utilizzatori di BTC non sanno che stanno usando LN per le transazioni. 

Al contrario, il report afferma, invece, che durante l’estate del 2021, gli utenti di LN erano poco più di 100.000. 

Bitcoin con il doppio di volume di scambi rispetto Apple

Nell’ultimo mese, pare che non solo LN e Visa abbiano registrato aumenti importanti, ma anche gli stessi Bitcoin e Apple (APPL) pare abbiano visto delle migliori performance. 

E infatti, nonostante il periodo di “crisi” nella situazione macroeconomica attuale, il volume degli scambi negli ultimi 30 giorni di AAPL ha segnato una crescita del +4%, mentre gli scambi di BTC sembrano essere cresciuti del doppio proprio rispetto ad Apple. 

Domani sarà resa pubblica la trimestrale di Apple che decreterà il comportamento degli investitori sul mercato. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.