El Salvador riporta il turismo ai livelli pre-pandemia grazie a Bitcoin
El Salvador riporta il turismo ai livelli pre-pandemia grazie a Bitcoin
Bitcoin

El Salvador riporta il turismo ai livelli pre-pandemia grazie a Bitcoin

By Stefania Stimolo - 8 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’Organizzazione Mondiale del Turismo afferma che El Salvador è uno dei 15 Paesi che sono riusciti a riportare le entrate turistiche ai livelli precedenti alla pandemia. Nayib Bukele, Presidente del Paese, ha affermato che questo dato è dovuto a Bitcoin, surf e alla riduzione della criminalità. 

Nayib Bukele: il turismo di El Salvador aumenta grazie a Bitcoin, surf e riduzione criminalità

Il Presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha commentato i dati dell’Organizzazione Mondiale del Turismo che affermano che El Salvador è uno dei 15 Paesi che sono riusciti a riportare le entrate turistiche ai livelli precedenti alla pandemia.

“Solo pochi paesi sono riusciti a riportare il turismo ai livelli pre-pandemia. E questo è il turismo internazionale, quindi le ragioni alla base sono principalmente Bitcoin e il surf. Ma il turismo interno sta crescendo ancora di più, soprattutto grazie alla nostra repressione delle bande. Google ha appena aggiornato i dati sulla mobilità per il 3 agosto (quando iniziano le nostre vacanze di agosto). Sembra che il turismo interno crescerà ancora di più di quanto ci aspettassimo.”

In pratica, per Bukele, i fattori chiave che hanno permesso a El Salvador di tornare ai suoi numeri pre-pandemia nel turismo sono Bitcoin, surf e la riduzione della criminalità. 

Il Presidente, noto per essere uno dei primi a supportare Bitcoin al punto di renderla valuta legale del Paese nel settembre 2021, è convinto che il turismo in El Salvador è destinato ad aumentare. 

El Salvador: adozione di Bitcoin è fattore chiave dell’aumento turismo

Tra i dati condivisi anche da Google Mobility Report, un compendio di dati che mostra il cambiamento nel numero di visite che avvengono in determinati luoghi, pare che El Salvador abbia aumentato le sue entrate nel settore Turismo del 6% rispetto il 2019. 

Questo numero arriva dopo che, già lo scorso febbraio, Morena Valdez, ministro del turismo del Paese, aveva dichiarato che l’industria del turismo era aumentata del 30% subito dopo che BTC era diventata valuta legale.  

Ecco perché Bitcoin sarebbe il primo fattore chiave per l’aumento del reddito turistico in El Salvador, seguito da surf e anche da una riduzione della criminalità all’interno del Paese. 

A tal proposito, le statistiche mostrano che il tasso di criminalità e di omicidi di El Salvador è diminuito significativamente dal 2020. Inoltre, per quanto riguarda il surf, El Salvador ospita alcune delle onde più quotate al mondo.

Il bear market e il rischio di default per il Paese

Mentre BTC è attrazione turistica, in El Salvador è già da maggio 2022 che si parla di rischio di default del Paese, proprio a causa del bear market che sta vivendo il settore delle crypto, capitanata proprio da Bitcoin. 

A tal proposito, però, il famigerato Presidente Bukele pare non aver espresso alcuna preoccupazione al riguardo e già all’epoca aveva dichiarato di aver acquistato altri 500 BTC, seguendo la strategia del ‘buy the dip’. 

Al momento dell’acquisto, BTC era appena sceso sotto i 30.000$, ma da giugno 2022 la situazione è peggiorata, scendendo sotto anche i 20.000$. 

Al momento della scrittura, BTC vale 24.108$ e c’è chi sostiene che la prossimìa bull run di Bitcoin avverrà al prossimo halving.  

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.