Nell’ambito del Memorandum di WhiteBIT e del Ministero degli Affari Esteri ucraino, è stato lanciato il call center del Ministero degli Affari Esteri
Nell’ambito del Memorandum di WhiteBIT e del Ministero degli Affari Esteri ucraino, è stato lanciato il call center del Ministero degli Affari Esteri
News dal Mondo

Nell’ambito del Memorandum di WhiteBIT e del Ministero degli Affari Esteri ucraino, è stato lanciato il call center del Ministero degli Affari Esteri

By Thuy Dung - 8 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il più grande exchange europeo di criptovalute, WhiteBIT, continua ad aiutare in maniera regolare gli ucraini colpiti dalle operazioni militari. Pertanto, con il supporto di WhiteBIT, è stato avviato il call center del Ministero degli Affari Esteri ucraino.

Attualmente, chiunque abbia domande da rivolgere agli specialisti del Ministero degli Affari Esteri può chiamare il numero +38 (044) 224-57-20. Dalla fine di giugno, il call center del Ministero degli Affari Esteri funziona 24 ore su 24 (in modalità test).

Volodymyr Nosov, CEO del crypto exchange WhiteBIT, ha sottolineato:

“Comprendiamo quanto sia importante fornire un supporto informativo completo ai cittadini che sono stati costretti a lasciare l’Ucraina o stanno per farlo. Il periodo di prove estreme ha unito le imprese, lo Stato e i cittadini con un obiettivo comune, e la nostra azienda vuole fornire tutta l’assistenza possibile sia agli ucraini che allo Stato ucraino. Per questo, WhiteBIT dispone delle risorse necessarie e di un notevole potenziale tecnologico”.

WhiteBIT: il nuovo call center per i cittadini ucraini

Il lancio del call center è stato possibile grazie al supporto delle risorse di WhiteBIT. Allo stesso tempo, il Ministero degli Affari Esteri ha fornito una formazione speciale agli operatori che lavorano con i ricorsi dei cittadini. Ora hanno tutte le competenze necessarie per fornire servizi di informazione di qualità agli ucraini.

Le domande rivolte al call center riguardano la tutela dei diritti e degli interessi legittimi dei cittadini all’estero, le condizioni di soggiorno in diversi Paesi del mondo (servizi sociali e medici, condizioni di lavoro, regolamenti doganali), ecc. Circa il 40% delle chiamate proviene dal territorio ucraino. Il resto proviene da tutto il mondo, dalla Polonia al Brasile. Dall’inizio delle attività, il call-center del Ministero degli Affari Esteri ha ricevuto circa 2.500 richieste da parte dei cittadini.

Ricordiamo che ad aprile il crypto exchange WhiteBIT e il Ministero degli Affari Esteri ucraino hanno firmato un memorandum d’intesa e di cooperazione. Secondo il documento, i rappresentanti della società si sono impegnati a contribuire all’equipaggiamento dei gruppi di telefonia mobile del Ministero degli Affari Esteri, a fornire risorse per il lancio e il funzionamento 24 ore su 24 del call center del Ministero degli Affari Esteri, a fornire un accesso senza barriere ai servizi di consulenza ai cittadini con problemi di udito. Attualmente, quasi tutti gli accordi sono stati messi in pratica.

Come riferimento: WhiteBIT è il più grande exchange di criptovalute in Europa. Soddisfa tutti i requisiti KYC e AML. È tra i primi 2 exchange di sicurezza al mondo in base all’audit indipendente di Hacken e ha un rating AAA. Il team di WhiteBIT riunisce oltre 500 membri.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.