Binance Labs esegue un investimento strategico in Ankr
Binance Labs esegue un investimento strategico in Ankr
Criptovalute

Binance Labs esegue un investimento strategico in Ankr

By Stefania Stimolo - 11 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Binance Labs ha eseguito un investimento strategico nel gigante delle infrastrutture decentralizzate Web3, Ankr che, a sua volta, supporta in modo massiccio la BNB Chain. 

Binance Labs e l’investimento strategico in Ankr

ankr web3
Binance Labs investe in Ankr

Ankr, il gigante delle infrastrutture decentralizzate Web3, ha annunciato di aver ottenuto un investimento strategico da Binance Labs, il ramo di venture capital e acceleratore di Binance. 

Questo succede proprio perché Binance ha ottenuto a sua volta contributi open-source significativi da Ankr alla BNB Chain, al BNB Liquid Staking e il suo continuo supporto all’ecosistema. 

In pratica, Ankr aiuta le società a far funzionare le loro blockchain più velocemente, consentendo loro di offrire agli utenti le migliori esperienze Web3. Lanciato nel 2021, il protocollo Ankr serve 200 miliardi di richieste RPC al mese su 50 reti blockchain. 

A tal proposito, Ryan Fang, Chief Operating Officer di Ankr ha detto:

“Siamo molto contenti di poter contare su Binance Labs come investitore strategico. BNB Chain è di gran lunga la catena con il maggior numero di transazioni giornaliere e di utenti attivi. Ci impegniamo a sostenere l’ulteriore scalabilità di BNB Chain, a migliorare l’utilità dei token BNB abilitando la componibilità DeFi grazie a BNB Liquid Staking e ad espandere l’ecosistema Binance Application Sidechain (BAS) per consentire casi d’uso innovativi che richiedono un’infrastruttura altamente scalabile e altri servizi infrastrutturali innovativi che aprono le porte alle sidechain autorizzate”.

Non solo, Ankr è anche il secondo più grande fornitore di nodi (solo dopo Alchemy) e serve oltre 7,2 miliardi di richieste di blockchain al giorno su più di 30 blockchain.

Binance Labs e le prospettive di Ankr

Ankr utilizzerà i proventi per raddoppiare il suo servizio RPC leader del settore e per sviluppare la sua suite di sviluppatori Web3, tra cui Liquid Staking SDK, Web3 Gaming SDK e App Chains As a Service. 

Inoltre, Ankr Protocol serve una media di oltre 7 miliardi di richieste di blockchain al giorno sulle 18 blockchain per cui ospita RPC. 

Il supporto di Binance Labs ad Ankr deriva anche perché in generale, tutti i progetti e gli utenti della BNB Chain possono trarre enormi benefici dagli aggiornamenti apportati da Ankr alla rete. 

Se già si pensa che Ankr ha realizzato l’infrastruttura di base di BNB Chain, tra cui l’aggiornamento di Erigon, l’aggiornamento di Archive Node e l’ultima soluzione di scalabilità BNB Application Sidechain (BAS), è chiaro che le due piattaforme rimangono collegate. 

Non solo, l’aggiornamento di Erigon ha ridotto i requisiti di archiviazione di BNB Chain del 75% e ha aumentato le prestazioni delle richieste RPC di 10 volte. 

La nomina della co-fondatrice Yi He come nuovo responsabile

Di recente, Binance ha anche annunciato che la co-fondatrice Yi He è stata nominata come nuovo responsabile del ramo di venture capital (VC) dell’incubatore Binance Labs. 

Yi He guiderà sia la strategia globale che le operazioni quotidiane di Binance Labs e, parte del suo impegno sarà rivolto al sostegno dei progetti infrastrutturali ed al miglioramento delle utility dei progetti innovativi in ambito crypto e blockchain. 

La scelta di Yi He è stata commentata anche dal CEO di Binance, CZ Zhao, che conferma il coinvolgimento attivo di Yi nei Labs dalla loro nascita, sottolineandone l’esperienza e il suo ruolo fondamentale nell’identificare i progetti ancora ai primi stadi. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.