El Salvador: Bitcoin Bond subirà ancora ritardi
El Salvador: Bitcoin Bond subirà ancora ritardi
Bitcoin

El Salvador: Bitcoin Bond subirà ancora ritardi

By Stefania Stimolo - 2 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

I tanto attesi Bitcoin Bond di El Salvador sembra subiranno ulteriori ritardi, secondo quanto dichiarato da Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex, exchange in cui verranno offerte queste obbligazioni. 

El Salvador: Paolo Ardoino afferma che ci sarà un ritardo nel lancio dei Bitcoin Bonds

Secondo quanto riportato, pare che il CTO di Bitfinex, Paolo Ardoino, ha affermato in un’intervista che il lancio dei Bitcoin Bonds di El Salvador subirà ulteriori ritardi a causa del quadro normativo dedicato a questi titoli digitali che non è ancora pronto

In pratica, Ardoino spiega in un’intervista che le obbligazioni di El Salvador che saranno emesse per finanziare la costruzione della Bitcoin City sono ancora in attesa del supporto normativo. 

Nello specifico, Ardoino ha detto:

“Se la legge sarà approvata entro settembre, mi aspetto che ci vorranno ragionevolmente due o tre mesi per lanciare tutto il resto”.

Sembra, dunque, che le prospettive siano positive, nonostante i continui ritardi nel lancio, se si calcola che il progetto era stato annunciato a novembre dello scorso anno. 

bitcoin bond ritardi
Sentiment positivo riguardo il lancio dei Bitcon Bond, ma ci vorrà ancora un po’

El Salvador e un nuovo rinvio al lancio dei Bitcoin Bond

Da novembre 2021 ad oggi, sono stati tanti i rinvii dichiarati sul lancio del bond in Bitcoin da un miliardo di dollari. 

Prima dicembre 2021, poi marzo 2022 e l’ultimo è stato giugno 2022 con la nuova data prevista per appunto questo settembre 2022. 

Le motivazioni di tali ritardi riguardano sia la difficoltà normativa, ma anche, come avrebbe detto il ministro Alejandro Zelaya, il periodo di “inverno crypto” che sta vivendo il mercato, a causa della situazione geo-politica ed economico-finanziaria globale. 

Zelaya ha descritto Bitcoin come una riserva di valore, affermando che le imprese e i cittadini possono accantorne un po’ nel corso del tempo, proprio come un risparmio. Dunque Zelaya vede le difficoltà ma rimane sostenitore della regina delle crypto. 

Gli ultimi dump del prezzo di BTC intorno ai 20.000$

Nell’ultima settimana, Bitcoin ha registrato dei dump di prezzo sotto al suo valore che al momento della scrittura è di 20.128$. 

E infatti, sia il 29 che il 30 agosto e 1 settembre, BTC ha toccato quota 19.000$. Ancora lontano dai quasi 25.000$ sfiorati due settimane fa e dai 30.000$ di inizio estate. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.