Le nuove tendenze del mercato crypto
Le nuove tendenze del mercato crypto
Criptovalute

Le nuove tendenze del mercato crypto

By Vincenzo Cacioppoli - 9 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’exchange Bybit ha pubblicato un nuovo report riguardo le attuali tendenze sul mercato crypto.

Nuovo report dell’exchange Bybit sulle tendenze del mercato crypto

Quali sono le nuove tendenze del mercato crypto e come sta andando il mercato, dopo aver attraversato uno dei momenti più difficili di tutta la sua storia? Queste sono alcune dei quesiti a cui il nuovo report di Bybit e Nansen sullo stato dell’industria crypto, ha provato a dare risposta.

Uno dei primi aspetti su cui il rapporto si sofferma è quello dell’analisi impietosa sull’enorme perdita di capitalizzazione, dell’ordine del 67% negli ultimi sette mesi, a causa dei grandi cali del mercato, che hanno visto precipitare tutte le criptovalute dai massimi di novembre del 60- 80% del loro valore. 

All’inizio del report si legge:

“Durante il più ampio sell-off del mercato di giugno, Bitcoin si è ritirato a causa dell’aumento della quota di mercato di monete stabili. Ciò indicava potenzialmente che il periodo di fuga verso la sicurezza era terminato e il mercato era ufficialmente entrato nella fase di capitolazione”.

A giugno si evidenzia come l’indice Fear and Greed ha segnalato un sentimento di estrema paura nel mercato. Ad inizio luglio l’indice ha raggiunto il livello più basso da settembre 2019, prima di rimbalzare leggermente nei giorni successivi, anche se il suo livello rimane sempre molto basso, stante la situazione congiunturale difficile che impatta anche sui mercati delle criptovalute, che sembrano sempre più seguire una correlazione con i mercati tradizionali, soprattutto quello dei titoli tecnologici del Nasdaq.

Gli esperti di Bybit e Nansen spiegano:

“La correlazione 30D tra azioni e BTC si è disaccoppiata a 0,5 a luglio per la prima volta da allora marzo di quest’anno, ma ha ripreso a livelli elevati in agosto. Con l’indice Nasdaq 100 rimbalzando del 19% dai minimi nel momento in cui scriviamo, è probabile che ci sia una correzione nel breve termine, ponendo indirettamente venti contrari per la criptovaluta”.

report trend crypto market
Il report che studia le ultime tendenze del mercato crypto

I fattori che influiscono sull’andamento del mercato crypto

Secondo gli esperti autori del report, il rimbalzo di luglio-agosto è stato trainato da future e opzioni, mentre il volume degli scambi spot sembra essersi comportato in modo piuttosto volatile. Altro aspetto che viene evidenziato dal report è l’incidenza che potrà avere il prossimo aggiornamento Merge per la blockchain di Ethereum, che dovrebbe avere un forte impatto su tutto il mercato delle criptovalute.

Gli esperti continuano poi:

“La maggior parte degli Ether  opzioni sono scadute a settembre, rivelando che la maggior parte degli scambi sembra aver scommesso su The Merge e potrebbe realizzare profitti in qualsiasi momento prima dell’attesissimo evento di aggiornamento”.

Altro elemento che sta attirando l’attenzione di molti investitori, è quello inerente al mercato delle stablecoin, duramente colpito dal fallimento dell’ecosistema Terra e della sua stable algoritmica UST, che ha fatto tremare l’intero comparto per giorni. Gli ultimi recenti movimenti delle stablecoin e gli indicatori tecnici sembrano indicare un’inversione di tendenza del mercato.

Agosto ha visto per la prima volta, da maggio, deflussi più forti (1 miliardo di dollari) rispetto agli afflussi (2,1 miliardi di dollari e 1,4 miliardi di dollari rispettivamente a giugno e luglio). Il passaggio dagli afflussi ai deflussi potrebbe indicare un primo segno di un’inversione di tendenza, in cui il capitale potrebbe rientrare nello spazio DeFi dai principali exchange, dopo la fuga di capitali degli ultimi tre mesi.

Le performance del settore degli NFT

Il report poi si sofferma sulla situazione del mercato degli NFT che dopo il boom registrato nel 2021 ha subito un deciso rallentamento nei primi 8 mesi del 2022. La flessione dei NFT continua a restare molto alta anche ad agosto. Mentre il mercato ribassista, gli NFT hanno sottoperformato l’Ether in termini di dollari da inizio anno per la prima volta quest’anno. A causa del crollo dei prezzi minimi NFT, il mercato ha visto un calo del numero di acquirenti per la prima volta mentre il numero di acquirenti di ritorno rimane elevato.

Il report poi analizza nello specifico la correlazione che si è creata tra il mercato degli NFT e l’andamento di Bitcoin e di Ethereum:

“A seguito della recente più ampia correzione dei prezzi, le correlazioni NFT con BTC sono aumentate vertiginosamente sia di Ether che di dollari. Il modello ripetuto in cui le correlazioni NFT con BTC, salgono quando Bitcoin precipita e scende quando il prezzo rimbalza o è limitato all’intervallo, afferma ulteriormente ciò è stato trattato nel rapporto del mese precedente, che gli NFT non sono una buona copertura contro Bitcoin”. 

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.