Poseidon DAO presenta Giovanni Motta ed Emanuele Ferrari
Poseidon DAO presenta Giovanni Motta ed Emanuele Ferrari
Interviste

Poseidon DAO presenta Giovanni Motta ed Emanuele Ferrari

Chevron down
Ascolta qui
download

Poseidon DAO è lieto di annunciarvi il secondo appuntamento su Twitter che si terrà lunedì 3 ottobre alle 7pm CET. Mentre lunedì scorso gli ospiti Niro Perrone e Yu Cai hanno parlato della loro arte e di come si sono avvicinati al mondo NFT, questa volta a raccontarsi saranno Giovanni Motta e Emanuele Ferrari, sempre guidati da Ivan Quaroni, senior curator e critico d’arte con anni di esperienza sia nel mondo dell’arte tradizionale che degli NFT

Giovanni Motta

Giovanni Motta, avvicinatosi al mondo dell’arte dopo aver lavorato come art director nel mondo della comunicazione, è innanzi tutto un artista eclettico dedito, oltre alla produzione digitale con gli NFT, anche alla scultura e alla pittura. Nelle sue opere iperrealiste, apprezzate in tutto il mondo, il protagonista indiscusso è sempre Jonny Boy, personificazione del suo IO bambino, tramite il quale ogni volta racconta una storia diversa, profonda e personale. 

Emanuele Ferrari

Emanuele Ferrari is a fashion photographer who has collaborated with important brands such as Fendi, Diesel, Nike, Coca-Cola, Moschino, Liu Jo and Marc Jacobs. His photos have been published in important magazines such as Vanity Fair, Vogue, GQ, Max, Rolling Stone, Icon, Purple and the spanish newspaper El Pais.

Nel corso dell’AMA, i due artisti non solo racconteranno se stessi e la loro evoluzione artistico- professionale che li ha condotti agli NFT ma anche dei loro progetti. Giovanni Motta racconterà Metaborg, fumetto il cui primo episodio è stato lanciato lo scorso luglio su Nifty Gateway mentre Emanuele Ferrari parlerà, tra le altre cose, di Moongirl, the first photo-generative project and one of the world’s first of its kind in Web 3.

Co-host dell’AMA anche The Cryptonomist stesso, nella persona della sua CEO Amelia Tomasicchio.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.