BNB Chain lancia l’European Innovation Incubator per le startup Web3
BNB Chain lancia l’European Innovation Incubator per le startup Web3
Blockchain

BNB Chain lancia l’European Innovation Incubator per le startup Web3

By Stefania Stimolo - 18 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

BNB Chain lancia l’European Innovation Incubator: un programma virtuale di tre settimane per selezionare le startup innovative del Web3 e supportarle a diventare nuove dApp scalabili sulla Blockchain di Binance. 

BNB Chain e l’European Innovation Incubator: come funziona il programma per il Web3

BNB Chain, la blockchain del crypto-exchange più popolare del web, Binance, ha lanciato il nuovo programma dedicato alle startup del Web3: l’European Innovation Incubator

“European Innovation Incubator del #Web3 di BNB Chain è arrivato e le offerte sono davvero tante: premio di 50.000 dollari, auditing complementare, consulenze esperte di tokenomics, incentivi per le tasse sul gas, accesso agli Acceleratori, e molto altro ancora, candidatevi oggi stesso.”

Si tratta di programma che prevede un supporto a lungo termine per le startup innovative del Web3 di tutta Europa, per costruire e scalare dApp, nella direzione di un futuro decentralizzato.

In particolare, l’European Innovation Incubator fornirà ai team sessioni pratiche e mentorship su tecnologia, design, tokenomics e strategie di go to market da parte degli specialisti di BNB Chain e partner. 

Non solo, saranno organizzati incontri esclusivi dal vivo a Milano, Lisbona, Parigi, Londra, Berlino, Barcellona e Varsavia per le start-up, i partner e i membri della community. Le candidature sono aperte dal 10 al 23 ottobre 2022, mentre il periodo di incubazione sarà dal 21 novembre al 15 dicembre 2022

BNB Chain e i benefici per chi parteciperà all’’European Innovation Incubator

Le startup selezionate a partecipare al nuovo programma di BNB Chain potranno ricevere diversi benefici.

Tra i tanti, infatti, potranno vincere fino a 50.000 dollari in premi, ricevere il supporto da parte dell’ecosistema e un incentivo di un mese pari al 100% del gas fee. Non solo, il supporto di BNB Chain include ottime referenze al programma di accelerazione globale di Most Valuable Builder (MVB). 

A tal proposito, Zoe Wei, Senior Business Director di BNB Chain, ha detto:

“Siamo determinati a fornire la migliore infrastruttura per consentire ai progetti Web3 europei di crescere e scalare. Per costruire efficacemente esperienze su scala consumer, gli sviluppatori devono considerare l’accessibilità e la scalabilità – la facilità di adozione e di utilizzo sia per gli utenti Web3 esperti sia per i principianti. Il nostro obiettivo è quello di guidare i builders europei a impegnarsi tempestivamente su questi fondamenti per far crescere una larga base di utenti nel lungo periodo. Il programma fornisce inoltre una formazione concreta e il supporto della community per aiutare a portare le dApp più creative su Web3 in Europa”.

I partner del programma europeo

I partner che si sono uniti all’iniziativa di European Innovation Incubator sono nomi di spicco nel settore crypto. 

Tra i tanti, ci sono Jump Crypto, Pyth Network, Keyrock, Skyland Ventures, Worldpay, 1Inch, CoinMarketCap, Trust Wallet, Pancake Swap, Salus Security, Nodereal, Polkastarter, MH Ventures, Hash Global, Binance Research, Binance Charity e Binance Labs. 

A tal proposito, un portavoce di Jump Crypto ha detto:

Crypto è una community, crediamo che la condivisione delle conoscenze e la collaborazione favoriscano un ecosistema cypto più forte, più resiliente e più avanzato. Jump Crypto è orgogliosa di entrare a far parte dell’European Innovation Incubator e non vediamo l’ora di fornire alla prossima generazione di builders visionari di Web3 le risorse e il supporto necessari per creare le applicazioni decentralizzate di domani”.

Partners come WorldPay e Binance Charity aiuteranno le startup nelle loro sfide sociali e fintech come i rischi ambientali e l’inclusione finanziaria.

Binance e il Global Advisory Board 

Un’altra iniziativa del celebre exchange di crypto più grande al mondo per volume di scambi, Binance, è stata la creazione del suo nuovo Global Advisory Board (GAB), con lo scopo di ricevere supporto sulle questioni di politica, finanza, economia e corporate governance. 

A presiedere il GAB è l’ex senatore e ambasciatore degli Stati Uniti in Cina, Max Baucus, accompagnato da altri altrettanto esperti dei relativi settori. 

Grazie al Global Advisory Board, Binance punta sull’esperienza e competenza collettiva, senza eguali, per favorire lo sviluppo sostenibile dell’intero settore, con un occhio di riguardo su ciò che è crypto, blockchain e Web3. 

Changpeng Zhao e il suo discorso sulla DeFi 

Nonostante il crypto-exchange Binance sia centralizzato, il suo CEO Changpeng Zhao (o CZ), ha dichiarato in un suo discorso che a dominare la scena in un futuro non tanto lontano saranno gli asset digitali e la finanza decentralizzata (o DeFi).

Non a caso, la prima volta che CZ parlò in questo modo, era stato appena lanciato Binance Smart Chain due anni fa. 

Tornando ad oggi, CZ afferma che gli exchange centralizzati servono solo come una sorta di rampa necessaria per crittografia, e per quei consumatori che non hanno familiarità con lo spazio crypto. 

Una volta, però, che le persone conoscono la blockchain, è inevitabile secondo CZ il passaggio alla DeFi. Un qualcosa che avverrà tra qualche anno. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.