Cardano NFT: Fast Society
Cardano NFT: Fast Society
Interviste

Cardano NFT: Fast Society

By Patryk Karter - 20 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano NFT è un progetto che sta lanciando un gioco mobile Play And Earn (P&E) sia su Cardano che su Solana: Fast Society.

L’ospite precedente è stato un progetto che sta sviluppando un gioco P2E in stile RPG autobattler che collabora con altri progetti NFT.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per gli NFT su Cardano e ogni settimana o due inviteremo qualcuno a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che alcuni dei nostri lettori sono nuovi nello spazio delle criptovalute, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Progetto NFT su Cardano: Fast Society

Fast Society
Il progetto NFT su Cardano Fast Society sta sviluppando un gioco mobile P&E

Ciao, è un piacere avervi qui. Presentate il vostro team, da dove venite e quali sono i vostri background?

Salve. Grazie per l’opportunità di presentare il progetto, sono felice di essere qui.

L’intero team di Fast Society è composto da persone che appartengono alla compagnia polacca Oxygen, quindi la maggior parte del nostro team proviene dal mondo dei videogiochi. Sebbene una società per azioni sembri una grande azienda, siamo un team di 30 persone appassionate di videogiochi con la missione di innovare il settore dei giochi e del web3. Oxygen, o più precisamente la sua società figlia, Mousetrap Games, sviluppa e pubblica giochi da oltre 5 anni. 

Io, come founder di Fast Society e CEO di Oxygen, mi occupo di giochi da molti anni, anche se provengo dall’analisi dei dati. 

Come azienda, abbiamo accumulato esperienza nel settore web3 per quasi un anno e mezzo – Oxygen crea giochi per diversi progetti, tra cui CryptoDino. Grazie a ciò, siamo riusciti a conoscere questo mercato, a familiarizzare con esso e ad acquisire conoscenze ed esperienze preziose, che ci hanno permesso di creare Fast Society con un discreto background alle spalle.

Che cos’è Fast Society? Come utilizzate la tecnologia degli NFT nel vostro progetto?

Se vogliamo spiegare in modo conciso cos’è Fast Society, la prima cosa da dire è che si tratta di un progetto di gioco legato alla collezione NFT. Il nostro obiettivo principale è quello di creare un gioco divertente, ma pur sempre Play and Earn / Play to Own, e di inserirvi le nostre auto. 

Parlando di auto, Fast Society è una collezione di 8.888 NFT Muscle car. Sono dipinte a mano ed estremamente uniche. Più di 180 elementi rientrano in 20 categorie, come spoiler, ruote, passaruota, emblemi, specchietti e così via. E questi elementi compongono le nostre auto.

Ma fin dall’inizio abbiamo voluto dare un valore aggiunto ai nostri investitori. Pertanto, l’occasione perfetta è stata quando uno dei nostri azionisti è venuto da noi e ci ha detto di avere una vera Ford Mustang Mach1 del 1969, regalata al fondatore di Woodstock. Ebbene, abbiamo quest’auto. E se la nostra collezione sarà esaurita, ci sarà una lotteria in cui uno dei possessori dei nostri token vincerà la Mustang

Inoltre, il nostro progetto è cross-chain, perché verrà realizzato sia su Cardano che su Solana. E la nostra collezione sarà divisa equamente tra le due catene – 4.444 auto su Cardano e 4.444 auto su Solana. Si tratta di una combinazione molto insolita, ma è proprio questo il punto: vogliamo innovare e crediamo che i progetti debbano lavorare su catene diverse, perché alla fine vogliamo mostrare il mercato web3 al maggior numero possibile di utenti web2. Crediamo che le nostre azioni possano interessare la community.

Fast Society NFT
Due auto Muscle della collezione NFT di Fast Society

State lanciando sia Cardano che Solana, potete spiegare meglio la vostra scelta e la vostra strategia? Non siete preoccupati del tribalismo tra i due ecosistemi?

Sappiamo che fare una collezione basata su due catene è insolito. La nostra scelta è legata al fatto che fin dall’inizio, prima dell’avvio del progetto, eravamo indecisi tra queste due catene. Sia Cardano che Solana hanno molto da offrire, molti vantaggi e grandi community. 

Possiamo vedere il grande potenziale di entrambe le catene – per esempio, in Cardano c’è più stabilità, e in Solana forse una migliore interfaccia utente. E sì, ovviamente riconosciamo che queste community non sono molto affezionate l’una all’altra. Ma forse hanno solo bisogno di un progetto che li metta in contatto. Crediamo che Fast Society sia un ottimo posto per entrambe le community e il nostro gioco farà in modo che, sia che si tratti di un sostenitore di Cardano, di un sostenitore di Solana o di un semplice giocatore occasionale, tutti si divertano. E vogliamo essere a disposizione della più ampia comunità possibile. Vogliamo che molte persone visitino il mondo NFT e il nostro mondo, quindi, a nostro avviso, essere su due blockchain è un grande aiuto, ed è certamente più “approcciabile” rispetto al solo utilizzo di una di esse.

Tuttavia, vorrei sottolineare che, come ho accennato, la nostra collezione sarà divisa a metà. E così anche il nostro mint. La prima parte sarà venduta su Cardano (29 e 30 novembre) e ci saranno 4.444 macchine. Naturalmente il nostro Twitter è uno, così come il nostro Discord, ma i mint saranno due. Ovviamente per noi è un po’ di lavoro in più, perché dobbiamo mettere due pagine separate per i mint, piazzare gli NFT su due catene, e così via. Ma siamo sicuri che la collezione e ciò che essa comporta siano così interessanti per i sostenitori di entrambe le valute e che valga semplicemente la pena di farlo

Quindi penso che siamo il luogo in cui letteralmente tutti possono trovare qualcosa per loro.

Fast Society NFT
Altre tre auto NFT di questo gioco mobile Play and Earn

Ci sono molti termini che circolano sul web come P2E (Play to Earn) e P&E (Play and Earn). Puoi dirci cosa ne pensi e come Fast Society sta affrontando la sinergia tra NFT e il gaming?

Fast Society si concentrerà principalmente sul gaming, quindi questa domanda è perfetta. Il nostro è un gioco incentrato sul divertimento. Gli NFT sono un arricchimento di un gioco di intrattenimento ben fatto.

In generale, pensiamo che gli NFT siano ottimi per il gaming, perché i giocatori possono davvero possedere gli oggetti guadagnati giocando. Il team di Mousetrap Games che crea il nostro gioco ha anche lavorato duramente per oltre un anno al gioco per il progetto OG su Cardano, CryptoDino. Questo gioco ha già un aspetto fantastico e i token Dino sono un abbinamento perfetto. Grazie a questo e ad altri progetti che abbiamo sostenuto, abbiamo già avuto modo di conoscere questo mercato (dei giochi web3), quindi entriamo nella sinergia tra NFT e gaming da esperti.

Abbiamo chiamato il nostro gioco mobile di prossima uscita Play AND Earn e Play to Own, non Play to Earn perché non vogliamo che lo scopo principale e, direi, unico di questo gioco sia il guadagno perché per noi è una cattiva realizzazione fatta solo per fare soldi. Un aspetto molto importante, che dobbiamo sottolineare per bene, è che vogliamo far entrare nel mondo del gaming il maggior numero possibile di giocatori web2, perché la base di giocatori deve essere il più ampia possibile, non solo limitata ai giocatori web3. Per questo motivo creeremo un gioco per dispositivi mobili: il mercato dei dispositivi mobili è il più grande di tutti i mercati di gioco. E vogliamo garantire a tutti i giocatori una qualità reale e una grande soddisfazione e un gioco divertente, come siamo abituati a fare con i nostri giochi. Mousetrap Games ha già pubblicato oltre 50 giochi e sa davvero cosa sta facendo.

Per questo motivo, il nostro gioco P&E sarà perfezionato sotto ogni punto di vista in modo che ogni giocatore, indipendentemente dal fatto che abbia o meno il nostro NFT, possa giocarci e divertirsi. Tuttavia, i possessori dei nostri token che accedono al gioco con la propria autovettura potranno guadagnare grazie al gioco e avranno più opportunità rispetto a chi non ha l’NFT (ma senza incidere sull’equilibrio del gioco, dal punto di vista dei giocatori di web2), e la possibilità di partecipare ai ricavi del gioco.

Vi ringrazio per il vostro tempo. Qualche commento conclusivo? Dove si possono trovare ulteriori informazioni sul vostro progetto?

Grazie mille a nome di tutto il progetto, anche per il tuo tempo e per questa intervista. Siamo felici di poter apparire con artisti così interessanti.

Vi invitiamo cordialmente su Twitter Fast Society, dove ogni giorno vengono pubblicati post relativi al nostro progetto.

Vi invitiamo anche a visitare il nostro Discord.

E naturalmente anche sul nostro sito web, dove potrete trovare tutte le informazioni sul progetto, tra cui la roadmap, il whitepaper, la sezione “informazioni sul team” e molto altro ancora. 

Il nostro mint su Cardano è il 30 novembre, e il giorno prima (il 29 novembre) ci sarà un Pre-mint per la Whitelist.

Ancora una volta: grazie mille e… si parte!

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista delle persone intervistate sono loro e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o di IOG. Inoltre, questo contenuto è solo a scopo educativo, non costituisce una consulenza finanziaria.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.