Il token nativo di Trust Wallet (TWT) va in controtendenza con il crollo di FTX
Il token nativo di Trust Wallet (TWT) va in controtendenza con il crollo di FTX
Altcoin

Il token nativo di Trust Wallet (TWT) va in controtendenza con il crollo di FTX

By Andrea Porcelli - 2 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Trust Wallet e il suo token nativo sfidano i danni che il crollo di FTX ha portato, facendo un’impennata del 70% negli ultimi 30 giorni. Dimostrando che non tutti vengono contagiati da FTX e la sua crisi. 

Il successo del token di Trust Wallet

Possiamo tranquillamente affermare che il successo del token di Trust Wallet sia strettamente legato a Binance. Infatti, l’azienda stessa è stata sviluppata dai creatori del famoso exchange di criptovalute. Il CEO Changpeng Zhao, ha quasi tutti i meriti dell’aumento del prezzo del token, dopo aver raccomandato il portafoglio a tutta la sua comunità. 

CZ ha infatti pubblicato una serie di tweet consigliando agli investitori di farsi carico della custodia delle loro criptovalute stesse, piuttosto che lasciarle in balia di hacker o fallimenti su piattaforme di scambio. 

Su Twitter dopo l’aumento del 70% del valore del token, il CEO di Binance, continua a informare la community degli aggiornamenti recenti, creando ancora più interesse per gli investitori: 

“TrustWallet ha appena fatto una grande versione: l’estensione del browser Trust Wallet”.

Infine, ricorda che il Trust Wallet Token (TWT) è il token ufficiale del portafoglio Trust Wallet, consentendo ai suoi titolari di partecipare al processo decisionale sulle funzionalità e gli aggiornamenti dell’applicazione.

Acquisito da Binance nel 2018, ma ancora software open source, Trust Wallet è un portafoglio decentralizzato che facilita l’archiviazione di criptovalute e NFT.

Lo stretto contatto con Binance e Coinbase

L’integrazione di Binance Pay e Coinbase Pay in Trust Wallet, permette di collegare i portafogli dalle piattaforme più usate. Queste pratiche fino a poco tempo fa avrebbero richiesto davvero molti step, invece facilitando questi passaggi, Trust Wallet riesce ad unire al meglio i due lati della stessa medaglia: CeFi (finanza centralizzata) e DeFi (finanza decentralizzata). 

Le parole di Jonathan Lim, il capo di Binance Pay: 

“Binance Pay è entusiasta di essere integrato con Trust Wallet per semplificare il processo per gli utenti di trasferire le proprie criptovalute tra due servizi. Trust Wallet è il primo portafoglio decentralizzato che abbiamo supportato, Binance Pay non vede l’ora di diventare l’accesso chiave a Web3 collegando i mondi di CeFi e DeFi.”

Anche il Product Manager di Coinbase, Bipul Sinha, ha speso parole in favore di Trust Wallet: 

“In Coinbase, stiamo cercando di costruire un ponte verso il Web3, offrendo a più persone i vantaggi di un accesso senza interruzioni alla criptoeconomia. Abbiamo progettato Coinbase Pay per rendere più facile che mai per gli utenti prepararsi per il Web3, con la possibilità di finanziare il proprio portafoglio di auto-custodia o dapps in pochi semplici passaggi. Siamo entusiasti di lavorare con leader come Trust Wallet per portare questa facilità all’ecosistema”.

Eric Chang, infine, capo prodotto di Trust Wallet:

“Il nostro obiettivo in Trust Wallet è rendere le criptovalute e la DeFi molto facili da usare per tutti. Con l’aggiunta di Binance Pay e Coinbase Pay vogliamo introdurre modi più semplici ed economici per consentire alle persone di accedere a web3, riducendo il più possibile l’attrito dal viaggio dell’utente”.

Gli stretti vantaggi con questi due exchange, i migliori del mercato, specialmente quello con Binance, danno la possibilità al portafoglio di volare davvero in alto. 

Che cos’è e come funziona Trust Wallet?

Trust Wallet è un wallet non custodial per criptovalute molto sicuro e facile da usare, sviluppato dagli stessi creatori di Binance. Questo portafoglio consente di memorizzare Bitcoin, Ethereum e altre altcoin e token ERC20, nonché di interagire con applicazioni decentralizzate (dapps) sulla blockchain di Ethereum.

La società è stata acquisita da Binance nel luglio 2018 e da allora è diventata il portafoglio ufficiale di questo popolare exchange di criptovalute.

Funziona più o meno come gli altri wallet di criptovalute. Quando si scarica l’applicazione, viene generato un indirizzo di portafoglio unico, che può essere utilizzato per ricevere e inviare criptovalute.

A differenza dei portafogli web o desktop, i portafogli mobili come questo consentono di portare sempre con sé le criptovalute e di effettuare transazioni in qualsiasi momento e ovunque. Questo portafoglio di criptovalute è altamente sicuro ed utilizza una tecnologia di crittografia avanzata per proteggere i vostri fondi. 

Inoltre, essendo sviluppato dagli stessi creatori di Binance, questo portafoglio è supportato da uno dei più grandi e affidabili exchange di criptovalute al mondo.

Tra le principali caratteristiche di Trust Wallet, ci sono: 

  • Supporto per criptovalute e token ERC20: supporta Bitcoin, Ethereum e le altre principali altcoin, nonché i token ERC20.
  • Sicurezza avanzata: utilizza una tecnologia di crittografia avanzata per proteggere i vostri fondi. Inoltre, questo portafoglio è supportato da Binance, quindi potete essere certi che i vostri fondi sono al sicuro.
  • Portafoglio facile da usare: è un portafoglio molto facile da usare, perfetto per i principianti. Questo portafoglio ha tutte le caratteristiche necessarie per inviare, ricevere e conservare criptovalute in modo sicuro.
  • Interfaccia intuitiva: ha un’interfaccia molto intuitiva e facile da usare, in modo da usarla con successo fin dal primo giorno.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.