Chiliz crypto mira all’espansione: la partnership con FanFest per Chiliz Chain 2.0
Chiliz crypto mira all’espansione: la partnership con FanFest per Chiliz Chain 2.0
Criptovalute

Chiliz crypto mira all’espansione: la partnership con FanFest per Chiliz Chain 2.0

By Alessia Pannone - 2 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La blockchain del calcio Chiliz, di cui la crypto nativa è CHZ, mira all’espansione nonostante le difficoltà riscontrate con i fan token relativi al calcio, ancora pesantemente in rosso.

La blockchain, infatti, ha recentemente unito le forze con FanFest, al fine di introdurre Chiliz Chain 2.0, che va oltre la popolare piattaforma di fan token Socios.com.

Chiliz è una crypto dedicata al mondo del calcio e legata a doppio filo con la piattaforma Socios.com. L’ecosistema è stato sviluppato su Ethereum e ha come target di riferimento le tifoserie dei vari club calcistici del mondo.

La partnership tra Chiliz crypto e FanFest

Secondo le ultime notizie circolanti in rete, i nuovi NFT relativi al calcio saranno disponibili una volta che Chiliz 2.0 (CC2) sarà attivo. La mainnet per la blockchain CHZ aggiornata dovrebbe essere disponibile tra una settimana. 

A quel punto, i tifosi di calcio potranno provarla prima della fine della Coppa del Mondo. La partnership tra Chiliz e FanFest è strategica, in quanto quest’ultima ha lavorato con squadre di calcio europee di alto livello come Paris Saint-Germain (PSG) e Manchester City (Man C) nell’ultimo anno. 

L’azienda, da sempre orientata allo sport, ha anche acquisito oltre 20 milioni di fan in tutto il mondo e ora sta cercando di coniare token di prova di partecipazione. D’altra parte, anche i fan token basati su Chiliz su Socios.com offrono grandi ricompense come incentivi. 

Ad esempio, poter giocare una partita di calcio sul terreno del FC Barcellona o assistere al Gran Premio di Monza da un palco VIP. 

Ci sono anche premi minori, ma comunque desiderabili, come incontrare i propri idoli sportivi, scegliere la musica da riprodurre quando la propria squadra del cuore segna un gol o votare il design della divisa della squadra del prossimo anno.

Inoltre, anche Socios.com ha collaborato con oltre 170 club sportivi in ​​25 Paesi e dieci sport, tra cui football americano, calcio, basket, cricket, eSport, hockey su ghiaccio, arti marziali miste, sport motoristici, tennis e rugby. Ottanta di queste organizzazioni hanno già lanciato i loro fan token ufficiali sull’app Socios.com, che ha accordi di alto profilo con giganti come Manchester City, Barcellona e l’Aston Martin F1 Team.

Dunque, sia Chiliz crypto che FanFest sono due potenze rispettabili all’interno del mondo del calcio, motivo per cui la collaborazione tra le due ha enormi potenzialità e la possibilità di allargare l’unione del mondo blockchain a quello dello sport ancora di più. 

Chi c’è dietro Socios e quali sono i suoi obiettivi? 

Il capitano della squadra dietro questo progetto è il CEO di Socios, Alex Dreyfus. Il quale ha confermato di essere stato un imprenditore di Internet negli ultimi venticinque anni. 

“Ho creato la mia prima azienda nel 1995 all’inizio di Internet. Sono la generazione del Web 1.0. Quindi, negli ultimi 25 anni, il mio viaggio è sempre stato quello di cercare di utilizzare la tecnologia per creare qualcosa che non esiste e provare ad abbracciarlo prima degli altri”.

Imprenditore seriale, è passato a un progetto di gioco online, con scommesse sportive e poker online. Anche se in Francia ci sono meno regolamentazioni, a differenza del Regno Unito, non ci sono negozi di scommesse ovunque. Si è trasferito a Malta diciassette anni fa e, dieci anni fa, ha incassato le sue scommesse per raccogliere capitali per il suo prossimo progetto.

In modo divertente, ha iniziato come uno scettico di Bitcoin. Provenendo dal mondo altamente regolamentato del gioco d’azzardo online, ha avuto difficoltà a pensare a un sistema decentralizzato senza un organo di supervisione.

Se non che, alla fine del 2017, Dreyfus ha iniziato a considerare le criptovalute da un punto di vista sportivo. Così, ha pensato ai fan token: un modo per creare un nuovo flusso di entrate per i tanti sostenitori che vivono all’estero.

“Il 6 gennaio 2018, ho deciso di tornare in ufficio dopo Natale e dire: ‘Facciamolo. Stiamo lanciando la nostra attività in quello spazio. E’ stato un atto di fede”. 

Oggi, quella rappresentata da Dreyfus è la più grande azienda nel settore blockchain/sport, ma è anche uno dei più grandi prodotti blockchain mainstream che non è un exchange o un portafoglio. 

Essenzialmente, Chiliz (CHZ) è il punto di ingresso, che consente ai fan di andare su Socios.com e acquistare token per la loro squadra preferita di National Basketball League, Formula 1, rugby o un’altra squadra sportiva. 

È proprio come fare trading su qualsiasi normale exchange di crypto, tranne per il fatto che l’utilità principale del token è, almeno in teoria, consentire ai fan di avere un coinvolgimento più profondo con il loro club preferito. Gli utility token sono principalmente un investimento sociale, non finanziario.

Alessia Pannone

Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.