La crypto Binance Coin (BNB) resiste al bear market
La crypto Binance Coin (BNB) resiste al bear market
Criptovalute

La crypto Binance Coin (BNB) resiste al bear market

By Andrea Porcelli - 12 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Binance e il suo CEO Changpeng Zhao prevedono di aumentare la suo forza lavoro di circa il 30%, mentre i suoi concorrenti si apprestano a tagli del personale: le analisi dei grafici della crypto BNB sottolineano una potenziale tendenza rialzista nel breve periodo. 

L’ottimismo di Binance e della sua crypto Binance Coin (BNB) 

Un aumento dell’organico fino al 30% entro il 2023,è questo ciò che promette Changpeng Zhao alla Crypto Finance Conference di St. Moritz, in Svizzera. Un risultato non da poco considerato la situazione delle concorrenti, basti pensare a Coinbase che ha da poco tempo licenziato circa 950 dipendenti. Lasciando andare dal giugno di 2022 quasi 2000 dipendenti. 

Il CEO di Coinbase ha dichiarato che la mossa del taglio del personale è legata ad una strategia di efficienza. Cercando di ridurre le spese, Coinbase ha più possibilità di realizzare pienamente i benefici delle implosioni delle concorrenti e della chiarezza normativa. 

La strategia di Binance sembra virare verso altri lidi. L’espansione in Svezia della piattaforma di exchange più grande del mondo, ha dato la necessità di nuove forze lavoro.  La notizia dell’approvazione normativa della Svezia, la rende la settima nazione dell’Unione Europea ad essere approvata. 

La novità consentirà ai cittadini svedesi di accedere ai servizi crittografici e Web3 di Binance. I depositi, i prelievi, gli acquisti e trading, sono i servizi offerti da Binance per la Svezia.

Binance e Changpeng Zhao aspirano a grandi piani per il 2023:

“Continueremo a costruire e speriamo di risalire prima del prossimo mercato rialzista”.

Solamente nel 2022 Binance ha assunto più di 5000 dipendenti e vuole continuare il trend di assunzioni, per avere la giusta forza lavoro quando il mercato cambierà tendenza verso l’alto. 

Le proiezioni dei grafici del token di Binance Coin (BNB) promettono un periodo rialzista.

L’obiettivo è 308/309$, una volta raggiunto questo prezzo, bisognerà controllare di nuovo i grafici. In questo frangente BNB per dare un compimento al tentativo di rimbalzo in atto, deve andare a rompere la resistenza a 310$. 

Binance e il dominio sugli altri exchange

Tramite un rapporto di CryproCompare, dedicato principalmente al volume di trading sugli exchange centralizzati dell’ultimo trimestre del 2022, si è potuto vedere quanto Binance domini sul settore. Secondo il rapporto di CryptoCompare il volume di trading negli scambi centralizzati è notevolmente diminuito nel corso del 2022, complice anche il crollo di FTX. 

L’attività di trading a dicembre è diminuita notevolmente dopo un novembre incredibilmente volatile. I volumi di negoziazione sono scesi del 48,4% a 544 miliardi di dollari, il dato più basso registrato da dicembre 2019. 

A sorprendere però sono stati i dati che pongono Binance in una situazione di dominio assoluto sugli altri exchange. Infatti la piattaforma di exchange più conosciuta al mondo, capitanata da Changpeng Zhao, ha chiuso il 2022 molto bene. Il volume di trading di chiusura è di 66,7% rispetto agli altri. All’inizio del 2022 deteneva circa il 48,7%. 

Non c’era modo migliore per finire l’anno per Changpeng Zhao, che ultimamente in un’intervista si è lasciato andare a dichiarazioni riguardo il nuovo anno. 

Per il CEO di Binance, il nuovo anno sarà il giusto anno della ripresa, non solo per le criptovalute, ma anche per il forex e l’economia mondiale. Binance, è pronta per la ripresa e si sta preparando anche assumendo nuovo personale ed espandendosi in altri paesi. 

Binance e il paragone con FTX: è troppo grande per crollare

Durante il periodo rialzista delle criptovalute, le aziende raramente prestavano attenzione negativa sulle aziende in forte espansione. Dopo la scomparsa di FTX e il suo fondatore alle strette con la legge, le cose sono cambiate ed il pubblico degli investitori presta più attenzione ad ogni dettaglio negativo. 

Binance durante la fine dell’anno, è stato stranamente paragonato ad FTX, la sua importanza nell’industria, e alcuni fattori che sono risultati strani. Per esempio, gli investitori che hanno tolto molto denaro dallo scambio, il token di BNB che ha risentito molto a dicembre. 

L’enorme importanza di Binance per l’industria delle criptovalute unita alla sua configurazione complessa e non regolamentata e alla mancanza di trasparenza sta, in particolare, sollevando bandiere rosse. 

Ma Binance non ci sta a queste accuse, ed è diventata il punto di riferimento degli exchange, data la sua importanza. Basti pensare che  i suoi processi di scambio elaborano miliardi di dollari di transazioni al giorno, più della maggior parte dei suoi rivali messi insieme. 

Sembrano essere finite le accuse che vedono Binance in vista di una crisi come FTX, l’azienda e il suo CEO Changpeng si preparano al 2023, con grandi obiettivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.