Sandbox (SAND), il metaverso in ascesa
Sandbox (SAND), il metaverso in ascesa
Metaverse

Sandbox (SAND), il metaverso in ascesa

By George Michael Belardinelli - 18 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Il 2022 è stato un anno duro sia dal punto di vista macro che per l’andamento del mercato in sé, quest’anno secondo gli analisti per Sandbox (SAND) le cose andranno diversamente.

La gran parte degli analisti è concorde nel prevedere un aumento del valore delle società legate al concetto di Metaverso, una su tutte, Sandbox (SAND) sembra avere la strada spianata per una serie di motivi che vedremo insieme. 

Solitamente, di per sé, i progetti crypto che riguardano il metaverso riescono ad attrarre l’interesse della comunità e degli investitori più di qualsiasi altro proprio per la spettacolarità del prodotto e per le innovazioni tecnologiche avanzatissime. 

Tra i più importanti metaversi per dimensioni e valore troviamo The Sandbox (SAND) e Decentraland (MANA) entrambi esplosi nel 2021. 

Il 2021 ha visto l’esplosione del valore di SAND che ha concluso l’anno con un 200x mentre MANA, ha portato a casa solo (si fa per dire) un 75x.

Il 2022 invece è stato un anno pessimo per tutto il comparto delle criptovalute in generale e il metaverso per quanto catalizzatore di grande curiosità non ha fatto eccezione ed è stato colpito pesantemente anch’esso da questo trend ribassista. 

L’anno nuovo però sembra essere nato sotto una nuova stella e nuove risorse fanno capolino nel parterre dei metaversi. 

Il 2023 è dato secondo tutti gli addetti ai lavori come un anno di recupero seppure sia oggetto di dibattito se sarà teatro di una bull run o di un recupero più blando. 

Il neonato tra i metaversi, si chiama Metacade e anche per lui gli analisti prevedono un futuro roseo ma torniamo alla sabbia.

The Sandbox (SAND) è un metaverso aperto in cui si può modificare lo spazio e guadagnare sugli asset-game detenuti, è il più conosciuto tra i metaversi insieme a The Nemesis e Decentraland. 

Gli utenti hanno la possibilità di esplorare quanto creato dagli altri utenti e tutto ciò che viene creato sia esso strutture o games vengono scambiati tramite NFT nel mercato interno. 

La piattaforma della sabbia offre un mercato interno al metaverso dove poter scambiare gli NFT, gli asset o i giochi. 

Sandbox dà la possibilità tramite un semplice kit di sviluppare giochi a piacimento anche se l’utente non ha competenze sotto il punto di vista della programmazione elettronica.

I gamer o gli investitori in generale guadagnano token SAND ad ogni operazione. 

Gli sviluppatori di The Sandbox intanto stanno lavorando in maniera serrata per migliorare aspetti importanti del metaverso come la fluidità di gioco, la grafica, la velocità delle transazioni ed inserire giochi di livello sempre più alto grazie anche all’Engine 5.

SAND è lontano dal suo massimo storico di due anni fa e ad oggi è a un meno -94% da quelle performance. 

Gli analisti tuttavia seppur prevedano che il Token guadagnerà nel tempo specificano che questa ripresa di valore sarà lenta ma costante e non repentina come auspicato da più parti. 

Gli esperti danno SAND in una forbice che va dagli 0,76 dollari all’1,87 dollari americani per quest’anno. 

I motivi del recupero di Sandbox passano dalla collaborazione con Gala Games che ha anch’esso visto crescere il proprio Token GALA del 230%. 

Gala Film e Sandbox hanno comunicato la presentazione e il finanziamento del nuovo film di The Rock (Dwayne Johnson) oltre a una collaborazione anche con l’attore Mark Wahlberg.

SAND è cresciuta molto anche per via dei numerosi eventi promozionali che ne hanno spinto l’adozione come ad esempio il MetaGreen che durerà fino al 28 febbraio.

Il MetaGreen mette in palio 50.000 SAND e soggiorni negli hotel Regal.

Oltre al MetaGreen i prossimi saranno il Council of Fashion Designers, l’SMCU Palace e Carrefour.

Per gli investitori la Fed di Jerome Powell attuerà politiche monetarie meno aggressive quest’anno e ciò gioverà al mercato. 

Per il 2023 la Federal Reserve americana nelle parole dell’ultimo speech del Presidente Jerome Powell ha lasciato intendere che osserverà una linea meno hawkish. 

I risultati stanno arrivando e gli analisti sono concordi sul fatto che nonostante l’attenzione rimanga altissima, l’inflazione sarà combattuta a suon di rialzi dei tassi più blandi (nell’ordine dei 50 pb) e non da 75 pb come lo scorso anno. 

Queste notizie hanno contribuito alla boccata d’aria dei mercati che prevedono un 2023 migliore delle attese. 

La settimana appena conclusa ci ha regalato una buona notizia, i nuovi dati sull’inflazione americana. 

Il CPI che nell’ultima rilevazione aveva toccato quota 7,1% è sceso al 6,5% a dicembre e ciò ha contribuito alla grande spinta al rialzo di quasi tutti i progetti crypto e della borsa in generale in questo inizio del 2023.

Sandbox secondo gli esperti non arresterà la sua corsa e punterà dritto dritto alla prossima resistenza che è posta a 0,90 dollari, ovvero il 23% in più di quanto quoti ora il Token. 

SAND ad oggi ha un valore di mercato di 0,72 dollari. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.