HomeNFTArteCrypto Art: Bruno Cerasi lancia la sua nuova opera NFT ”SKIN AND...

Crypto Art: Bruno Cerasi lancia la sua nuova opera NFT ”SKIN AND BONES I”

Bruno Cerasi, noto artista di crypto art italiano, ha lanciato oggi il drop della sua nuova opera NFT “SKIN AND BONES I”, sul marketplace di SuperRare. 

Crypto Art: la nuova opera NFT di Bruno Cerasi è disponibile oggi su SuperRare

Oggi, Bruno Cerasi, noto crypto artista italiano, ha rilasciato il drop sul marketplace di SuperRare della sua nuova opera nel formato NFT: “SKIN AND BONES I”

“Oggi è davvero un giorno speciale per me! Il mio Genesis Drop su @SuperRare è qui! Voglio solo ringraziare il fantastico @PauloRenftle per questa collaborazione. Apprezzo molto chi mi aiuta a condividere questo lavoro”

L’opera d’arte NFT è stato realizzato partendo da una serie di scatti in bianco e nero eseguiti a Taormina in Sicilia e chiamati “Fimmina”, di Paulo Renftle, con un Hasselblad a pellicola. “Fimmina” è una parola del dialetto siciliano che significa “donna”. 

Con un accurato processo di analisi e selezione, Cerasi ha letteralmente scomposto l’immagine fotografica, trasformandola in infinite tessere poligonali di un mosaico digitale. 

Tali tessere sviluppate in bianco, nero e scala di grigi, sono diventate poi il piumaggio di una gazza ladra, che vola per i cieli siciliani ed è catturata da ciò che luccica.

Nella descrizione della sua opera NFT, Cerasi continua come segue:

“La gazza ruba oggetti luccicanti, così come la bellezza di una splendida donna siciliana è in grado di catturare uno sguardo, diventando essa stessa una gazza.”

Crypto Art: chi è l’artista di opere NFT Bruno Cerasi e il suo progetto Faded22/

Bruno Cerasi, nato a Bologna classe 10983, vive e lavora a Roseto degli Abruzzi (TE). Dopo studi scientifici, si forma artisticamente presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. 

La sua ricerca artistica ha subito un profondo cambiamento quando nel 2009 ha avuto un ictus che gli ha tolto parte della vista. Da quel momento, Cerasi ha iniziato a lavorare con le installazioni e gli spazi, abbandonando pittura e disegno e concentrandosi su luce ed ombra, così da usarli come elementi principali della sua arte. 

Cerasi ha esposto in mostre personali, collettive e fiere, sia in Italia che all’estero. La sua ultima opera Faded22/ è una collezione di farfalle nel formato NFT che è andata in vendita sul marketplace di Foundation l’anno scorso.  

Il progetto Faded22/ nasce e si basa sulla sua vista che, negli ultimi tempi, stava diminuendo molto lentamente. In pratica, ogni mese, mentre Cerasi fa una visita ai suoi occhi, e cioè il monitoraggio del campo visivo, il responso è stato trasformato, tramite un algoritmo, in una farfalla digitale. 

Un progetto originale e digitale che porta ogni farfalla a diventare un NFT, in una collezione Faded22/ che appunto ne conta 12 come i mesi di un anno. 

La farfalla è il simbolo di Cerasi fin dal 2013, quando la scelse per rappresentare l’overflow di informazioni che ci circonda e il paradosso di essere così distanti dagli altri. 

L’artista NFT presente al primo talk show nel metaverso

The Cryptonomist e The Nemesis hanno consolidato una partnership col lancio del primo talk show nel metaverso che prevede l’intervista di diversi artisti NFT o di popolari personaggi di settore. 

Lo scorso ottobre 2022, Cerasi ha partecipato all’intervista descrivendo la sua arte e il suo ingresso nel mondo della crypto art e NFT. Ecco il video.

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS