HomeCriptovaluteL’exchange crypto Kraken firma una sponsorizzazione con Williams Racing

L’exchange crypto Kraken firma una sponsorizzazione con Williams Racing

Kraken, uno dei più grandi e popolari exchange di crypto al mondo, ha fatto una mossa significativa nel mondo delle sponsorizzazioni sportive collaborando con Williams Racing, una scuderia di Formula Uno con sede nel Regno Unito. 

Si tratta della prima grande società di criptovalute a tornare in Formula Uno quest’anno, segnalando una nuova era per l’intersezione tra sport e criptovalute.

L’exchange crypto Kraken entra in Formula 1

L’accordo di sponsorizzazione e Web3 tra Kraken e Williams Racing include un marchio di rilievo sulle auto e sulle tute dei piloti del team, oltre a una serie di iniziative di marketing che mireranno a richiamare l’attenzione sul settore delle criptovalute e a educare i fan sui vantaggi della tecnologia blockchain

Questa partnership è una chiara indicazione della crescente accettazione mainstream delle criptovalute e del loro potenziale per diventare un attore importante nel mondo delle sponsorizzazioni sportive.

La partnership tra Kraken e Williams Racing arriva in un momento in cui il mercato delle criptovalute sta vivendo una rinascita, con il valore di criptovalute come Bitcoin ed Ethereum che ha raggiunto i massimi storici degli ultimi mesi. 

Questo ha portato a un aumento dell’interesse per il settore, con un maggior numero di persone che investono in criptovalute e un maggior numero di aziende che cercano di capitalizzare la crescente popolarità delle valute digitali.

Per Kraken, la partnership con Williams Racing è un passo significativo nella sua missione di portare le criptovalute alle masse e di educare le persone sui benefici della tecnologia blockchain.

In un comunicato che annuncia l’accordo, il CEO di Kraken Jesse Powell ha dichiarato: 

“Siamo entusiasti di collaborare con Williams Racing e di portare la criptovaluta nel mondo della Formula Uno. Questa è una fantastica opportunità per educare un nuovo pubblico sui benefici della tecnologia crypto e blockchain, e non vediamo l’ora di lavorare con il team per creare campagne e iniziative di marketing innovative”.

Williams Racing, invece, vede la partnership come un’opportunità per sfruttare la crescente popolarità delle criptovalute e attirare un nuovo pubblico verso questo sport. 

“Siamo entusiasti di collaborare con Kraken e di essere in prima linea in questo nuovo ed entusiasmante settore”, ha dichiarato Jost Capito, CEO di Williams Racing. “Questa partnership è naturale per noi, in quanto entrambi condividiamo la passione per l’innovazione e la ricerca dei limiti del possibile”.

La partnership tra Kraken e Williams Racing è significativa anche perché segna il ritorno delle criptovalute nel mondo della Formula Uno dopo una breve assenza. 

Nel 2019, Bitcoin.com ha sponsorizzato il logo Bitcoin Cash sulla vettura del team McLaren, ma la partnership è stata di breve durata e non si è tradotta in iniziative di marketing o attivazioni del marchio significative.

Le collaborazioni tra mondo crypto e Formula 1

Negli ultimi anni, diversi team di Formula 1 hanno iniziato a esplorare il potenziale delle criptovalute e della tecnologia blockchain per migliorare le loro operazioni. 

Nel 2018, il team Red Bull Racing ha siglato un accordo di sponsorizzazione con FuturoCoin, una criptovaluta basata sulla blockchain, che ha visto il logo della criptovaluta apparire in modo evidente sulle auto e sulle uniformi del team.

Allo stesso modo, nel 2020 il team McLaren ha annunciato una partnership con la piattaforma basata su blockchain Animoca Brands, per creare una serie di oggetti digitali da collezione e giochi basati sulla storia e sui successi del team. 

La collaborazione ha anche visto Animoca Brands diventare partner ufficiale del McLaren Shadow Project, un concorso che cerca di trovare il miglior pilota di esports del mondo.

Anche le società di criptovaluta hanno mostrato un crescente interesse a collaborare con team e piloti di Formula 1. 

Nel 2021, lo scambio di criptovalute Crypto.com ha firmato un accordo di partnership pluriennale con il team Aston Martin Cognizant di Formula 1, diventando la piattaforma ufficiale di criptovalute del team. 

La partnership ha visto anche la presenza del logo di Crypto.com sulle auto e sulle uniformi del team, oltre all’accesso a eventi ed esperienze esclusive per gli utenti di Crypto.com.

Crypto.com ha anche annunciato una partnership con la stessa Formula 1, diventando il partner ufficiale di questo sport per le criptovalute.

La partnership ha visto il marchio di Crypto.com in evidenza in tutti gli eventi di Formula 1 e comprenderà anche la creazione di una serie di esclusivi NFT (gettoni non fungibili) che i fan potevano collezionare e scambiare.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS