HomeNews dal MondoCash App: muore Bob Lee dopo essere stato accoltellato da uno sconosciuto

Cash App: muore Bob Lee dopo essere stato accoltellato da uno sconosciuto

Il creatore di Cash App, Bob Lee, muore dopo essere stato accoltellato e ucciso da uno sconosciuto a San Francisco. 

Cash App: il creatore Bob Lee è stato accoltellato e ucciso a San Francisco

Il mondo crypto piange la scomparsa di Bob Lee, il creatore di Cash App ed ex capo della tecnologia di Square, morto dopo che è stato accoltellato da uno sconosciuto a San Francisco. 

A commentare con dolore la notizia su Twitter ci sono diversi personaggi del settore. Tra i tanti, ecco cos’ha detto Bill Barhydt, CEO del crypto-wallet Abra: 

“Ho appena ricevuto la devastante notizia che il nostro amico Bob Lee (@crazybob ) è stato ucciso a SF nel primo pomeriggio di oggi. Bob era un padre, ex CTO di Square dove ha creato Cash App e CTO di Mobile Coin.  Era un essere umano generoso e dignitoso che non meritava di essere ucciso.”

Nel giornale locale che riporta la notizia, si racconta che il 43enne Lee è stato ucciso dopo un accoltellamento a San Francisco. La polizia non è riuscita ad effettuare arresti né ha rilasciato informazioni su possibili sospetti. 

In pratica, il Dipartimento di Polizia di San Francisco ha dichiarato che la segnalazione dell’accoltellamento è arrivata alle 2:35 del mattino nei pressi di un grattacielo condominiale nell’isolato 400 di Main Street at Harrison a SoMa. 

Lee è stato trovato sul posto con ferite da taglio, ma la chiamata ai soccorsi e l’assistenza medica non è riuscita a salvarlo. Lee sarebbe morto dopo mezzogiorno. 

Cash App: la morte di Bob Lee e i messaggi della crypto community

Anche Jack Dorsey ha confermato la morte di Lee sulla piattaforma di social media decentralizzata Nostr, scrivendo come segue:

“È reale. Sto ricevendo chiamate. Straziante. Bob è stato fondamentale per Square e Cash App.”

Jack Shield, l’ex lottatore UFC, ha twittato anche lui in merito alla morte del CEO di Cash App come segue: 

“Ho appena scoperto che un mio caro amico è stato ucciso ieri sera mentre lo portava a spasso a San Francisco. Era nella parte “buona” della città e sembrava essere stato preso di mira in uno scippo/attacco casuale. Fuck San Francisco. Non volevo essere io a far trapelare il nome, ma ora è stato reso noto. Bob Lee è un tecnico di altissimo profilo, quindi si spera che questo porti almeno l’attenzione su questi problemi.”

Lee era anche il Chief Product Officer di MobileCoin, il creatore dell’omonima criptovaluta orientata alla privacy. Grande sostenitore del settore crypto, Lee aveva fatto parlare di sé dopo essere stato il primo CTO di ex Square, attuale Block, di Jack Dorsey. 

Non solo, Lee ha anche creato il servizio di pagamento mobile tra i più famosi del settore Cash App. 

L’investimento di Ark Invest

L’anno scorso, a quest’ora, trapelava la notizia che la fondatrice della società d’investimento crypto Ark Invest, la famosa Cathie Wood, aveva deciso di vendere le sue azioni di PayPal per investire in Cash App. 

La notizia era stata annunciata durante la conferenza di Miami Bitcoin 22 e aveva suscitato clamore nel settore crypto, dato che Cash App utilizza Bitcoin Lightning Network. 

Una sorta di schieramento da parte della Wood a favore del layer 2 di Bitcoin rispetto a PayPal. 

Cash App è un servizio di pagamento mobile che consente di trasferire denaro l’uno all’altro utilizzando un’app per telefono cellulare. È stata sviluppata da Lee e da Block Inc. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS