HomeCriptovaluteNews e prezzi delle crypto Uniswap, Helium e Idex

News e prezzi delle crypto Uniswap, Helium e Idex

Continua la nostra analisi delle crypto più interessanti del mese, analizzando prezzi e statistiche di mercato, fornendo le news più recenti: oggi tratteremo Uniswap, Helium e Idex. 

Prezzi e statistiche di mercato delle crypto Uniswap (UNI), Helium (HNT) e Idex (IDEX)

Partiamo dal progetto più importante rispetto ai tre citati, ovvero Uniswap, nella posizione numero 20 nella classifica delle crypto più importanti.

Nonostante i diversi aggiornamenti della rete, la settimana del token UNI non è stata una delle migliori. Il prezzo di Uniswap è di 5,39 USD con un calo del -12,27% negli ultimi sette giorni.

Per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato, Uniswap possiede ben 3,1 miliardi di dollari, con un volume di scambio giornaliero di 76 milioni di dollari. L’offerta in circolazione è di 577,5 milioni di UNI, secondo i dati di Coinbase. 

Con uno sguardo più ottimista analizziamo chi nell’ultimo mese ha davvero performato alla grande, ovvero Helium. In ben 30 giorni ha realizzato un aumento del suo prezzo del 54,27%, ed ora il valore di HNT è di 1,84 USD. 

Per quanto riguarda le statistiche di mercato, Helium ha una capitalizzazione di mercato di 265,3 milioni di dollari con un volume di scambio (nelle ultime 24 ore) pari a 5,6 milioni di dollari. L’offerta in circolazione è di 143,9 milioni di HNT. 

Dando uno sguardo al suo massimo storico di 55,2 USD, possiamo decisamente affermare che la strada per raggiungerlo ancora è molto lunga. 

Anche la crypto IDEX può vantare un’ottima performance nell’ultimo mese, con un aumento del 24,1% ha portato il valore del suo prezzo a 0.0654. La capitalizzazione di mercato è pari a 44 milioni di dollari ed il volume di scambio odierno è di 86 milioni di dollari. 

L’offerta in circolazione è di 673,9 milioni di IDEX con un tempo di detenzione medio pari a 6 giorni. Anche Idex è molto lontana dal suo massimo storico di 0,97 USD. 

Uniswap V3 è pronto al lancio su Polygon zkEVM

Uniswap, il principale exchange decentralizzato (DEX) per volume di scambi, ha recentemente annunciato l’intenzione di distribuire la sua attesissima iterazione V3 sulla rete zkEVM Layer 2 di Polygon, lanciata di recente.

La decisione è stata presa dopo un voto unanime della governance, che indica il sostegno e la fiducia della comunità verso questa iniziativa.

Si prevede che questa mossa comporterà vantaggi significativi sia per Uniswap che per Polygon.

Uniswap potrà sfruttare i vantaggi della tecnologia di scalabilità Layer 2 fornita dalla zkEVM di Polygon, che consente transazioni più rapide ed economiche sulla rete Ethereum

Con l’implementazione precoce su questa rete, Uniswap può affermarsi come leader nel settore della finanza decentralizzata (DeFi) e consolidare la sua posizione di DEX numero uno.

Polygon, invece, trarrà vantaggio dall’aumento dell’adozione e dell’utilizzo della sua soluzione di scaling Layer 2, lanciata di recente. Ciò contribuirà ad attrarre un maggior numero di utenti nella rete di Polygon, aumentando così il suo ecosistema complessivo e la sua proposta di valore.

La decisione di Uniswap di implementare la rete Layer 2 di Polygon arriva dopo il successo del suo lancio sulla catena Polygon Proof-of-Stake (PoS). La catena PoS rimane la terza più grande implementazione di Uniswap, con un valore totale bloccato (TVL) di 98 milioni di dollari. Questo dimostra ulteriormente la forte partnership e collaborazione tra Uniswap e Polygon.

L’implementazione di Uniswap V3 sulla rete zkEVM Layer 2 di Polygon dovrebbe portare numerosi vantaggi a entrambe le piattaforme. Per Uniswap, si tratterà di transazioni più rapide ed economiche, che miglioreranno l’esperienza degli utenti e la liquidità complessiva. Inoltre, ridurrà le commissioni sul gas, rendendo la piattaforma più accessibile ai piccoli trader che in precedenza potevano essere scoraggiati da commissioni elevate.

Per Polygon, l’aumento dell’adozione e dell’utilizzo della sua soluzione Layer 2 contribuirà ad affermarsi come attore chiave nell’ecosistema della DeFi. Ciò contribuirà ad attrarre un maggior numero di sviluppatori, utenti e progetti nella rete Polygon, rafforzando ulteriormente la sua posizione nel mercato.

Helium migra con successo su Solana

Dopo oltre un anno di pianificazione e sviluppo, la rete Helium è migrata con successo alla blockchain Solana. Questo segna una pietra miliare significativa per la più grande rete wireless decentralizzata del mondo, inaugurando una nuova era di scalabilità, espansione e affidabilità.

Helium Network è una rete wireless decentralizzata che consente ai dispositivi di comunicare tra loro utilizzando LongFi, una tecnologia wireless che opera nello spettro senza licenza. Questa rete ha già ottenuto un successo significativo, con oltre 200.000 hotspot distribuiti in più di 150 Paesi in tutto il mondo.

Tuttavia, con la continua crescita della rete, è emersa sempre più chiaramente la necessità di scalare per soddisfare le richieste degli utenti. Questo ha portato alla decisione di migrare alla blockchain Solana, nota per la sua velocità, scalabilità e basse commissioni di transazione.

La migrazione a Solana dovrebbe apportare numerosi vantaggi alla rete Helium. Per cominciare, migliorerà in modo significativo la scalabilità della rete, consentendole di gestire un volume molto più elevato di transazioni. Questo aiuterà a gestire il crescente numero di dispositivi e utenti della rete, assicurando che rimanga affidabile ed efficiente.

Inoltre, la migrazione a Solana contribuirà a ridurre le commissioni sulle transazioni, che rappresentano un problema importante per gli utenti della rete Helium. Sfruttando le basse commissioni di transazione di Solana, gli utenti potranno accedere alla rete in modo più conveniente, aumentandone così l’accessibilità e l’attrattiva.

Un altro vantaggio fondamentale della migrazione a Solana è il miglioramento della sicurezza. Le funzioni di sicurezza avanzate di Solana contribuiranno a garantire che la rete Helium rimanga sicura e resiliente, anche di fronte a potenziali attacchi o minacce alla sicurezza.

La migrazione a Solana rappresenta un significativo passo avanti per la Rete Helium, consentendole di soddisfare le richieste della sua crescente base di utenti e di continuare a espandere la sua portata. 

Sfruttando i vantaggi della velocità, della scalabilità e delle basse commissioni di transazione di Solana, la Rete Helium è ben posizionata per mantenere la sua posizione di rete wireless decentralizzata più grande al mondo e di attore chiave nel campo emergente della comunicazione wireless decentralizzata.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS