HomeCriptovaluteCrypto news: Binance lancia Arkham (ARKM)

Crypto news: Binance lancia Arkham (ARKM)

Crypto news: oggi Binance ha annunciato il lancio di Arkham (ARKM), il token nativo dell’Arkham Project. 

Si tratta del 32° progetto lanciato sul Launchpad di Binance, e la vendita dei token ARKM seguirà il classico formato ad abbonamento della piattaforma. 

A partire dall’11 luglio 2023, e per sette giorni, avverrà la registrazione dei saldi BNB degli utenti per poter procedere all’assegnazione dei token, ed alla fine varrà l’importo medio dei sei giorni, utilizzando il calcolo del saldo BNB medio giornaliero. 

Il meccanismo di calcolo utilizzato per registrare il saldo BNB giornaliero è stato di recente modificato, e non è più un’istantanea ad una certa precisa ora. 

Infatti, ogni giorno viene calcolato il saldo BNB medio giornaliero, includendo i BNB detenuti nei normali conti Binance, nei conti trading bot, in conti secondari, nei Margine Binance Crypto Loans Collateral, ed in altri conti. 

Il saldo medio giornaliero del conto spot viene calcolato utilizzando la somma delle istantanee orarie del saldo BNB del conto spot in un dato giorno diviso per 24 (ore).

Crypto news: la vendita dei token Arkham (ARKM) su Binance

In totale tramite il launchpad verranno distribuiti al massimo 50 milioni di token ARKM, sul miliardo esistenti, ed ogni utente ne potrà ricevere al massimo 300.000. 

Quindi in questa fase ne verranno distribuiti al massimo il 5% della total supply. 

Il prezzo per questa Public Sale è di 0,05$, ed il prezzo preciso in BNB verrà determinato prima della sottoscrizione. Infatti la Token Sale avviene in forma di sottoscrizione, e l’acquisto si potrà pagare solo in BNB. 

Il periodo di preparazione, che va per l’appunto dalle ore 00:00 (UTC) dell’11-07-2023 alle ore 00:00 (UTC) dell’17-07-2023, servirà solo per determinare l’importo massimo di BNB che si potranno impegnare in seguito durante la Token Sale. 

Questo importo sarà calcolato sulla base dei saldi medi giornalieri di BNB detenuti dagli utenti. 

Gli utenti idonei avranno poi 24 ore, dalle 06:00 (UTC) del 17 luglio alle 06:00 (UTC) del 18 luglio per sottoscrivere l’abbonamento che consentirà loro di acquistare i nuovi token impegnando la quantità desiderata di BNB.  

Una volta impegnati, i token BNB saranno bloccati, e non saranno utilizzabili per altre funzioni, come trasferimenti, prelievi o trading, fino alla distribuzione finale del token. 

La distribuzione finale avverrà a partire dalle ore 07:00 (UTC) del 18-07-2023 con l’accredito diretto sul wallet spot. 

Arkham Project

Arkham utilizza l’intelligenza artificiale per deanonimizzare la blockchain, così da cercare di rivelare le persone e le aziende coinvolte nelle transazioni crypto.

ARKM è lo utility token nativo della piattaforma Arkham, e viene usato anche per la governance.

Arkham ha due componenti principali, ovvero una piattaforma di analisi e un Intel Exchange.

La piattaforma di analisi fornisce dati ed analisi grazie a pagine di entità per individui, aziende ed altri, che mostrano fondi e transazioni attuali e storiche. 

Inoltre, dispone anche di pagine token che mostrano i principali detentori, le principali transazioni ed i flussi di scambio. Infine consente di attivare avvisi istantanei per transazioni che corrispondono a parametri personalizzati.

Invece l’Arkham Intel Exchange consente a chiunque di acquistare e vendere informazioni.

Il progetto ha raccolto oltre 10 milioni di dollari durante due round di finanziamento azionari.

Gli investitori includono Tim Draper, Bedrock Capital, Wintermute Trading, GSR Markets e i co-fondatori di Palantir e OpenAI.

La total supply di token ARKM è di 1.000.000.000, e la circulating supply al momento del listing su Binance sarà di 150.000.000, pari al 15,00%. 

Secondo Arkham, la deanonimizzazione dei metadati pseudonimi della blockchain porterà ad una trasparenza senza precedenti nel mondo crypto, e spingerà il settore verso l’adozione di massa.

L’economia Intel-to-Earn di Arkham incentiva l’approvvigionamento di informazioni su larga scala, e la rende disponibile a tutti, fornendo chiarezza e trasparenza. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS