HomeCriptovalutePrezzi e news delle crypto Cardano (ADA), Tron (TRX) e Shiba Inu...

Prezzi e news delle crypto Cardano (ADA), Tron (TRX) e Shiba Inu (SHIB)

Continua la nostra rubrica di prezzi e news nel mondo crypto, in particolare oggi ci concentreremo su tre asset molto importanti nell’ecosistema: Cardano (ADA), Tron (TRX) e Shiba Inu (SHIB).

Prezzi e statistiche di mercato delle crypto Cardano (ADA), Tron (TRX) e Shiba Inu (SHIB)

Cardano (ADA) è attualmente quotato a 0,28 USD, con una capitalizzazione di mercato di 9,8 miliardi di USD. Il volume delle transazioni nelle ultime 24 ore ammonta a 317,5 milioni di USD, mentre l’offerta in circolazione è di 35,2 miliardi di ADA. 

Il tempo di detenzione medio per questa criptovaluta è di 204 giorni, il che evidenzia una certa stabilità nel suo ecosistema.

In termini di popolarità, Cardano è attualmente classificato al settimo posto tra le criptovalute più riconosciute e utilizzate. Il massimo storico del prezzo di Cardano è stato di 3,10 USD, indicando la sua potenziale crescita nel corso del tempo.

Nell’arco di una settimana, la criptovaluta ha registrato una variazione positiva del +13,23%. 

TRON (TRX) è attualmente quotato a 0,0926 USD, con una capitalizzazione di mercato di 8,2 miliardi di USD. Il volume delle transazioni nelle ultime 24 ore ammonta a 275,3 milioni di USD, mentre l’offerta in circolazione è di 88,9 miliardi di TRX.

Il massimo storico del prezzo di TRON è stato di 0,30 USD, che rappresenta un punto di riferimento significativo nel suo storico di prezzo.

Nel corso degli ultimi 7 giorni, la criptovaluta ha registrato una variazione positiva del +4,72%. 

Shiba Inu (SHIB), con un prezzo attuale di 0,00000734 USD, dimostra una capitalizzazione di mercato di 4,3 miliardi di USD.

Nelle ultime 24 ore, il volume delle transazioni ha raggiunto 198,4 milioni di USD, mentre l’offerta in circolazione si attesta a 589,3 miliardi di SHIB.

Interessante notare che il tempo di detenzione medio per questa criptovaluta è di 235 giorni, suggerendo un significativo coinvolgimento degli investitori a lungo termine.

In termini di popolarità, Shiba Inu occupa attualmente la posizione numero 16 tra le criptovalute più riconosciute e utilizzate, sebbene sia importante notare che la competizione in questo settore è molto accesa.

Shiba Inu ha raggiunto un massimo storico di 0,000032 USD nel suo percorso, indicando una notevole crescita nel valore in passato.

In un orizzonte temporale di una settimana, la criptovaluta ha registrato una variazione positiva del +6,23%. 

I radicali cambiamenti di Cardano (ADA)

L’ecosistema Cardano sta attualmente subendo trasformazioni sostanziali, segnate da una modifica critica dei parametri di puntata annunciata dalla Cardano Foundation. 

Questa decisione fa seguito a una valutazione completa, che ha coinvolto un sondaggio tra gli Stake Pool Operator (SPO) e discussioni meticolose all’interno del Comitato dei Parametri. 

L’obiettivo principale di questo aggiornamento della rete è quello di migliorare sia la competitività che l’esperienza degli utenti all’interno dell’ecosistema Cardano.

La Cardano Foundation, attraverso il suo canale di comunicazione ufficiale, X (ex Twitter), ha articolato questa modifica fondamentale: 

“In risposta al sondaggio dello Stake Pool Operator [SPO] e alla successiva valutazione del Comitato dei Parametri, la Cardano Foundation ha eseguito con successo una transazione sulla mainnet di Cardano, riducendo il parametro minPoolCost da 340 ADA a 170 ADA”.

Questo sviluppo epocale ha suscitato un misto di eccitazione e considerazioni strategiche in vari segmenti della comunità Cardano. In particolare, il pool di staking di Cardano “Stake with Pride” si è rapidamente adattato ai parametri aggiornati, sottolineando la riduzione del costo minimo del pool di Cardano da 340 ADA a 170 ADA. 

Inoltre, ha annunciato il proprio impegno ad allineare le proprie politiche a queste recenti modifiche, ancorando stabilmente il proprio minPoolCost a 170 ADA e impostando temporaneamente il proprio margine allo 0%. 

Questo cambiamento strategico riflette una profonda consapevolezza delle dinamiche di mercato in evoluzione.

Il parametro minPoolCost, come spiegato in un post sul blog della Cardano Foundation del 13 settembre, è stato dotato di un duplice scopo sin dalla sua nascita durante il lancio di Shelley nel 2020. 

In primo luogo, serve come meccanismo difensivo contro gli attacchi Sybil, rafforzando la sicurezza della rete Cardano. In secondo luogo, garantisce un reddito minimo agli operatori del pool, assicurando così la sostenibilità delle operazioni dei loro server.

Il burn di Shiba Inu

L’ecosistema di Shiba Inu (SHIB) ha recentemente registrato un’impennata notevole e rapida nel tasso di combustione dei token, con oltre 121 miliardi di token SHIB inceneriti durante la notte. 

Questo sbalorditivo aumento, pari a un notevole incremento del 567% rispetto ai livelli precedenti, ha avuto un profondo impatto sulla dinamica complessiva dell’offerta della moneta.

I dati di Shibburn rivelano che questo sostanziale evento di combustione ha portato il numero totale di gettoni SHIB distrutti alla strabiliante cifra di 410.643.987.410.621, lasciando in circolazione 579.861.188.397.103 gettoni SHIB. 

Questa sostanziale riduzione dell’offerta non solo ha aumentato la scarsità del token, ma ha anche contribuito in modo sostanziale a un rapido aumento del suo valore di mercato.

A seguito di questa inesorabile diminuzione dell’offerta, gli appassionati di Shiba Inu attendono con impazienza la possibilità di un’ulteriore impennata dei prezzi. 

Attualmente, Shiba Inu sta registrando un robusto aumento del 3,48%, valutando ogni token a 0,000007462 dollari. Il volume di scambi notturni è aumentato notevolmente, superando il 128%, con un volume di scambi sostanziale di 256 milioni di dollari.

Questo ritmo accelerato di crescita ha acceso le discussioni sulla sostenibilità dello slancio di Shiba Inu. 

Sebbene vi siano preoccupazioni circa il mantenimento di questo straordinario tasso di crescita, gli sviluppi in corso relativi a Shibarium, la promettente soluzione di scaling Layer-2 di Shiba Inu, hanno acceso l’ottimismo tra gli appassionati. 

Essi ritengono che la continua espansione di Shibarium potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nel ridurre ulteriormente l’offerta circolante di token Shiba Inu, favorendo potenzialmente una crescita sostenuta nel prossimo futuro.

In conclusione, l’aumento vertiginoso delle emissioni di token SHIB, unito all’introduzione di Shibarium, ha inaugurato una nuova fase per l’ecosistema Shiba Inu. 

L’impennata del tasso di emissione e la possibilità di una futura riduzione dell’offerta stanno suscitando entusiasmo e ottimismo tra gli investitori e i sostenitori di SHIB.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS