HomeSponsoredXRP di Ripple: secondo gli analisti potrebbe arrivare a 50 dollari. Ecco...

XRP di Ripple: secondo gli analisti potrebbe arrivare a 50 dollari. Ecco perché

SPONSORED POST*

La criptovaluta di Ripple, XRP, sta attraversando un periodo positivo. In generale, nonostante le oscillazioni di valore dovute alla causa contro la SEC, nel 2023 il token ha avuto una crescita complessiva del 52%.

All’inizio di novembre, XRP ha raggiunto gli 0,7125 dollari, per poi assestarsi tra gli 0,6100 e gli 0,6500 dollari a dicembre. Attualmente, la criptovaluta ha un valore di 0,6107 dollari e nelle ultime 24 ore ha registrato una crescita del 1,66%.

Secondo alcuni analisti, XRP potrebbe crescere esponenzialmente in futuro e raggiungere un valore di ben 50 dollari. L’esperto di criptovalute ACOBJason ha pubblicato su X diversi fattori che potrebbero portare XRP a questo ambizioso traguardo.

I motivi per cui XRP può raggiungere i 50 dollari, secondo ACOBJason

Vediamo quali sono i motivi che hanno spinto l’analista a effettuare la sua previsione sul valore futuro di XRP.

  1. XRP vanta un solido caso d’uso che la rende una criptovaluta molto ambita. XRP è una rete globale con l’obiettivo di facilitare l’IoV (Internet of Value), un ecosistema in cui il denaro può muoversi con la stessa rapidità ed efficacia delle informazioni. Si tratta di un sistema adottato da banche, fornitori di pagamento e società in tutto il mondo, conformandosi alle normative di varie giurisdizioni, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Giappone e Singapore.
  2. XRP supera ETH in termini di velocità, convenienza e scalabilità. Con la capacità di gestire fino a 1500 transazioni al secondo, XRP supera di gran lunga la capacità di Ethereum, limitata a 15 transazioni al secondo. I costi delle transazioni per XRP sono ridotti, mentre quelli di ETH arrivano fino a 50 dollari. Il protocollo di consenso innovativo di XRP e le sidechain gli permettono di eseguire smart contract più complessi e applicazioni decentralizzate rispetto a ETH.
  3. XRP mostra una maggiore ecocompatibilità rispetto a ETH. La criptovaluta contribuisce significativamente all’impatto sociale, attraverso iniziative come la XRPLedger Foundation, il programma Ripple for Good e la piattaforma Xpring.
  4. XRP punta all’innovazione con XRPLedger, il protocollo Interledger e la rete Flare che stanno aprendo la strada all’interoperabilità, alla scalabilità e alla funzionalità tra diverse blockchain e piattaforme.

Wall Street Memes

Oltre agli sviluppi di XRP, gli analisti stanno seguendo anche Wall Street Memes, la nuova meme coin arrivata sul mercato dopo aver ottenuto un grande successo in fase di presale.

Molti trader si aspettavano una crescita esponenziale del WSM, ma dopo il breve rally post lancio, il token ha avuto un calo di valore. Al momento, il WSM viene venduto a 0,02149 dollari, un valore raggiunto dopo una crescita del 7% negli ultimi 7 giorni.

Il WSM è in listing su exchange di primo livello come OKX, MEXC, Gate.io e CoinW, mentre la sua community è in attesa del listing su Binance. L’arrivo sull’importante exchange potrebbe generare un nuovo rally per il WSM. 

Il token si può comprare anche attraverso il sito ufficiale del progetto, utilizzando ETH, USDT o carta di credito.

Il team di sviluppo sta cercando di creare un vero e proprio ecosistema intorno a Wall Street Memes, in modo da distinguerla dalle altre meme coin.

Di recente è stato lanciato il nuovo cripto casino Wall Street Memes Casino, dove gli utenti possono ottenere un bonus del 200% su depositi fino a 25.000 dollari. Utilizzando il WSM per i depositi è possibile accedere a diversi vantaggi, come giri gratis su determinate slot machine.

Il Wall Street Memes Casino segue l’esempio di altre piattaforme come Mega Dice, garantendo l’accesso via Telegram o browser, senza verifica KYC (Know Your Customer). Il casino offre giochi da tavolo, slot machine, giochi con croupier dal vivo e scommesse su diverse discipline sportive.

Oltre ad usarlo come valuta per i depositi nel cripto casino, il WSM si può mettere in stake per ottenere ricompense passive con un APY del 42%.  

Inoltre, i titolari potranno decidere di bruciare i propri token, unendosi allo sforzo della community e del team per ridurre l’offerta sul mercato e aumentare la domanda.

In conclusione, il WSM non nutre della fama e dell’utilità di XRP, ma si tratta di una criptovaluta giovane con un buon margine di crescita per il futuro.

 *Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS