HomeCriptovaluteArk Invest liquida 33 milioni di dollari di azioni Coinbase in un...

Ark Invest liquida 33 milioni di dollari di azioni Coinbase in un contesto di rally del mercato

In una mossa strategica che riflette le dinamiche del mercato, Ark Invest ha effettuato martedì un consistente disinvestimento, liberandosi di 237.572 azioni Coinbase per un valore di circa 33,3 milioni di dollari. 

Questa transazione rappresenta uno dei più significativi disinvestimenti giornalieri di Ark Invest nell’anno in corso, dopo la precedente vendita di 1,4 milioni di dollari di COIN il giorno precedente e di 15 milioni di dollari la settimana prima.

La liquidazione di Ark Invest delle azioni Coinbase 

Ark Invest di Cathie Wood ha proseguito i suoi aggiustamenti strategici del portafoglio scaricando oltre alle azioni Coinbase, anche 168.127 azioni di Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), per un valore di 5,9 milioni di dollari. 

Questa mossa si allinea alla tendenza al rialzo dei prezzi di mercato. I dettagli di queste transazioni sono stati resi noti nell’ultimo documento commerciale della società.

Per quanto riguarda le vendite di azioni Coinbase, Ark ha ceduto 28.535 azioni (4 milioni di dollari) dal suo ETF Fintech Innovation, 7.326 azioni (1 milione di dollari) dal suo ETF Next Generation Internet e ben 201.711 azioni (28,3 milioni di dollari) dal suo ETF Innovation. 

Questo ha segnato uno dei più consistenti scarichi giornalieri di azioni Coinbase dell’anno, dopo la vendita di 10.218 azioni (1,4 milioni di dollari) il lunedì precedente, insieme ai 15 milioni di dollari di azioni Coinbase liquidate la settimana scorsa.

Il titolo Coinbase mostra attualmente una certa resistenza, scambiando a 141,99 dollari nelle sessioni pre-mercato, riflettendo un’impressionante impennata del 10% nell’ultima settimana e del 67% nell’ultimo mese, raggiungendo il livello più alto dall’aprile 2022, come indicato da TradingView. 

È da notare, tuttavia, che il titolo rimane circa il 60% al di sotto del suo massimo storico, registrato nel novembre 2021.

Le dinamiche della liquidazione sono legate al mercato odierno 

La decisione di Ark Invest di disinvestire dalle azioni GBTC è strettamente legata alle dinamiche di mercato. 

Martedì scorso, la società ha scaricato 168.127 azioni GBTC (5,9 milioni di dollari) dal suo Next Generation Internet ETF, facendo seguito alle 94.624 azioni GBTC (2,8 milioni di dollari) dismesse il 24 novembre dallo stesso fondo. 

Alla chiusura del mercato di ieri, le azioni GBTC hanno chiuso a 35,10 dollari, registrando un’impressionante impennata dell’11% nell’ultima settimana e un significativo aumento del 30% nell’ultimo mese. Questo rispecchia la recente impennata del prezzo del bitcoin.

In particolare, il disinvestimento di Ark dalle azioni GBTC coincide con una sostanziale riduzione dello sconto di GBTC rispetto al valore patrimoniale netto (NAV) negli ultimi mesi. 

Da un picco di oltre il 40% in estate, lo sconto si è ridotto a meno del 10% il mese scorso, attestandosi attualmente al 10,5%, secondo YCharts. Lo sconto sul NAV indica lo scostamento tra il prezzo di mercato di ciascuna azione e il valore del bitcoin che rappresenta.

Ark Invest ha anche mostrato un approccio di investimento diversificato, acquistando martedì 9.586 azioni di Robinhood (HOOD) (100.000 dollari), che vanno ad aggiungersi ai 140.000 dollari di azioni acquistate lunedì e all’investimento di 3 milioni di dollari in HOOD effettuato la scorsa settimana. 

Questa mossa strategica sottolinea ulteriormente l’adattabilità e la posizione proattiva di Ark Invest nel navigare nel dinamico panorama dei mercati finanziari.

I fattori che hanno portato alla liquidazione da parte di Ark Invest delle azioni Coinbase e GBTC

Le decisioni di investimento sfumate di Ark Invest sono sottolineate dalla confluenza di fattori che influenzano i mercati delle criptovalute e della blockchain. La decisione di scaricare le azioni di Coinbase e le partecipazioni in GBTC si allinea a un trend di mercato più ampio, caratterizzato da una maggiore volatilità e da un riposizionamento strategico. 

La riduzione tattica dell’esposizione a questi asset da parte di Ark Invest segnala un approccio meticoloso alla gestione del rischio e all’allocazione del capitale.

L’impennata del titolo Coinbase, scambiato a 141,99 dollari nelle sessioni pre-mercato, fa eco al sentimento positivo generale del mercato. 

Nonostante i recenti e impressionanti guadagni del 10% nell’ultima settimana e del 67% nell’ultimo mese, il titolo rimane in una fase di recupero, con un calo di circa il 60% rispetto ai massimi storici del novembre 2021. 

Questo contesto richiede una rivalutazione della composizione del portafoglio di Ark Invest, per garantire l’allineamento con le dinamiche di mercato in evoluzione.

Il disinvestimento dalle azioni GBTC è particolarmente degno di nota alla luce della recente rinascita della criptovaluta. L’impennata del prezzo del Bitcoin, che si riflette nell’apprezzamento delle azioni di GBTC dell’11% nell’ultima settimana e del 30% nell’ultimo mese, presenta un quadro convincente. 

La mossa strategica di Ark Invest di capitalizzare su questa tendenza, riducendo al contempo l’esposizione, rivela un equilibrio tra il cogliere le opportunità a breve termine e il mitigare i rischi potenziali.

Un elemento chiave per comprendere le decisioni di Ark Invest è l’evoluzione del rapporto tra il prezzo di mercato di GBTC e il suo valore patrimoniale netto (NAV). La riduzione dello sconto sul NAV, passato da oltre il 40% durante l’estate all’attuale 10,5%, indica una maturazione del mercato e una potenziale stabilizzazione del sentiment degli investitori. 

Considerazioni finali

La capacità di Ark di navigare in questo panorama ricco di sfumature riflette un’acuta consapevolezza delle complessità del mercato, posizionando l’azienda come un attore dinamico nel panorama degli investimenti in criptovalute in continua evoluzione.

Oltre ai disinvestimenti, l’acquisizione strategica di azioni Robinhood da parte di Ark Invest diversifica ulteriormente il suo portafoglio. 

L’aggiunta di 9.586 azioni HOOD martedì, dopo i precedenti acquisti, indica una scommessa calcolata sulle prospettive future della piattaforma fintech. Questa mossa non solo dimostra la capacità di adattamento di Ark Invest, ma sottolinea anche una strategia di investimento lungimirante, in quanto la società si posiziona in segmenti di mercato emergenti.

In conclusione, le recenti operazioni di Ark Invest esemplificano un approccio proattivo e adattivo al panorama in rapida evoluzione di criptovalute, blockchain e web3. Il disinvestimento deliberato dalle azioni di Coinbase e GBTC, unito ad acquisizioni strategiche come Robinhood, riflette l’impegno a ottimizzare il portafoglio per ottenere guadagni a breve termine e sostenibilità a lungo termine. 

Poiché il mercato delle criptovalute continua a evolversi, le mosse strategiche di Ark Invest fungono da barometro per le tendenze del settore e forniscono preziose indicazioni sulla filosofia di investimento dinamica dell’azienda.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS