HomeCriptovaluteBitcoinARK Invest raccomanda Bitcoin per il 2024: gli investimenti di Cathie Wood

ARK Invest raccomanda Bitcoin per il 2024: gli investimenti di Cathie Wood

Nel suo rapporto annuale sugli investimenti, Big Ideas per il 2024, ARK Invest, guidata dalla visionaria Cathie Wood, ha proposto un cambiamento significativo nell’allocazione ottimale del portafoglio Bitcoin. 

Il rapporto di Cathie Wood sugli investimenti in Bitcoin

Secondo il rapporto, l’allocazione consigliata è passata da un misero 0,5% nel 2015, e dal 6,2% nel 2022 a un impressionante 19,4% nel 2023. 

Questa affermazione sottolinea l’evoluzione del ruolo del Bitcoin come classe d’investimento centrale e il crescente riconoscimento del suo potenziale per migliorare la performance del portafoglio.

Negli ultimi sette anni, Bitcoin ha dimostrato uno straordinario rendimento annualizzato, superando le principali asset class. La notevole ascesa della sua allocazione ottimale dallo 0,5% nel 2015 al 19,4% nel 2023 testimonia la sua crescente importanza nei portafogli di investimento. 

ARK Invest suggerisce che allocare quasi il 20% al Bitcoin nel 2023 avrebbe massimizzato i rendimenti corretti per il rischio di un portafoglio, sottolineando la solida performance della criptovaluta.

Secondo ARK Invest, il Bitcoin non è solo una nuova opzione di investimento, ma è diventato una componente cruciale per la diversificazione dei portafogli di investimento. 

La bassa correlazione quinquennale di 0,27 con gli asset tradizionali evidenzia l’efficacia della criptovaluta come strumento di diversificazione. 

Questa qualità è particolarmente preziosa in quanto fornisce un contrappeso alle fluttuazioni delle classi di attività tradizionali, rendendo il Bitcoin un’opzione interessante per gli investitori attenti al rischio.

Impatto dell’interesse istituzionale

La recente impennata del valore del Bitcoin, cresciuto del 77,8% nell’ultimo anno, può essere attribuita all’aumento della domanda istituzionale. 

Il recente rapporto di JPMorgan sottolinea questo rally guidato dalle istituzioni, citando afflussi sostanziali nei portafogli di grandi dimensioni e un’impennata dei futures bitcoin del CME, utilizzati prevalentemente dalle istituzioni. 

Anche allocazioni minime da parte degli investitori istituzionali possono influenzare significativamente il prezzo del Bitcoin, soprattutto se si considera l’ampia base di asset investibili a livello globale, pari a 250.000 miliardi di dollari, come evidenziato da ARK Invest.

Nonostante il sentimento rialzista, si consiglia cautela in quanto gli indicatori segnalano potenziali venti contrari. 

L’indicatore Guppy, precedentemente determinante per un rally del 70% del Bitcoin alla fine del 2023, suggerisce ora un potenziale ribasso. Ciò serve a ricordare la volatilità intrinseca del mercato delle criptovalute e la necessità per gli investitori di rimanere vigili.

Inoltre, il rapporto ARK rileva la risoluzione della crisi invernale delle criptovalute del 2022-2023. L’impegno di FTX a rimborsare i creditori e la distribuzione di 3 miliardi di dollari da parte di Celsius e l’allocazione di azioni in una nuova impresa segnano sviluppi positivi. 

Queste azioni segnano un passo verso la stabilità e la risoluzione dello spazio delle criptovalute, contribuendo a creare un ambiente favorevole a una crescita sostenuta.

Conclusioni

In conclusione, l’audace raccomandazione di ARK Invest di un’allocazione al Bitcoin del 19,4% per il 2023 evidenzia il percorso di trasformazione della criptovaluta da asset marginale a componente cruciale del portafoglio. 

L’eccezionale performance del Bitcoin nel corso degli anni, unita alla sua bassa correlazione con gli asset tradizionali, sottolinea la sua efficacia nella diversificazione dei portafogli di investimento. 

L’aumento dell’interesse istituzionale e gli impressionanti rendimenti dell’ultimo anno danno credito alla proposta di ARK. 

Tuttavia, le note di cautela degli indicatori di mercato e la risoluzione delle recenti crisi delle criptovalute ricordano agli investitori la volatilità intrinseca. 

Mentre il Bitcoin continua a plasmare il panorama finanziario, mantenere una prospettiva equilibrata, rimanere informati e adattarsi ai cambiamenti del mercato sarà fondamentale per coloro che navigano nel panorama in evoluzione delle criptovalute. 

La posizione lungimirante di ARK funge da faro guida nel mondo in continua evoluzione degli asset digitali, sottolineando l’importanza di un’allocazione strategica del portafoglio per ottenere rendimenti ottimali corretti per il rischio.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS