HomeCriptovaluteBlackRock: l'ETF spot su Bitcoin sorpassa GBTC di Grayscale nel volume giornaliero

BlackRock: l’ETF spot su Bitcoin sorpassa GBTC di Grayscale nel volume giornaliero

L’Exchange Traded Fund (ETF) su Bitcoin gestito da BlackRock ha recentemente superato il volume giornaliero dell’Exchange Traded Product (ETP) GBTC convertito, gestito da Grayscale. 

Nello specfico IBIT ha registrato un volume di scambi di 304 milioni di dollari, superando i 292 milioni di dollari di GBTC. Vediamo di seguito tutti i dettagli.

L’ETF Bitcoin di BlackRock attrae un volume giornaliero maggiore rispetto a GBTC 

Come anticipato, dopo 14 giorni di dominio del prodotto convertito di Grayscale sui volumi giornalieri degli exchange-traded fund (ETF) spot di Bitcoin, adesso IBIT di BlackRock ha sorpassato GBTC per la prima volta.

Nella giornata di ieri, IBIT ha registrato un volume di scambi giornaliero pari a 303,97 milioni di dollari, superando i 292,37 milioni di dollari di GBTC, secondo la dashboard dei dati di The Block. 

Al terzo posto si è posizionato FBTC di Fidelity con un volume di 171,84 milioni di dollari. Gli altri nuovi ETF spot su bitcoin hanno generato volumi inferiori a 100 milioni di dollari ciascuno.

Entrambi gli ETF spot su bitcoin di BlackRock e Fidelity avevano già mostrato un avvicinamento ai volumi di trading giornalieri di GBTC all’inizio della settimana, suscitando la possibilità di superare il fondo convertito di Grayscale martedì.

James Seyffart, analista di ETF di Bloomberg, ha dichiarato in merito quanto segue: 

“L’IBIT di BlackRock è il primo ETF a superare il GBTC di Grayscale in un singolo giorno. Il totale degli scambi odierni è stato un po’ problematico, con 924 milioni di dollari, il primo giorno al di sotto del miliardo di dollari di volume per il gruppo dal lancio.” 

Il volume cumulativo degli scambi per gli ETF spot su bitcoin si avvicina ora ai 30 miliardi di dollari. Inoltre, IBIT di BlackRock ha guidato in termini di afflussi giovedì, con un incremento di 163,9 milioni di dollari nel fondo. 

FBTC di Fidelity è stato il secondo con afflussi pari a 35,8 milioni di dollari, mentre GBTC ha registrato deflussi di 182 milioni di dollari, il più basso dall’11 gennaio. Gli afflussi netti sono stati di 38,5 milioni di dollari, segnando il quinto giorno consecutivo di afflussi. 

Gli afflussi netti totali ammontano attualmente a circa 1,4 miliardi di dollari dopo 15 giorni di negoziazione, secondo i dati di BitMEX Research.

La decadenza di GBTC: i nuovi ETF spot su Bitcoin 

La precedente supremazia di GBTC, una conversione del Bitcoin Trust piuttosto che un appena nato ETF spot su Bitcoin, ha visto significativi deflussi dal giorno del lancio il 11 gennaio. 

Nonostante le commissioni più elevate, il prodotto GBTC ha subito una perdita di oltre 5,8 miliardi di dollari di asset nel periodo, mentre i nove nuovi ETF hanno registrato afflussi combinati di 7,2 miliardi di dollari, secondo le analisi di BitMEX Research.

Tuttavia, questo dominio ha recentemente iniziato a perdere terreno, con le prese di profitto su GBTC che sembrano essersi in gran parte concluse, secondo gli analisti di JPMorgan, i quali dichiarano che: 

“Gli investitori di GBTC, che nel corso dell’ultimo anno avevano acquistato le azioni del fondo con uno sconto significativo rispetto al valore patrimoniale netto, posizionandosi per una potenziale conversione dell’ETF, sembrano ora “prendere il massimo profitto dopo la conversione dell’ETF, abbandonando completamente lo spazio bitcoin anziché passare a più economici ETF spot bitcoin.” 

All’inizio di questa settimana, The Block ha segnalato che i nove ETF spot su Bitcoin hanno accumulato oltre 150.000 BTC, mentre la quota di mercato di GBTC per volume di scambi si è ridotta quasi della metà, passando dal picco del 63,9% del 17 gennaio al 36,4%. 

Ulteriori cali si sono verificati negli ultimi giorni, portando la quota di mercato di GBTC al 31,4%, mentre IBIT è salito al 32,6% e FBTC al 18,4%, secondo i dati di giovedì.

Attualmente, il prezzo di Bitcoin è di circa $43.060, segnando un aumento del 2% nelle ultime 24 ore e del 4,4% nell’ultima settimana. 

Tuttavia, la criptovaluta principale rimane in calo di circa il 12% da quando gli ETF spot su bitcoin hanno fatto il loro ingresso nel mercato.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS